Nella Coppa Mico by Night del Terminillo (RI) i più veloci sono Raffaele Adiutori e Giovanna Galeota

Di IGOR ANTONELLI ,

Coppa Mico al Terminillo (foto organizzazione)
Coppa Mico al Terminillo (foto organizzazione)

Nonostante le continue bufere di neve dei giorni scorsi una finestra di bel tempo ha fatto in modo che al Terminillo si potesse svolgere la “Coppa Mico by Night” organizzata da Salvatori Sport e valida come quarta prova dello “skialpdeiparchi SKITRAB Night Trophy”. Trenta atleti si sono dati battaglia in un movimentato tracciato che partito dal centro della stazione sciistica reatina, prevedeva 7 cambi di assetto e un dislivello complessivo di 400m in circuito sprint da ripetere due volte. Tra gli uomini ha primeggiato Raffaele Adiutori in 22m 20s davanti a Carlo Colaianni (22m 30s) e a Germano Ranieri (24m 35s)

Tra le donne, che hanno compiuto un solo giro, vittoria per Giovanna Galeota in 16’16” davanti a Roberta Galluzzi e Francesca Ciaccia che hanno chiuso rispettivamente in 18m 28s e 19m 29s.

Lo Skialpdeiparchi prosegue domenica 15 febbraio con il “LA SPORTIVA Classic TROPHY”. L’appuntamento nel “selvaggio” ambiente di Monte Viglio – Filettino (FR) sarà valido anche per la Coppa Italia di Snow ALP (prova di campionato italiano assoluto).

Di Igor Antonelli

  • Da fine 2013 ho creato e gestisco un’attività in proprio nel campo dell’organizzazione, coordinamento e gestione di eventi sportivi in montagna. Lavoro allo sviluppo delle attività outdoor e delle manifestazioni legate alla promozione del territorio dell’Appennino centrale. Ho lavorato come direttore operativo e project manager per aziende italiane e estere con responsabilità legate a start-up di progetti industriali importanti. MBA (Master in Business Administration) presso Università LUISS (Roma). Sci e Snowboard alpinista, Trail Runner.



Può interessarti