L'Adamello Ski Raid Junior apre la stagione agonistica il 25 novembre sul Presena

Di GIANCARLO COSTA ,

Andrea Prandi all'Adamello Ski Raid Junior 2017 (foto pegasomedia)
Andrea Prandi all'Adamello Ski Raid Junior 2017 (foto pegasomedia)

Come ormai da tradizione, anche quest’anno sarà l’Adamello Ski Raid Junior a inaugurare la stagione agonistica dello scialpinismo, con il consueto appuntamento riservato alle categorie giovanili, valevole anche per l’assegnazione del 25° Memorial Fabio Stedile.
La data da segnare sul calendario è quella di domenica 25 novembre, quando sulle nevi del ghiacciaio Presena, nel cuore del comprensorio sciistico Pontidilegno-Tonale, si sfideranno i migliori cadetti e junior del panorama italiano, delle categorie maschili e femminili. La gara, una Nazionale Giovani inserita nel calendario Fisi, sarà individuale a tecnica classica, come accaduto lo scorso anno.

Anche quest'anno dunque l'opening dello ski alp avrà come teatro il giacchiaio sopra il passo del Tonale, dove c'è tanta neve in quota. E per la scelta del percorso c'è l'imbarazzo della scelta e a tal proposito Alessandro Mottinelli e Mario Sterli dell'Adamello Ski Team effettueranno una ricognizione nei prossimi giorni, andando a definire i dettagli del tracciato.

Le partenze verranno date nella zona di Passo Paradiso, raggiungibile tramite l’omonima cabinovia, e si susseguiranno dalle ore 10 alle 10,45. I primi a prendere il via saranno i cadetti maschi, seguiti dalle cadette e dalle junior donne (10,10) e, infine, dagli junior maschi (10,45). Lo scorso anno s'imposero Andrea Prandi e Giulia Murada tra gli junior, emulati tra i cadetti da Matteo Sostizzo ed Erika Sanelli.

Le iscrizioni dovranno essere effettuate dal portale online della Fisi, mentre tutte le altre info sull’evento sono disponibili sul sito dedicato www.adamelloskiraidjunior.com.
La sfida junior sarà un'interessante anteprima dell'Adamello Ski Raid a coppie che tornerà come tappa del circuito internazionale La Grande Course domenica 7 aprile 2019.

Fonte PegasoMedia

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti