Coppa del mondo sci di fondo: cancellate le sprint americane di Minneapolis

Annullate le Sprint di Minneapolis (foto fiscrosscountry)

L’emergenza coronavirus Covid-19, ormai divenuta una emergenza mondiale, ha rivoluzionato anche il calendario della Coppa del mondo sci di fondo. Le sprint previste per il prossimo martedì 17 marzo a Minneapolis, negli Stati Uniti, sono state cancellate, dopo che si è fermata la NBA e il presidente USA ha dichiarato il blocco dei voli con l’Europa. Salta quindi l'appuntamento in terra americana, mentre al momento restano programmati i due impegni in terra canadese, precisamente in Québec (14-15 marzo) ...

Continua a leggere

La Norvegia rinuncia alle finali di Coppa del mondo sci di fondo in Quebec

Il russo Bolshunov favorito per la conquista finale della Coppa del mondo sci di fondo (foto fiscrosscountry)

Al netto dell’emergenza coronavirus, dichiarato pandemia dall’OMS proprio oggi, la nazionale norvegese ha rinunciato alla trasferta in nord America dove sono previste le finali di Coppa del mondo tra Québec (CAN), Minneapolis (USA) and Canmore (CAN). L’assenza dei norvegesi, leader mondiali di questo sport, non cambia i risultati finali per le sfere di cristallo, con Therese Johaug che si è già aggiudicata il titolo femminile e il russo Bolshunov che con l’assenza di Klaebo e un notevole vantaggio su tutti ...

Continua a leggere

Cancellate le finali di Coppa del mondo e l’Europeo di scialpinismo a Madonna di Campiglio

Cancellate le finali di Madonna di Campiglio (foto ISMF)

La Federazione Internazionale di Scialpinismo (ISMF) ha deciso di cancellare le Finali di Coppa del mondo previste a Madonna di Campiglio dal 2 al 5 aprile prossimi e valevoli anche come Campionato Europeo di scialpinismo. La decisione è stata assunta in ottemperanza al DPCM dell'8 marzo scorso e in accordo con FISI e Comitato organizzatore.

Con questa decisione le cassifiche individuali sono le seguenti.
Al maschile Robert Anonioli chiude al primo posto della generale con 488 punti, ...

Continua a leggere

L’appello del Soccorso Alpino sull’emergenza coronavirus

Soccorso Alpino

In questo momento di difficoltà per il Paese, in cui la nostra Sanità è messa a dura prova, vorremmo chiedere a tutti i frequentatori della montagna, della grotta, della forra di prestare un'attenzione maggiore alle gite in programma. Non è nostra intenzione limitare la libertà individuale, ma questo vuole essere un modo per richiamare ognuno di noi ad una responsabilità sociale maggiore. Come ben sapete il personale medico sanitario quotidianamente impegnato nell'emergenza coronavirus, in questi giorni è purtroppo sovraccarico ...

Continua a leggere

Tour du Grand Paradis - Trofeo Renato Chabod del 4-5 aprile rinviato a data da destinarsi

Tour du Grand Paradis Trofeo Renato Chabod locandina rinvio

Lo Sci Club Valsavarenche e il Comitato Organizzatore a causa dell'emergenza sanitaria Covid-19 ha deciso al momento di chiudere le iscrizioni per la gara scialpinistica Tour du Grand Paradis - Trofeo Renato Chabod, in programma nel week-end del 4-5 aprile e di posticipare la manifestazione a data da destinarsi. L'eventuale decisione per una nuova data o per l'annullo definitivo della manifestazione verrà presa ai primi di aprile, in base all'evolversi dell'emergenza coronavirus e ai decreti ministeriali sulla tutela della salute ...

Continua a leggere

Chiudono gli alberghi della Valle d’Aosta per l’emergenza coronavirus

Chiusura alberghi in Valle d'Aosta

Per arginare la diffusione del coronavirus Covid-19 tutti gli alberghi della Valle d'Aosta chiudono a partire da domenica fino al 3 aprile. La decisione è stata presa all'unanimità nel pomeriggio dall'Associazione degli albergatori valdostana (Adava). "Invitiamo tutti i nostri associati a chiudere, permettendo la partenza degli ospiti ancora presenti - ha spiegato il presidente Filippo Gerard - la situazione è diventata seria e forse l'abbiamo tutti sottovalutata, ora dobbiamo evitare il più possibile la circolazione delle persone". Le derrate alimentari ...

Continua a leggere

Sellaronda Skimarathon non si disputerà a causa dell’emergenza sanitaria del coronavirus

Filippo Barazzuol e William Boffelli vincitori del Sellaronda Skimarathon (foto organizzazione)

All’indomani del nuovo decreto governativo per contrastare il coronavirus, il Comitato Organizzatore del Sellaronda Skimarathon, coordinato dalla guida alpina Oswald Santin, ha dovuto alzare bandiera bianca e annullare la 25a edizione in programma il 27 marzo.
«Nonostante la grande passione - ha detto Santin - di tutti i “sellarondisti”, delle centinaia di volontari, dei membri del Comitato Organizzatore, e degli sponsor che supportano questo evento, ci troviamo nostro malgrado costretti ad annullare la 25° Sellaronda Skimarathon. Una scelta ...

Continua a leggere

Arianna Tricomi vince nel Freeride World Tour di Fieberbrunn in Austria

Arianna Tricomi vincitrice FWT a Fieberbrun (foto Ddaher)

Si è disputata in Austria a Fieberbrunn la tappa del Freeride World Tour.

Snowboard

Nella gara di Snowboard maschile successo dell’americano Nils Mindnich seguito sul podio dall’austriaco Gigi Ruf 2° e dall’altro statunitense Sammy Luebke 3°.

Nello Snowboard femminile è la francese Marion Haerty ad aggiudicarsi gara e titolo mondiale FWT, seconda piazza per l’australiana Michaela Davis-Meehan, terza l’americana Erika Vikander.

Sci

Passando allo sci, è il neozelandese Craig Murray ad aggiudicarsi la ...

Continua a leggere

Annullata la Lagorai Cima d’Asta Extreme

Lagorai Cima d'Asta (foto organizzazione)

La Lagorai Cima d’Asta del trentennale che veniva proposta in formula Extreme domenica 15 marzo è stata annullata. “Vedere il lavoro di un anno vanificato in poche ore – ha evidenziato il presidente Nicola Muller - non è per nulla facile ma la sicurezza di tutti è sempre stata la nostra priorità, a maggior ragione quella sanitaria e la salute pubblica di atleti, volontari, pubblico e tutto il personale coinvolto in questa manifestazione. Non abbiamo alternative, dobbiamo rimandare ...

Continua a leggere

Emergenza coronavirus: verso la chiusura generalizzata degli impianti sciistici

Impianti sciistici

Le società di gestione dei comprensori sciistici stanno valutando la chiusura generalizzata entro la prossima settimana. Lo spiega all'ANSA Valeria Ghezzi, presidente dell'Associazione nazionale esercenti funivie (Anef) e titolare degli impianti di San Martino di Castrozza: "In Lombardia è tutto chiuso da questa mattina, gli altri sono aperti con alcune limitazioni come il Veneto, ma la clientela è calata in maniera impressionante e stiamo valutando la decisione di chiudere, la Valle d'Aosta ha già deciso, al Nord Est stiamo valutando ...

Continua a leggere