Freeride World Tour: la tappa americana di Kirkwood

Di GIANCARLO COSTA ,

Margot Rozies la vincitrice di Kirkwood (foto Matt GEORGES)
Margot Rozies la vincitrice di Kirkwood (foto Matt GEORGES)

Margot Roziès del Team Roxy ha vinto a Kirkwood (California, USA) la quarta tappa del Freeride World Tour 2013. La snowboarder francesce, seconda classificata lo scorso anno, ha conquistato la sua prima vittoria della stagione, dopo essersi piazzata al secondo posto in entrambi i precedenti eventi del FWT 2013 (Revelstoke e Chamonix). Margot ha battuto la connazionale Elodie Mouthon e Shannan Yates (USA), posizionandosi in vetta al ranking del Freeride World Tour prima dei due ultimi appuntamenti di Fieberbrunn (Austria) e Verbier (Svizzera).

Detto delle snowboarder femmine passiamo ai maschi. Qui la vittoria è andata al padrone di casa, l'americano Ryland Bell, seguito dal connazionale Sammy Luebke e dallo svizzero Emilien Badoux.

Stati Uniti sul gradino alto del podio anche nella gara maschile con gli sci, con Lars Chickering-Ayers, argento per il transalpino Julien Lopez e bronzo per il neozelandese Charlie Lyons.

All'americana Jacklyn Paaso la vittoria della gara femminile con gli sci, seconda la norvegese Pia Gundersen, terza l'americana Ashley Maxfield.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti