Scialpinismo

Saluto al Pic Lenin: il racconto della spedizione di Carlalberto “Cala” Cimenti

Verso il Pic Lenin (foto Cala Cimenti)

La salita non è stata semplice, abbiamo dovuto sopportare un forte vento che ha costretto Dino, Joseph e Flavio a lasciare a terra, per strada, lo zaino con gli sci, ed il freddo intenso che alla partenza era di -35°. Nonostante questo, il 25 luglio verso mezzogiorno Maurizio, Dino, Joseph e il sottoscritto siamo in cima al pic Lenin, mentre Flavio arriverà un’ora e mezza più tardi. Solo Natalia, purtroppo, è costretta a tornare indietro a trecento metri dalla ...

Continua a leggere

La Sportiva Epic Ski Tour: dal 12 al 15 gennaio 2017 la versione scialpinistica del Tour de Ski

Volantino La SPortiva Epic Ski Tour

Il comitato organizzatore de “La Sportiva Epic Ski Tour” comunica a tutti gli appassionati di scialpinismo una piacevole novità: il casco Combo Helmet La Sportiva del valore di 139 euro, personalizzato con il brand dell’evento, gratis e compreso nel prezzo di iscrizione, sarà a disposizione non solo dei primi 1000 partecipanti ma di tutti i concorrenti della prima edizione! Tuttavia, chi vorrà riceverlo in omaggio dovrà affrettarsi, la possibilità di usufruirne terminerà il 1° settembre.

La disciplina dello ...

Continua a leggere

Maybe, inseguendo lo Snowleopard

Maybe inseguendo lo Snowleopard

Un breve documentario ideato e prodotto da Pillow Lab (www.pillowlab.it), in collaborazione con Ferrino (www.ferrino.it) e Cébé (www.cebe.com), che racconta il progetto dell’alpinista piemontese Carlalberto 'Cala' Cimenti e la sua esperienza nei territori selvaggi dell’Ex Unione Sovietica.

La storia
Carlalberto 'Cala' Cimenti è un alpinista e viaggiatore che, stanco delle esperienze Himalayane, ha deciso di dedicarsi a nuovi orizzonti inseguendo l'onorificenza Snowleopard conferita a chi raggiunge la vetta di tutte ...

Continua a leggere

Il CIO ha riconosciuto lo scialpinismo come sport olimpico, a Pechino 2022 le prime gare

Michele Boscacci e Kilian grandi protagonisti della stagione di Coppa del Mondo ISMF

Nella riunione di Rio de Janeiro del CIO, non si è parlato solo di Olimpiadi estive, ma anche di quelle invernali. L'attesa era tanta da tutto il mondo dello scialpinismo, e l'attesa non è stata delusa.

L'ISMF, la Federazione Internazionale dello Scialpinismo, è stata promossa dal Comitato Olimpico Internazionale da "provisional recognition" a "full recognition", una sorta di riconoscimento fondamentale per entrare in un futuro sempre più prossimo fra le discipline a cinque cerchi. Un passaggio ...

Continua a leggere

Bilancio di Coppa del Mondo 2015-2016 per Snowboard, Sci Freestyle, Scialpinismo e Sci di fondo

Podio maschile del Campionato Europeo di scialpinismo (foto fb ISMF WC Ski Mountaineering)

Tempo di bilanci in FISI (Federazione Italiana Sport Invernali) che a consuntivo della stagione di Coppa del Mondo delle diverse discipline, ha conteggiato tutti i podi conquistati dagli atleti della Nazionale delle diverse discipline.
Visto che su Snowpassion seguiamo Snowboard, Sci Freestyle, Scialpinismo e Sci di fondo, questi sono i numeri di queste discipline.

SCI DI FONDO
1° Federico Pellegrino - Sprint TC maschile Canmore (Can) - 08/03/16
1° Federico Pellegrino/Dietmar Noeckler - Team sprint TL maschile Planica (Slo ...

Continua a leggere

Annunciato il calendario di Coppa del Mondo Scialpinismo 2017

La finale di Coppa del Mondo ISMF 2015 a Prato Nevoso

E' in corso di svolgimento ad Albufeira (Por) il Congresso della Federazione Internazionale di Scialpinismo che ha deliberato il calendario della Coppa del mondo 2017. che prevede per la prima volta nella storia gare in cinque differenti nazioni. Si comincia il 21 e 22 gennaio con una gara individuale e una vertical race a Font Blanca, in Andorra, seguita il 28 e 29 gennaio da un'individuale e una sprint all'Alpe D'Huez, in Francia. la terza tappa registra ...

Continua a leggere

Il ricordo dello sciatore del ripido Mario Monaco il 17 giugno a Caraglio

Serata ricordo di Mario Monaco

Mario Monaco, cuneese di 50 anni, era uno dei massimi esponenti dello sci ripido italiano, con discese come la parete Ovest del Monviso e nell'autunno del 2013 aveva salito senza ossigeno artificiale e sceso integralmente con gli sci il Cho-Oyu, 8000 himalayano, sesta vetta della terra.

Morì il 4 maggio 2014 travolto da una valanga mentre cercava di scendere in solitaria dalla parete Ovest della Pointe de Charbonnel, cima di 3760 metri della Savoia francese, una impegnativa discesa ...

Continua a leggere

Grivola da Cogne

La parete sud est della Grivola (foto Personnettaz)

Di Ettore Personnettaz

Leggerezza come i versi con i quali il poeta Giosuè Carducci la descriveva: “l’ardua Grivola bella”.

Leggerezza come la sensazione provata là dalla cima che sfiora i 4.000 metri ma che ti proietta molto più in alto con i pensieri, le sensazioni, le emozioni.

Leggerezza dell’uomo così piccolo di fronte all’imponenza di una montagna che ti incute il giusto timore e rispetto.

Ho aspettato diversi anni per poter conquistare ...

Continua a leggere

Valanga nel canale Coolidge sul Monviso, morto uno scialpinista

Monviso

Incidente mortale questa mattina, sabato 21 maggio, sul Monviso. Dalla parete nord si è staccata una valanga, che ha travolto e ucciso uno scialpinista, Gioele Dutto, 20 anni di Cervasca.

Nel canalone dove è avvenuto il distacco, il Coolidge a quota di 2700 metri circa, c’erano numerosi altri appassionati, fortunatamente tutti rimasti illesi, in quando l’unico ad essere stato travolto in pieno dalla valanga è stato il giovane scialpinista Gioele Dutto, che mentre stava scendendo con gli ...

Continua a leggere

Willy Jervis Spring Triathlon: sulle nevi della Valpellice vincono Paolo Ramella e Valentina Picca, Filippo Barazzuol il testimonial

WJST 2016. MBT a riposo

L’apice emotivo è stato toccato nel cerimoniale di premiazione. Mario Boschi e Marco Fraschia, rispettivamente rappresentanti del Comune di Bobbio Pellice e Presidente del Cai Uget di Valle con parole assolutamente non formali hanno ricordato il motivo per il quale si allestisce questa singolare manifestazione sportiva, ovvero il ricordo di Willy Jervis, protagonista e martire della Resistenza ed hanno ringraziato lo stuolo di volontari che lavorano per permettere la realizzazione di queste manifestazioni sportive “outdoor” guidato dall’esperienza organizzativa ...

Continua a leggere