Cristian Minoggio e Charlotte Bonin vincono la Rampigada SkiAlp

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Rampigada SkiAlp (foto Bertina)
Partenza Rampigada SkiAlp (foto Bertina)

Si è disputata sabato 12 gennaio a San Domenico Varzo (VCO) la Rampigada SkiAlp – Salomon Vertical Night Experience, gara notturna di scialpinismo specialità vertical. Circa 1000 i metri di dislivello affrontati dagli scialpinisti, con partenza da San Domenico Varzo (quota 1420m) e arrivo alla Cima del Dosso (quota 2483m).

Le vittorie di serata sono andate a Cristian Minoggio e Charlotte Bonin, che sono Campioni Italiani rispettivamente di skyrunning e triathlon, ma che se la cavano alla grande anche con gli sci.

Nella gara maschile successo di Cristian Minoggio degli Alpini Intra in 51’22”, seguito sul podio da Mauro Stoppini 2° in 52’15” e Giacomo Luvini 3° in 54’15”.

Domina la gara femminile la valdostana Charlotte Bonin, del Corrado Gex che è anche la vice-campionessa italiana di specialità, in 1h01’15”, seconda Samantha Odino in 1h1825” e terza Rosa Cerlini in 1h27’45”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti