Il 2 dicembre La Sgambeda festeggia la 28.a edizione

Di GIANCARLO COSTA ,

Livigno
Livigno

Winter is Coming! è il motto di casa Stark di “Game of Thrones”, serie televisiva che in questi anni sta letteralmente spopolando. Ma l’inverno non è arrivato solamente nelle lande desolate di Scozia o Islanda, bensì anche Livigno (SO) in questi ultimi giorni ha piacevolmente scorto l’arrivo abbondante dei fiocchi innevati, e con essi la “Sgambeda” può già scaldare i motori e far sentire il proprio rombo di tuono ai fondisti di tutto il mondo.

La Sgambeda apre le porte del tradizionale Ponte dell’Immacolata e si colloca nel periodo della promozione “Skipass Free”, un’offerta in calendario dall’1 al 22 dicembre e che si ripete, a fine stagione, dal 7 aprile all’1 maggio 2018. Si tratta di un’offerta pensata per accontentare chi non vuole perdersi la possibilità di sciare e fare una vacanza invernale a piccoli prezzi nel periodo pre-natalizio. Durante Skipass Free, lo skipass non si paga se si alloggia in hotel per 4 notti o in appartamento per 7 notti nelle strutture convenzionate con l’iniziativa, per maggiori info: https://www.livigno.eu/skipass-free
Il 2 dicembre andrà in scena la 28.a edizione della Sgambeda che è una delle perle della stagione Visma Ski Classics, la quale riserva a fuoriclasse e semplici appassionati 35 km tutti da vivere nella spettacolare vallata livignasca. Due chilometri sono già fruibili per allenarsi ed ora, prima che le distanze “aumentino”, è importante registrarsi alla gara alla quota di 95 euro, a disposizione online fino al 29 novembre. La quota di iscrizione comprende un ricchissimo pacco gara costituito dai servizi essenziali come expo sci nordico, ski-test, assistenza tecnica, assistenza medica, cronometraggio, deposito sacche, ristori sul percorso e all’arrivo, spogliatoi, bus navetta, docce, pasta party e premiazioni; accompagnati dai gadget proposti da due importanti collaborazioni con le aziende partner, tra le quali anche Noberasco, società alimentare ligure leader in Italia nel settore della frutta secca e disidratata, e G-TO Guasto, azienda bresciana produttrice di cappelli e cuffie in Europa. Fra capi d’abbigliamento marchiati “Sgambeda” e “Livigno”, gli atleti avranno in dotazione il buff, indispensabile alla pratica fondistica, la sacca porta scarpe, la fascetta tecnica, la t-shirt ed il berretto in cotone, oltre a numerosi prodotti alimentari forniti dalle aziende partner, il pacco gara della sfida Ski Classics è davvero di quelli da non perdere.

E non è finita qui: il comitato organizzatore ha pensato proprio a tutto, ideando un pacchetto soggiorno con alloggio in hotel o appartamento, partecipazione alla “Sgambeda” ed ingresso all’area “Wellness&Relax” di Aquagranda Active You. Al seguente indirizzo web www.livigno.eu/offerte-vacanza/sgambeda-2017 si potrà così impostare l’offerta come meglio si desidera, alloggiando nella struttura che si preferisce e creando su richiesta la propria vacanza da sogno, all’insegna dello sport e del benessere Non vanno dimenticati nemmeno i giovani dagli 8 ai 17 anni, ai quali il comitato riserva la “Minisgambeda” di domenica 3 dicembre allo stadio del fondo di Livigno.
“La Sgambeda is coming!”, farne parte è un must per chi sa usare l’arte degli sci stretti.

Info: www.lasgambeda.it e info@lasgambeda.it oppure info@sportingclublivigno.it

Fonte Newspower

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti