Tra gli arruolati del Centro Sportivo Esercito per gli sport invernali, ci sono Maguet e Magnini per lo scialpinismo, Bormolini per lo snowboard, Gabrielli e Defrancesco per il fondo

Di GIANCARLO COSTA ,

Nadir Maguet vincitore della Coppa del Mondo Espoir di scialpinismo
Nadir Maguet vincitore della Coppa del Mondo Espoir di scialpinismo

Sono dieci gli atleti della Federazione Italiana Sport Invernali vincitori di concorso che sono entrati a far parte del Centro Sportivo Esercito. Si tratta di Martina Perruchon (sci alpino), Sabine Krautgasser (sci alpino), Michael Tedde (sci alpino), Giacomo Gabrielli (sci di fondo), Ilenia Defrancesco (sci di fondo), Jan Kuppelwieser (biathlon), Michael Durand (biathlon), Maurizio Bormolini (snowboard), Davide Magnini (sci alpinismo) e Nadir Maguet (sci alpinismo). I nuovi arruolati si sono presentati in questi giorni alla caserma Perenni di Courmayeur per prendere contatto con la loro nuova realtà di appartenenza, cominciando un corso di tre settimane che avrà come obiettivi principali la formazione dei ragazzi al nuovo status di militari e, parallelamente, all'identificazione dei loro obiettivi sportivi futuri.

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti