La Sportiva Epic Ski Tour ritorna dall’8 all’11 marzo 2018 in Val di Fassa

Di GIANCARLO COSTA ,

Lenzi, Eydallin, Stofner tappa 2 La Sportiva Epic Ski Tour 2017 (foto newspower)
Lenzi, Eydallin, Stofner tappa 2 La Sportiva Epic Ski Tour 2017 (foto newspower)

Con grande successo si è conclusa la prima edizione di Epic Ski Tour! Grazie a tutti gli atleti che hanno preso parte alla gara e grazie a La Sportiva, lo staff e i partner che hanno contribuito a rendere questo evento spettacolare e unico nel suo genere”. L’edizione scorsa de “La Sportiva Epic Ski Tour” si era chiusa con i ringraziamenti del comitato organizzatore a chi aveva reso grande la manifestazione scialpinistica appena nata, ma ora il territorio è stato “sondato” e si può già iniziare a pensare al futuro e a ciò che verrà.

A cominciare dalle date 2018: il prossimo Epic Ski Tour, sempre sotto la regia organizzativa di Kurt Anrather, si disputerà infatti qualche mese più tardi, dall’8 all’11 marzo, nella speranza che le condizioni meteo possano esaltare ancor di più l’evento, il quale avrà una formula intrigante questa volta con fulcro in Val di Fassa, rispettando il “diktat” che vede la competizione “epica” allestire la propria sede logistica un anno in terra fiemmese ed un anno in terra fassana.
Damiano Lenzi e Margit Zulian furono gli assoluti protagonisti dell’edizione scorsa, che vide competere anche l’esperta in imprese leggendarie Tamara Lunger.
Il 9 marzo ci sarà dunque la consueta “notturna” sull’Alpe Cermis, il 10 marzo la seconda tappa al Passo San Pellegrino, mentre la “Epic Finale” avverrà l’11 marzo con la sfida al Passo Pordoi.

Info: www.epicskitour.com

Fonte Newspower

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti