Aaron March domina la Coppa Italia di Snowboard Gigante e Parallelo a Lizzola (BG)

Di GIANCARLO COSTA ,

Aaron_March_nel parallelo di Jauerling.jpg (foto FIS/Oliver Kraus)
Aaron_March_nel parallelo di Jauerling.jpg (foto FIS/Oliver Kraus)

Due giorni di gare a Lizzola, venerdì 10 e sabato 11, in Val Seriana provincia di Bergamo, dove la Nazionale Italiana di snowboard delle specialità Gigante e Parallelo era in ritiro per un periodo di allenamento in vista delle prossime gare di Coppa del Mondo. Due le gare in programma, valide come Coppa Italia di snowboard, venerdì Slalom Parallelo con le finali in notturna e sabato Slalom Gigante in due manches, il tutto ben organizzato dal locale club BAZ Snow & Race.

E sono proprio gli assi della nazionale italiana ad arrivare in fondo e ad occupare il podio. Aaron March supera in finale Rudy Galli e sale sul gradino più alto del podio, mentre nella finale per il 3° e 4° Cristoph Mick supera Meinhard Erlacher. Nei quarti erano arrivati anche Luca Ponti 5°, Hannes Hofer 6°, Mirko Felicetti 7° e Luca Tresoldi 8°.

Nella gara femminile Corinna Boccaccini ha la meglio in finale su Andrea Tribus, mentre nella “small final” Nadya Ochner supera Natalie Egger. Nei quarti di finale si fermano Romina Demetz 5a, Romina Stufflesser 6a, Elisa Prin 7a e Carlotta Piferi 8a.

Si replica il sabato con uno Slalom Gigante, dominato nettamente ancora una volta da Aaron March che con il tempo di 1’20”94 ottenuto in 2 manches, ottiene la seconda vittoria in 24 ore. Sul podio con lui salgono Meinhard Erlacher 2° in 1’22”77 e Georg Rabanser 3° in 1’23”39, 4° Christoph Mick in 1’23”45 e 5° Rudy Galli in 1’24”78.

Successo al femminile sul filo dei centesimi per Andrea Tribus in 1’34”17 su Nadya Ochner seconda in 1’34”24, seguite sul terzo gradino del podio da Nataliae Egger in 1’36”71, quindi Giulia Gaspari quarta in 1’42”08 e Carlotta Piferi quinta in 1’43”61.

In allegato le classifiche complete dei 2 giorni di gara di Lizzola.

Guarda il video delle gare di Lizzola.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti