Air & Style 2013: a Innsbruck (AUT) uno show da non perdere

Di GIANCARLO COSTA ,

Air & Style Innsbruck 2013
Air & Style Innsbruck 2013

L’1 e il 2 Febbraio 2013, in occasione della venticinquesima edizione dell’Air & Style allo stadio Bergisel di Innsbruck, si riuniranno 44 tra i top snowboarders di quattro diverse generazioni che si sfideranno l’uno contro l’altro nell’infuocata Style Session e nel 6 Stelle World Snowboard Tour Contest.

Sarà un evento epico con una struttura eccezionale, mai vista prima,  Innsbruck ospiterà il Billabong Air & Style Innsbruck-Tirol, dove le icone dello sport si uniranno agli attuali campioni per mostrare quello che sanno fare.  Un totale di 44 top riders, inclusi dodici vincitori delle passate edizioni dell’Air & Style, si mostreranno in un spettacolo pirotecnico di tricks e di stile dando il massimo per poter essere al livello di questo incredibile evento che celebra la sua ventesima stagione.  Tutti i precedenti vincitori dell’Air & Style verranno onorati con una speciale cerimonia nello stadio dove tutto ebbe inizio.

Il fondatore dell’ Air & Style Andrew Hourmont: “La storia dello snowboard  non ha mai visto una line-up così pazzesca, che non si ripeterà certo a breve, se mai verrà replicata. Il fatto che le leggende di questo sport si stiano ancora dando battaglia è una dimostrazione della nostra reputazione tra i riders. I fans possono confidare in due giorni di storia dello snowboard nella miglior tradizione Air & Style, riconosciuta da tutti per ottima musica, shows e feste – è il nostro modo per ringraziare per 20 anni di entusiasmo e devozione”.

L’evento inizierà Venerdi, 1 Febbraio 2013, con un magnifico show e l’incontro di quattro generazioni di snowboarders. Gli attuali top riders della classifica, tra cui Piiroinen, Smits, Toutant, Kadono, McMorris e Weißenbacher, avranno bisogno di dare davvero il massimo nella jam session per avere la possibilità di rubare la scena alle leggende dello sport, che partecipano all’infuocata Style Session. Eroi di tutti i tempi come Haakonsen, Lynn, Iguchi, Benedek, Basich, Gimpl e Rüf, si esibiranno per il grande pubblico che da anni non perde l’appuntamento. Intanto, l’ Ö3 stage, ospiterà  il rapper Left Boy e, per la seconda volta dal 2004, Die Fantastischen Vier.

Sabato, 2 Febbraio 2013, tutti gli occhi saranno puntati sui riders nel 6 Stelle TTR World Snowboard Tour, quando l’elite di questo sport si darà battaglia per il titolo, il Ring of Glory,  per i 1.000 punti nel World Snowboard Tour e per un totale di 75.000 euro di montepremi.

La struttura sarà diversa e più grande per dare credito al gran numero di atleti che ci parteciperanno

Il vincitore dello scorso anno Peetu Piroiinen, il vincitore dell’ Air & Style di Pechino Yuki Kadono, il terzo classificato a Pechino Ståle Sandbech e i due favoriti Sebastian Toutant e Mark McMorris attendono di strappare agli avversari il primo Triple Corks sull’arduo megakicker del Bergisel Stadium. Ethan Morgan sventolerà la bandiera Tedesca, mentre Matthias Weißenbacher e Clemens Schattschneider sosterranno la loro neve nativa d’Austria. L’Indie rappers Kraftlub e uno dei migliori rappers americani, Mac Miller, provvederanno al miglior supporto musicale.

Fonte ufficio stampa Billabong

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti