Eydallin-Lenzi-Boscacci trionfano al Trofeo Mezzalama su Kilian-Marti-Anthamatten, Roux-Forsberg-Fiechter vincono al femminile

Trofeo Mezzalama 2017 l'attacco dell'Esercito a Kilian e gli svizzeri dopo il Naso del Lyskamm

Hanno aperto i Bersaglieri e hanno chiuso gli Alpini, questo potrebbe essere in estrema sintesi il commento a questa XXI edizione del trofeo Mezzalama, la gara di scialpinismo da Cervinia a Gressoney a squadre di tre scialpinisti sulle creste del Monte Rosa, 45 km e circa 3200 metri di dislivello passando per Castore e Naso del Lyskamm.
Ultima gara della stagione, che chiude per il 2017 anche la Grande Course, è un evento per le vallate ai piedi di Cervino ...

Continua a leggere

Sébastien e Fabien Guichardaz vincono nella categoria Junior il Mezzalama Jeunes. Tra le Junior le francesi Célia Perillat Pessey e Marie Pollet-Villard

Trofeo Mezzalama Jeunes (foto organizzazione)

Questa mattina, nei pressi della stazione della cabinovia di Cime Bianche a Breuil-Cervinia è partita la seconda edizione del Mezzalama Jeunes, gara riservata alle categorie Junior e Cadetti valevole come prova del circuito La Grande Course Jeunes. Il tracciato di gara, disegnato da François Cazzanelli e da Stefano Stradelli, e supervisionato dal direttore tecnico del Trofeo Mezzalama Adriano Favre, prevedeva, per la categoria Junior M, un dislivello positivo di 1000 metri diluito su tre salite con tre tratti da affrontare ...

Continua a leggere

Tre giorni al via del Trofeo Mezzalama

I vincitori del Trofeo Mezzalama 2015 Boscacci-Eydallin-Lenzi

Ormai ci siamo, tre giorni al via del 21° Trofeo Mezzalama, la gara di scialpinismo a squadre di tre scialpinisti che attraversa il massiccio del Monte Rosa da Cervinia (Quota 2020m) a Gressoney-La-Trinitè (Quota 1637m), con 45 km di sviluppo e circa 3000 metri di dislivello, 2862 in salita e 3145 in discesa.

Sono vent’anni che è rinato il Mezzalama. Dopo le prime sei edizioni consecutive degli anni ‘30 e le quattro degli anni ‘70, la gara non ...

Continua a leggere

Il Trofeo Mezzalama in diretta streaming il 22 aprile su Snowpassion

Silvano Gadin commenterà il Trofeo Mezzalama anche in diretta live streaming

L’adrenalina in vista della partenza della XXI edizione della Maratona dei Ghiacciai inizia a farsi sentire, le 300 squadre iscritte stanno rifinendo la preparazione, mentre lo staff di guide diretto da Adriano Favre sta lavorando sul tracciato in quota per rendere straordinaria la cavalcata tra Breuil-Cervinia e Gressoney attraverso il Monte Rosa.

Grazie al successo della passata edizione, con oltre 53000 persone collegate da più di 100 diversi Paesi, il Trofeo Mezzalama sarà nuovamente trasmesso in diretta streaming ...

Continua a leggere

Si inaugura domani Prowinter la Fiera degli Sport di Montagna e Invernali a Bolzano

Prowinter2017

Prowinter è la piattaforma italiana più importante per scoprire i nuovi trend, prodotti e servizi offerti nel settore degli sport di montagna e quelli invernali grazie alla presenza di 230 aziende qualificate. Nel ricco programma di appuntamenti, in cui trovano spazio anche le tradizionali premiazioni di fine stagione dei migliori atleti, un’area è dedicata alle giovani startup e alle loro nuove idee per il futuro degli sport di montagna.

Turismo 2.0, tecnologie applicate su prodotti futuristici, biciclette ...

Continua a leggere

Ski Alp Race Dolomiti di Brenta: vittorie di Davide Magnini e Alba De Silvestro

Un passaggio della Skialp Race Dolomiti di Brenta (foto ladige)

Per Davide Magnini il successo di sabato nella 43ª International Ski Alp Race Dolomiti di Brenta, è come un’investitura per il futuro, si spera anche olimpico di questo sport. Junior in forza al Centro Sportivo Esercito di Courmayeur conquista una vittoria di assoluto prestigio su un percorso di 16 km con 1600m D+, mettendo in fila avversari del calibro di Michele Boscacci 2°, Robert Antonioli 3°, Guido Giacomelli 4° e Federico Nicolini 5°.

Nella gara femminile vittoria per ...

Continua a leggere

Rosa Ski Raid: a Macugnaga successi di Damiano Lenzi ed Erika Forni

Rosa Ski Raid Macugnaga

Si è disputata a Macugnaga il Rosa Ski Raid, prova conclusiva dell’International Ski Tour,il circuito di gare scialpinistiche del Verbano-Cusio-Ossola con puntate in Svizzera.

Vince l’”Enfant du Pays”, che è anche il Campione del Mondo di scialpinismo, che sulle nevi di casa fa un test in vista dell’imminente Trofeo Mezzalama, vincendo in 1h40’03”, seguito sul podio da Daniel Antonioli 2°, Henri Aymonod 3°, Cristian Minoggio 4°, che vince così la classifica generale dell’International ...

Continua a leggere

Davide Boggio secondo nella finale del World Rookie Tour a Zell am See-Kaprun

Davide Boggio sul podio del World Rookie Tour di Kaprun (Foto Gustav Ohlsson)

Si sono svolte dal 4 al 9 aprile a Zell am See-Kaprun in Austria le finali del World Rookie Tour 2017. Dopo le 12 tappe del Tour i migliori rider under 18 provenienti da tutto il mondo si sono ritrovati in Austria per contendersi l’ambito titolo di World Rookie Champion 2017.

A difendere i colori italiani erano presenti ben 12 rider che, grazie agli ottimi risultati ottenuti durante il Rookie Tour Italy e agli altri eventi World Rookie ...

Continua a leggere

Alla scoperta della Majella: Rava del Ferro e Rava della Vespa

Majella

25 anni o forse più sono passati da quando giovanissimo infilavo gli sci d’alpinismo ai piedi per portarli sulla Majella. Dove andavo sinceramente non lo sapevo, seguivo i “vecchi” che facevano strada e io salivo, salivo e salivo ancora. Me la ricordavo sempre molto lunga la gita alla Majella, si facevano della alzatacce che a 12/13 anni non te ne capaciti.

Il richiamo era forte e nonostante in centro Italia sulle montagne ci vada abbastanza spesso, la ...

Continua a leggere

Il Trofeo Parravicini a Pietro Lanfranchi-Filippo Barazzuol e Paola Pezzoli-Corinna Ghirardi

Lanfranchi, Barazzuol e Pasini al trofeo Parravicini (foto valseriananews)

Edizione numero 68 per il Trofeo Parravicini, la più antica gara di scialpinismo italiana, gara a coppie che si è disputata domenica a Carona in provincia di Bergamo sulle montagne che circondano il rifugio Calvi a quota 2000.

Non erano in Val d’Aran per la finale di Coppa del Mondo e quidi hanno vinto alla grande questa edizione i due nazionali di scialpinismo Pietro Lanfranchi e Filippo Barazzuol in 1h58’54”, secondi Fabio Pasini e Daniel Antonioli in ...

Continua a leggere