Gabriel Adams e Enni Saarela vincono il Pila Rookie Fest by Rock and Ride

Di GIANCARLO COSTA ,

Pila Rookie Fest by Rock and Ride (foto Moon)
Pila Rookie Fest by Rock and Ride (foto Moon)

Dal 13 al 16 marzo si è disputata la seconda edizione del Pila Rookie Fest by Rock and Ride e per una settimana Pila, il prestigioso resort in Valle d'Aosta, ha ospitato atleti e coach provenienti dall’Italia, Francia, Russia, Polonia, Inghilterra, Islanda, Romania e Finlandia.

Anche quest’ anno l’Areaffe Snowpark non ha fatto mancare ai rider un setup incredibile formato da: un down rail, un donkey rail, un up rail, un shoot out (pull jam) e tre kicker (medi e grandi). Inoltre, come da tradizione, i giovani rider hanno potuto partecipare a numerose attività collaterali come la festa di benvenuto, la visita al castello di Fènis, un gioiellino a pochi minuti da Aosta, e un Avalanche Security Clinic per insegnare alle future promesse come divertirsi in tutta sicurezza.

Le finali del Pila Rookie Fest hanno avuto luogo sabato 16 marzo sotto un meraviglioso cielo limpido. Rookie e grom si sono sfidati fino all’ultima run per convincere i giudici, conquistare il podio e qualificarsi per le leggendarie World Rookie Finals che si terranno tra una settimana, dal 25 al 30 marzo, a Kitzsteinhorn – Zell Am See – Kaprun, Austria.

Le ragazze sono partite per prime e Enni Saarela (FIN) ha raggiunto il gradino più alto del podio grazie alla sua run formata da un 50/50 frontside 360 sul primo rail, un 50/50 backside 180 out sul secondo rail, un cab 180 sul primo kicker, un backside 360 tail grab sul secondo kicker e un frontside 360 indy grab sull’ultima struttura. Hanno seguito la rider finlandese Matilde Pizzuto e Gaia Vachet. Nella categoria grom l’atleta italiana Marilù Poluzzi ha dominato il podio, mentre l’inglese Amber Fennel e la francese Emma Olejniczak sono arrivate rispettivamente al secondo e terzo posto.

L’atleta grom Benedikt Fridbjornsson (ICE) ha vinto nella categoria maschile. Marcello Grassis e Petr Ershov (RUS)invece hanno ottenuto il secondo e terzo posto.

Infine a vincere nella categoria dei rookie e a portarsi a casa il titolo di Campione del Pila Rookie Fest by Rock and Ride è stato l’inglese Gabriel Adams con la sua incredibile run composta da: un switch blunt 270 out sul primo rail, un cab 180 in to backside 720 out sul secondo rail, un frontside 720 sul primo kicker, un backside 900 sul secondo kicker e un cab 900 sull’ultimo. Ethan Smith (GBR) e Jere Hietikko (FIN) sono arrivati secondi e terzi.

Fonte Moon

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti