I risultati della Coppa Italia Sportful a Gressoney Saint Jean

Di GIANCARLO COSTA ,

Bertolina s'impone a Gressoney (foto coppaitalia)
Bertolina s'impone a Gressoney (foto coppaitalia)

Si sono disputate a Gressoney Saint Jean (AO) le gare valevoli per la Coppa Italia Sportful. Organizzazione affidata allo sci club locale, Sci Club Gressoney Monte Rosa, guidata da Gian Carlo De Fabiani, padre di Francesco punta di diamante della nazionale italiana di sci di fondo. Nella prova individuale femminile sulla distanza di 10 km da percorrere su 3 giri di 3,3 km sulla pista “lago Gover”, podio tutto Fiamme Oro con Giulia Stuerz che si è imposta con il tempo di 32:08.0, battute di 6”9 Sara Pellegrini e di 27”5 Anna Comarella. Molto equilibrio nella prova maschile che si è decisa soltanto sul finale con un testa a testa fra l’esperto Sergio Rigoni e il giovane under 23 Simone Daprà, entrambi Fiamme Oro. Ha prevalso l’atleta di Asiago Rigoni e vincitore di due Coppe Italia Sportful nel 2015 e 2017, con il tempo di 41”30”5, secondo Simone Daprà distanziato di 16”2 e terzo Mirco Bertolina (Carabinieri) a 32”5.

15 km Tecnica Libera

Dopo il terzo posto nella 15 km in tecnica classica della prima giornata, Mirco Bertolina ha conquistato il successo nella 15 km in tecnica libera di Gressoney St. Jean che ha chiuso la tappa di Coppa Italia Sportful. Il valtellinese del Centro Sportivo Carabinieri ha chiuso con il tempo di 37'16"3, che gli ha permesso di precedere di 24" Fabio Pasini (Esercito), terzo posto per il trentino Paolo Fanton (Centro Sportivo Carabinieri) a 28”. Quarto Simone Daprà a 32"3, il quale si è imposto nella graduatoria riservata agli under 23 davanti a Paolo Ventura (quinto al traguardo) e Daniele Serra (settimo alle spalle di Cladio Muller). In campo femminile doppietta della trentina Giulia Stürz delle Fiamme Oro, che ha avuto la meglio di appena 1"2 sulla commilitona Sara Pellegrini, terza a 44” Anna Comarella, per appena 2” a discapito di Monica Tomasini, consolatasi col successo a livello di under 23.

Fonte fisi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti