Freeride World Tour annuncia la partnership con Vibram fino al 2021

Di GIANCARLO COSTA ,

Freeride World Tour Verbier (foto Jeremy Bernard)
Freeride World Tour Verbier (foto Jeremy Bernard)

Vibram, leader mondiale nel settore delle suole in gomma ad alte prestazioni da oltre 80 anni, e il Freeride World Tour (FWT), il prestigioso circuito internazionale di freeride e big mountain per sci e snowboard, hanno annunciato la loro partnership triennale da dal 2019 al 2021. I due nuovi partner organizzeranno la loro collaborazione attraverso varie attività che si svolgono durante le fasi del tour.
L'obiettivo è coinvolgere atleti famosi, giovani emergenti del freeride e il pubblico di appassionati, e lavorare fianco a fianco negli studi per rendere il freeride più sicuro, anche attraverso le suole degli scarponi.

Diventando il fornitore ufficiale del Freeride World Tour, Vibram ha scelto di fare un ingresso decisivo nel mondo del freeride. "I freerider hanno molto in comune con la nostra azienda:" ha affermato Jerome Bernard, direttore marketing sportivo per Vibram "Non è sufficiente per loro eccellere in ciò che fanno, in quello che sanno, ma per essere i migliori, è fondamentale superare i limiti noti per continuare a percorrere percorsi nuovi e inesplorati. Questo è il motivo per cui siamo così entusiasti della partnership con il Freeride World Tour, perché ci mette in contatto con gli atleti e i marchi legati a questo sport e ci permette di vedere come la nuova tecnologia può rivoluzionare la sicurezza in una specialità così spettacolare come questa " .

Sin dalla creazione e produzione della suola "Carrarmato" più di ottant'anni fa, Vibram è stata una parola d'ordine per innovazione costante, con soluzioni che sono in grado di rivoluzionare l'approccio tradizionale allo sport che richiede la massima tecnica e performance, come ad esempio alpinismo e arrampicata, fornendo soluzioni pratiche alle esigenze degli utenti. Prima di scendere, i freerider devono anche salire terreni ghiacciati, rocciosi e tecnicamente difficili per raggiungere il punto di partenza. Ecco perché Vibram ha deciso di rendere più sicuro l’approccio al fuoripista comunicando direttamente con gli atleti per avviare ricerche e studi su nuove suole e tecnologie.

"La sicurezza è e rimarrà sempre la priorità numero uno del Freeride World Tour" ha dichiarato Julien Hess, General Manager del Freeride World Tour, "La nostra partnership con Vibram, in linea con il nostro obiettivo di raggiungere i massimi standard di sicurezza, ci consente di sottolineare il nostro messaggio chiave di utilizzare attrezzature di sicurezza appropriate quando si esce fuori dai terreni battuti. L'uso delle suole Vibram è un elemento essenziale delle attrezzature di sicurezza di ogni freerider. "

Fino al 2021, il Vibram Sole Factor Truck, un laboratorio itinerante che consente ai visitatori di entrare in contatto diretto con il mondo di Vibram per la stagione invernale, sarà presente nelle tappe selezionate del Freeride World Tour. Questa è un'opportunità unica per essere i primi a scoprire la nuova tecnologia per il freeride, per sperimentare personalmente i veri benefici su speciali rampe di test e per diventare un tester. Durante le tappe di Fieberbrunn, in Austria dal 22 al 27 febbraio, e Xtreme Verbier, in Svizzera, dal 23 al 31 marzo, sarà possibile applicare questa tecnologia ai propri scarponi, provarla e fornire un utile feedback all’azienda.

Fonte media FWT

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti