Elan Sci celebra 75 anni di innovazione, tradizione e sci artigianali

Elan Sci celebra 75 anni di storia (1)

Begunje, Slovenia (Inverno 2020/2021) - Elan, azienda che realizza sci artigianali creati al 100% nelle Alpi, celebra il suo 75° anniversario, con un riferimento importante alla sua tradizione unito all’attenzione per il futuro, grazie all’innovazione. Dalle pionieristiche forme paraboliche fino alla tecnologia avanguardistica di Amphibio, che si trova negli sci asimmetrici firmati a destra / sinistra dal brand, Elan è sempre stato un marchio precursore nel panorama sciistico e continua a essere leader nel creare design innovativi per gli ...

Continua a leggere

Bolshunov e Johaug vincono la Mass Start Storlien-Meraker, 13ma Elisa Brocard

Podio femminile Mass Start Ski Tour (foto fis crosscountry skiing)

Alexander Bolshunov ha vinto in solitaria la Mass Start Storlien-Meraker di 34 km valida come quarta tappa dello Ski Tour 2020. Il russo ha staccato di 51 secondi il norvegese Johannes Klaebo, bravo nell'avere la meglio in volata sul compagno di squadra Emil Iversen. Grazie al successo Bolsunov consolida il primo posto nella generale di Cdm prendendosi anche la vetta del minitour. In casa Italia il migliore è Francesco De Fabiani, 22°, mentre sono fuori dalla top 30 Simone Dapra ...

Continua a leggere

Tour du Grand Paradis – Trofeo Renato Chabod: il 4-5 aprile si disputa la gara di scialpinismo sul Gran Paradiso

Tour du Grand Paradis Trofeo Renato Chabod locandina 2020

Il 4 e 5 aprile ritorna il Tour du Grand ParadisTrofeo Renato Chabod, la gara di scialpinismo a coppie a Tecnica Classica lunga distanza, giunta alla nona edizione, che con cadenza biennale offre agli scialpinisti agonisti la possibilità di gareggiare sulle pendici dell’unico “4000” interamente italiano, nel Parco Nazionale del Gran Paradiso in Valle d’Aosta.

Il primo appuntamento da segnare sul calendario è il 22 febbraio, giorno di apertura delle iscrizioni, che si potranno fare online ...

Continua a leggere

La Coppa del mondo Half Pipe all’australiano Scotty James e alla cinese Xuetong Cai

Coppa del mondo HP Calgary (foto fissnowboard)

Si è conclusa a Calgary in Canada la Coppa del mondo di Half Pipe, sfera di cristallo che è stata assegnata per la sesta volta alla cinese Cai Xuetong al femminile e per la terza volta all’australiano Scotty James al maschile.

Il fuoriclasse australiano del freestyle si è aggiudicato la classifica finale con il secondo posto nello Snow Rodeo, evento quasi eccezionale visto che aveva vinto le 11 gare internazionali alle quali aveva partecipato. A superarlo è stato ...

Continua a leggere

Federico Pellegrino secondo nella Sprint di Are, Greta Laurent settima

Federico Pellegrino secondo nella Sprint di Are (foto fiscrossscountry)

Federico Pellegrino ha lasciato il segno nella inusuale Sprint a tecnica libera di Are, terza tappa dello Ski Tour 2020, disegnata nella parte finale della pista che ha ospitato l'anno passato i Mondiali di sci alpino e con tratti simili a quelli del final climb sull'Alpe del Cermis e un arrivo in piena salita. Da campione vero il poliziotto di Nus ha battagliato sin dalle qualifiche con la forte armata norvegese, arrivando fino alla batteria finale dove per un lungo ...

Continua a leggere

Si corre il 29 febbraio la Monterosa Skialp

Partenza MonterosaSkiAlp (foto organizzazione)

Frontali accese nella valle dei 4000. A fine mese torna una delle scialpinistiche in notturna più belle ed emozionanti della stagione. Il format è quello vincente che ha permesso a questa manifestazione di crescere anno dopo anno conquistando consensi unanimi tra concorrenti e addetti ai lavori. Banco di prova le piste innevate del comprensorio Monterosa Ski con partenza e arrivo dal suggestivo borgo di Champoluc.

Per chi ama gareggiare, la data da segnarsi in agenda è sabato 29 febbraio ...

Continua a leggere

I risultati della Coppa Italia in Val Casies

Arrivo allo sprint alla GF Val Casies (foto newspower)

Su una pista eccellente sono stati oltre 2300 gli iscritti alle gare del weekend, compresi i 200 “just for fun” e gli oltre 200 giovanissimi alla Mini Val Casies, confermando così la Gran Fondo Val Casies come secondo maggior evento dello sci di fondo in Italia.

Florian Cappello ha vinto in una volata a quattro, bissando il successo di sabato in tecnica classica. Appena dietro il pusterese Patrick Klettenhammer e ancora il compagno di squadra (Team Robinson Trentino) ...

Continua a leggere

In Montagna X Traverso: il racconto del raduno di snowboard-alpinismo in Valle Varaita del CAI di Saluzzo

Apertura In Montagna X Traverso (18)

Per festeggiare i 10 anni di attività, gli istruttori di snowboard-alpinismo del CAI di Saluzzo, hanno dato vita ad un evento che passerà alla storia in Valle Varaita. Già, perché 130 snowboarder, appassionati praticanti di alpinismo, tutti insieme ai piedi del Monviso non si erano mai visti. Si sa che ogni scusa è buona per far festa, in questo caso le motivazioni sono molte e tutte ugualmente valide. Passione per lo snowboard e la montagna, voglia di aggregazione, condivisione ...

Continua a leggere

Michele Boscacci e Matteo Eydallin vincono la Trancavallo, trionfo femminile di Alba De Silvestro e Ilaria Veronese

Matteo Eydallin e Michele Boscacci vincitori della Transcavallo (foto Areaphoto) (1)

Domenica mattina in Alpago alle pendici della Val Salatis, è andata in scena la tappa conclusiva della Transcavallo, gara di scialpinismo a squadre che si è corsa in tre prove tra le nevi a confine tra Piancavallo e Tambre.
La completa mancanza di neve alle quote più basse ha costretto gli organizzatori ad alzare la partenza a 1400 metri sul livello del mare. In programma sei salite per un totale di 2100 metri di dislivello positivo con dei tratti da ...

Continua a leggere

Boscacci-Eydallin vincono la seconda tappa della Transcavallo, tra le donne conferma di De Silvestro-Veronese

Boscacci e Eydallin vincono la seconda tappa della Transcavallo (foto Luca Facco)

La seconda tappa della Transcavallo è andata a Michele Boscacci e Matteo Eydallin, queste prime due tappe della Transcavallo hanno evidenziato la natura del vero scialpinista: l’adattamento.
Purtroppo le precipitazioni nevose del 2020 non hanno permesso agli organizzatori, coordinati da Vittorio Romor e Diego Svalduz, di mantenere i percorsi originali. In ogni caso il percorso della seconda tappa con 1440 metri di dislivello positivo diluito in quattro salite è piaciuto a tutte le squadre anche se in alcuni tratti la ...

Continua a leggere