Monte Cervo canale est, Valpelline - Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo

Apertura Monte Cervo canale est Valpelline (foto Flavio Migliavacca)

ACCESSO: Per arrivare in Valpelline, per la precisione a Bionaz in Valle d'Aosta, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Aosta Est, prendere la statale 27 in direzione del Traforo del Gran San Bernardo, quindi a Gignod girare a destra seguendo le indicazioni Valpelline. Superare Valpelline capoluogo, quindi Oyace e arrivare a Bionaz, superare il paese e prendere la strada in direzione della diga Place Moulin, parcheggiare la macchina al bivio per Chez Chenoux, circa 1 km dopo Bionaz, dove normalmente ...

Continua a leggere

#Unsaltoinavanti: dal mondo del Freestyle raccolta fondi per la Croce Rossa Italiana

Il mondo del Freestyle per la Croce Rossa Italiana

VFL lancia una video campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi a favore della Croce Rossa Italiana e la sua attività per contrastare l’epidemia di COVID-19.
In un momento di crisi nazionale, dove il nostro governo ci esorta al fermarsi per ridurre al minimo il proliferare di questo virus, è il momento in cui la comunità italiana del Freestyle può mettere in gioco le proprie abilità al fine di portare un reale contributo in aiuto al nostro paese per “combattere” e ...

Continua a leggere

Il Gruppo Salewa-Oberalp aiuta a gestire la crisi COVID-19 con mascherine e camici protettivi

Mascherina realizzata a Montebelluna (foto Oberalp)

“Siamo abituati ad assumerci le nostre responsabilità, non solo per i nostri dipendenti e consumatori, ma anche per la società in cui viviamo e lavoriamo – spiega Heiner Oberrauch, Presidente del Gruppo Salewa-Oberalp - In tutta Italia, come nel territorio della nostra sede a Bolzano, c’è un’emergenza nella emergenza, rappresentata da una forte carenza di dispositivi medici di protezione per il personale che tratta i pazienti affetti da COVID-19. Per rispondere in tempi brevissimi alla necessità del Servizio Sanitario ...

Continua a leggere

Monte Croce da Saint Jacques, Val d’Ayas – Itinerario sci e snowboard alpinismo

Apertura Itinerario Monte Croce da Saint Jacques

Per arrivare a Saint Jacques in Val d'Ayas, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Verres e proseguire sulla statale della Val d'Ayas per Champoluc. All’ingresso di Champoluc attraversare il paese e continuare diritti fino alla frazione Saint Jacques, parcheggiare ed iniziare la salita.
DISLIVELLO: 1400 metri circa (1200 + 200)
DIFFICOLTA: BSA (Buoni sciatori e snowboarder alpinisti)
PERIODO CONSIGLIATO da Dicembre a Marzo
ATTREZZATURA: da scialpinismo o snowboard-alpinismo, rampant o ramponi utili per la vetta
CARTOGRAFIA: L’Escursionista Editore 1/25.000 ...

Continua a leggere

L’Associazione Valdostana Maestri Sci dona 25mila euro all’USL Valle d’Aosta

Assemblea Maestri di sci valdostani (foto Lucianaz)

È un momento molto difficile per l’intero Paese e per la Valle d’Aosta. L’Associazione Valdostana Maestri Sci ha deciso di fare la sua parte e di versare un contributo a favore del sistema sanitario regionale che da giorni cerca di far fronte all’emergenza Covid-19.
Tutti i maestri di sci della Valle d’Aosta sostengono e ringraziano gli operatori sanitari, medici, infermieri, uomini del 118, volontari e in generale i professionisti impegnati in prima linea in questi giorni, davvero lunghi e ...

Continua a leggere

Punta Mait da Bellino, Val Varaita – Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo

Apertura Itinerario punta Mait

ACCESSO: Per raggiungere la Val Varaita, si passa per la cittadina di Saluzzo. Arrivando dall’autostrada A6 Torino-Aosta, si esce a Marene, da Cuneo si percorre la statale 589, da Torino si percorre la tangenziale sud, si aggira La Loggia e si prosegue in direzione Moretta e poi Saluzzo. Da Saluzzo si prosegue oltre Verzuolo e svoltando a destra si prosegue per la strada provinciale della Val Varaita direzione Colle dell’Agnello, Superato Sampeyre, a Casteldelfino prendere il bivio a sinistra per ...

Continua a leggere

I vincitori della Coppa Italia Senior Gamma e Coppa Italia Giovani Rode

Risultati finali Coppa Italia sci di fondo (foto organizzazione)

La chiusura anticipata dei calendari agonistici nazionali dalla data del 22 febbraio dovuta all'emergenza sanitaria legata al Covid-19 ha decretato di conseguenza i vincitori dei circuiti FISI di Coppa Italia Senior Gamma e Coppa Italia Giovani Rode. Pertanto, facendo fede ai risultati delle competizioni agonistiche inserite in tali circuiti effettuate sino al periodo succitato, sono state ufficializzate le classifiche generali finali di categoria.

Le graduatorie complete sono consultabili sul sito www.coppaitalia.org

COPPA ITALIA GIOVANI RODE
U 18 ...

Continua a leggere

A Robert Antonioli la Coppa del mondo di Scialpinismo

Robert Antonioli vincitore della Coppa del mondo Scialpinismo 2020 (foto ismf)

La ISMF (International Ski Mountaineering Federation) ha ufficializzato la fine della stagione agonistica 2019-2020, con i relativi risultati. Una stagione in cui lo scialpinismo è risultato fra le discipline degli sport invernali più penalizzati dalla chiusura anticipata della stagione. Sul campo erano state infatti disputate appena tre tappe fra Aussois (Fra), La Massana (And) e Berchtesgaden (Ger), per un totale di sette gare complessive, mentre sono stati cancellati gli appuntamenti di Wanlong (Chn) e Madonna di Campiglio (quest'ultima valida anche ...

Continua a leggere

Tre Coppe del mondo il bilancio dell’Italia dello Snowboard

La Nazionale di Snowboardcross a Cervinia

Un’altra annata da record per la Nazionale Italiana Snowboard diretta da Cesare Pisoni, con 3 Coppe del mondo, 12 vittorie e 29 podi individuali complessivi. Forse non il record assoluto, ma rispetto alla metà degli anni ‘90 è diminuito il numero di gare, anche se si è alzata la qualità dei partecipanti alla Coppa del mondo.

Un fenomeno a se stante è senza dubbio Roland Fischnaller, che compirà tra pochi mesi 40 anni, il più vincente snowboarder ...

Continua a leggere

Cima Testona da Ciantel, Ribordone – Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo

Apertura Itinerario Cima Testona

INIZIO ESCURSIONE: da Ciantel (quota 1392m), valle di Ribordone (TO)
ACCESSO: Per arrivare a Ciantel, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Ivrea e proseguire per Castellamonte, Cuorgnè, Pont Canavese, Sparone. A Sparone svoltare a destra e seguire le indicazioni per Ribordone, Talosio e Ciantel.
DISLIVELLO: 1080 metri circa
TEMPO: circa 2h30m per la salita
PERIODO CONSIGLIATO da Dicembre a Marzo
ATTREZZATURA: da scialpinismo o snowboard-alpinismo
CARTOGRAFIA: IGM Valprato Soana Valchiusella

DESCRIZIONE ITINERARIO
Arrivati a Ciantel, (attenzione parcheggi limitati), calzare ...

Continua a leggere