Tutto pronto a Carezza per il primo PGS di Coppa del mondo

Roland Fischnaller quinto nel pgs di Carezza 2017 (foto fis snowboard)

La pista Pra di Tori di Carezza ospita ormai da qualche anno l'appuntamento di apertura della tappa di Coppa del mondo di parallelo, e giovedì 13 dicembre gli specialisti del gigante parallelo (PGS) si daranno battaglia per la prima vittoria della stagione in specialità (qualificazioni a partire dalle ore 8.45, fase finale dalle 12.30 con differita tv su Raisport alle ore 17.55). Al via, fra gli altri, sedici azzurri: Elisa Caffont, Jasmin Corsatti, Lucia Dalmasso, Giulia ...

Continua a leggere

Scialpinista francese muore in una valanga a Chamois

Il vallone di Chamois

Incidente mortale sabato 8 dicembre nel vallone di Chamois, (Valtournenche in Valle d’Aosta), nei pressi del Col Pillonet, a quota 2500 metri circa.

La coppia di scialpinisti francesi, Véronique Salle e François Lachere di Albertville in Francia,
durante un’escursione considerata abbastanza facile, hanno staccato una placca di neve ventata, che ha trascinato lo sfortunato Lachere per una settantina di metri. Sepolto dalla neve è stato soccorso dalla compagna di gita, ma purtroppo per lui, nonostante l’immediato ...

Continua a leggere

Split Day Aosta Valley: alla scoperta della valle del Gran San Bernardo con Ettore Personnettaz il 15-16 dicembre

Volantino Split Day Aosta Valley

Quinta edizione dello “Split Day Aosta Valley”, un’iniziativa di Ettore Personnettaz e dell’Associazione Freeride Alliance, che ha la finalità di promuovere la pratica dello snowboard-alpinismo fatto con la splitboard, e di far conoscere la Valle del Gran San Bernardo, in Valle d’Aosta, una vallata ancora “selvaggia” a due passi da Aosta.

Ettore Personettaz, istruttore nazionale di snowboard e “local” della Valle del Gran San Bernardo, farà gli onori di casa iniziando da sabato 15 dicembre alle ...

Continua a leggere

Ritorna il grande sci di fondo in Val Formazza: il 15 e 16 dicembre le gare di Coppa Italia Sportful

Sci di fondo in Val Formazza (foto Luigi Framarini)

Ancora una volta la pista di Riale in Val Formazza, la punta nord-orientale del Piemonte, ospiterà uno spettacolare weekend dedicato allo sci di fondo: il magnifico scenario dell’Alta Val Formazza farà infatti da sfondo alla prova di Coppa Italia Giovani Rode e alle gare di Coppa Italia Sportful.
Le prove erano inizialmente previste a Sappada, ma la località friulana ha dovuto rinunciare a causa dello scarso innevamento. Dando prova della consueta efficienza, Formazza Event e Sci Club Formazza ...

Continua a leggere

Chloe Kim e Scotty James vincono l’half pipe di Copper Mountain

I podi dell'half pipe di Copper Mountain (foto fis)

Prima prova di Coppa del mondo di snowboard freestyle specialità half pipe, nella storica località di Copper Mountain negli USA. A 90 giorni dai Campionati Mondiali la prima sfida in half pipe va all’australiano Scotty James e all’americana Chloe Kim.

L’asso australiano del freestyle si aggiudica la gara con il punteggio di 96,75 sugli americani Toby Miller secondo e Chase Josey terzo con lo svizzero Burgener e il giapponese Anai a completare la top five ...

Continua a leggere

La Norvegia domina le staffette di Beitostoelen, Italia decima

Podio maschile della staffetta di Beitostolen (foto fis)

La Norvegia si prende anche la staffetta maschile a Beitostoelen centrando l'en-plein nel weekend con quattro successi su quattro, gare femminili comprese. L'ultimo è stato quello più complicato per i padroni di casa, con un testa a testa di 30 km con la Russia: in volata è stato Finn Haagen Krogh a battere Andrey Melnichenko. La Norvegia, oltre tutto, conquista anche il terzo gradino del podio con la sua seconda squadra che chiude con oltre un minuto di ...

Continua a leggere

Francesco De Fabiani ed Elisa Brocard i migliori azzurri in Coppa del mondo a Beitostoelen

Il norvegese Roethe vincitore della 30km a Beitostolen (foto fis)

Sjur Roethe si conferma il numero uno delle distance in tecnica libera. Il norvegese vince la 30 km di Beitostoelen dopo aver trionfato nella 15 km di Lillehammer, battendo il compagno di squadra Martin Johnsrud Sundby di 35" e il russo Melnichenko di 49". Tutti gli altri finiscono con oltre un minuto di distacco, compreso il russo Alexander Bolshunov, cui basta tuttavia il sesto posto per arrivare a quota 361 e scavalcare Emil Iversen in testa alla classifica di Coppa ...

Continua a leggere

Presentata a Cortina la quarta edizione della tappa di Coppa del Mondo di Snowboard del 15 dicembre

Presentata a Cortina la Coppa del Mondo di Snowboard (foto organizzazione)

Conto alla rovescia per la quarta edizione in notturna della Coppa del Mondo di Snowboard in programma a Cortina d’Ampezzo il prossimo 15 dicembre, con la prova di Gigante Parallelo organizzata sulla pista Tondi del Faloria. Una tappa che è diventata ormai una classica della tavola per Cortina, grazie anche alle 7 edizioni di Coppa Europa organizzate. Fiore all’occhiello degli eventi FIS, la Coppa del Mondo di Snowboard si inserisce perfettamente in quella che è definita “la strada ...

Continua a leggere

Ramponi, casco e zaino: in 1 kg le innovazioni di C.A.M.P. per vincere nello scialpinismo

Rampone CAMP  Skimo Total Race (1)

Lo storico marchio di attrezzatura per l’alpinismo di Premana, la C.A.M.P. è da decenni all'avanguardia nel mondo dello scialpinismo e continua a realizzare i prodotti da competizione più innovativi e leggeri presenti sul mercato.
I prodotti C.A.M.P. nascono dalla conoscenza dello scialpinismo agonistico e dalla passione che tecnici del marchio e atleti dello scialpinismo condividono sulla materia in questione.

Fiore all’occhiello dell’azienda di Premana è il nuovo e pluripremiato ...

Continua a leggere

Halfpipe Coppa del mondo a Copper Mountain: Lorenzo Gennero fuori in qualificazione

Inizia la Coppa del mondo di halfpipe a Copper Mountain (foto fis snowboard)

Lorenzo Gennero non riesce a centrare la finale dell'halfpipe a Copper Mountain, negli Stati Uniti, tappa inaugurale della Coppa del mondo di specialità. Il rider azzurro ha chiuso al decimo posto con il punteggio di 53,25 la seconda batteria di qualificazione, lontano dal punteggio necessario per entrare in finale.

Finale che vedrà il giapponese Raibu Katayama favorito essendo riuscito a qualificarsi con il miglior punteggio di 93.50, seguito dallo svizzero Patrick Burgener e dall’altro giapponese ...

Continua a leggere