I convocati della Nazionale Italiana di scialpinismo per la prima prova di Coppa del Mondo a Puy-St-Vincent (FRA)

Di GIANCARLO COSTA ,

Robert Antonioli in grande forma (foto arch. Andorra ISFM)
Robert Antonioli in grande forma (foto arch. Andorra ISFM)

Quando mancano poco meno di due settimane alla prima prova di Coppa del Mondo in programma dal 10 al 12 gennaio sulle nevi di Puy-St-Vincent, il direttore tecnico Stefano Bendetti ha ufficializzato i 26 convocati che prenderanno parte alla trasferta francese. La rosa delle categorie Senior (otto uomini e tre donne) rispetto alla scorsa stagione non ha subito grossi cambiamenti. A Puy-St-Vincent saranno iscritti alle prove maschili Robert Antonioli, Michele Boscacci, Matteo Eydallin, Davide Galizzi, Lorenzo Holzknecht, Pietro Lanfranchi, Damiano Lenzi e il capitano Manfred Reichegger. Tra le donne, in virtù di un titolo italiano conquistato sul Passo del Tonale nella Vertical Race, Katia Tomatis per la prima volta difenderà i colori azzurri in una prova di Coppa del Mondo. Con lei confermano il posto in nazionale Martina Valmassoi ed Elena Nicolini. Anche nella categoria Espoir Femminile c’è una new entry con la friulana Dimitra Theocharis che ai Campionati Italiani di due settimane fa ha ben figurato davanti ai tecnici azzurri. La Theocharis affiancherà Alessandra Cazzanelli e Martina De Silvestro. Con il cambio di categoria Luca Faifer e Federico Nicolini andranno a spalleggiare Nadir Maguet tra gli Espoir.

Il responsabile delle categorie giovanili Davide Canclini porterà in Francia nella categoria Junior cinque ragazzi e quattro ragazze. Tra i ragazzi gareggeranno Valentino Bacca, Pietro Canclini Nicolò Canclini, Davide Magnini, ed Erik Pettavino. Le ragazze inserite in squadra saranno Giulia Compagnoni, Alba De Silvestro, Giorgia Della Zanna ed Erica Rodigari.

La prima prova di Coppa del Mondo si disputerà a Puy-St. Vincent da sabato 10 a lunedì 12 gennaio, visto che i responsabili tecnici della Federazione Internazionale, dopo l’annullamento della tappa in Grecia, hanno deciso di recuperare una prova Vertical il lunedì mattina.

Il programma del week-end mondiale “lungo” inizierà venerdì pomeriggio quando tutti gli atleti del circo bianco sfileranno per la cerimonia d’apertura. I primi punti di Coppa del Mondo saranno assegnati sabato mattina con la prova individuale mentre domenica mattina si disputerà la Sprint Race. Lunedì mattina, prima di rientrare in Italia, gli azzurri delle categorie Senior saranno impegnati quindi nella prova Vertical Race.

"Ci sono molte aspettative per quanto riguarda questa prima tappa di Coppa del Mondo - ha detto Bendetti -. Purtroppo a causa delle ultime gare annullate per la scarsità di neve, i ragazzi non hanno potuto gareggiare molto, l'unico appuntamento agonistico è stato il Campionato Italiano disputato a metà dicembre al Passo del Tonale. In quella occasione ho potuto constatare che i ragazzi sono molto motivati e che hanno svolto un ottimo lavoro durante l'autunno. In Francia sarà il primo vero test, poi in vista dell'appuntamento più importante della stagione, i Mondiali di Verbier (5-12 febbraio), andremo in Andorra il 24 e 25 gennaio".

I convocati:

Senior Maschile

Antonioli Robert

Boscacci Michele

Eydallin Matteo

Galizzi Davide

Holzknecht Lorenzo

Lanfranchi Pietro

Lenzi Damiano

Reichegger Manfred

Senior Femminile

Nicolini Elena

Tomatis Katia

Valmassoi Martina

Espoir Maschile

Faifer Luca

Maguet Nadir

Nicolini Federico

Espoir Femminile

Cazzanelli Alessandra

De Silvestro Martina

Theocharis Dimitra

Junior Maschile

Bacca Valentino

Canclini Pietro

Canclini Nicolò

Magnini Davide

Pettavino Erik

Junior Femminile

Compagnoni Giulia

De Silvestro Alba

Della Zanna Giorgia

Rodigari Erica

Fonte fisi.org

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti