Filippo Barazzuol e Matteo Eydallin vincono ex-aequo la notturna di Pian del Frais, a Debora Cardone la gara femminile

Di GIANCARLO COSTA ,

Filippo Barazzuol impegnato nel Periplo del Monte Rosso domenica scorsa
Filippo Barazzuol impegnato nel Periplo del Monte Rosso domenica scorsa

Dopo tre rinvii per le avverse condizioni del tempo e tanta neve caduta, finalmente si è disputata la gara del Pian del Frais, memorial Walter Blais. Arrivano insieme i due nazionali di scialpinismo, Matteo Eydallin e Filippo Barazzuol in 40'23”, con Fabio Cavallo che completa il podio in 41'02”, seguito da Paolo Bert 4° in 44'30” e da Alberto Topazio 5° in 47'26”.

Nella gara femminile la spunta Debora Cardone in 52'45”, seconda piazza per Sonia Balbis i 57'15” e terza Alessia Beux in 1h01'51”.

Nella classifica generale del circuito Piemonte Skialp, che comprendeva oltre a quella del Pian del Frais, Garessio, Beaulard, San Giacomo di Roburent, Lurisia, Pian Benot, Pragelato, L'Aquila e Prali, successo di Fabio Cavallo su Paolo Bert e Flavio Ferrero nella classifica maschile e di Valentina Picca su Sonia Balbis e Samanta Odino in quella femminile.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti