Snowboarder

Incidente mortale a Courmayeur per uno snowboarder in fuoripista

Di Giancarlo Costa

Zona impianti Courmayeur Plan de la Gabba, luogo dell'incidente

Un altro incidente mortale in montagna in questi difficili giorni di inizio 2019. Questa volta è successo a Courmayeur sugli impianti della zona Plan de la Gabba. La vittima è uno snowboarder italiano che scendeva in fuoripista, nella zona del "Canale del Bambino", a 1800 metri di quota. La zona, come sottolinea il Soccorso alpino valdostano, è segnalata come "pericolosa" e l'itinerario è vietato a sciatori e snowboarder. Sul posto sono intervenuti il Soccorso Alpino Valdostano e la Guardia ...

Continua a leggere

Un morto e alcuni feriti per valanghe tra Piemonte e Valle d’Aosta

Di Giancarlo Costa

San Domenico Varzo (foto regioni italiane)

Giornata di sole e neve fesca e purtroppo di valanghe sulle Alpi occidentali tra Piemonte e Valle d’Aosta.
L’incidente più grave è successo a San Domenico Varzo, in Val d’Ossola, dove ha perso la vita uno snowboarder che stava scendendo in fuoripista che è stato travolto da una valanga che lo ha fatto precipitare da un salto di roccia. Il corpo è stato recuperato da una eliambulanza del servizio 118 di base a Borgosesia.

Sempre in ...

Continua a leggere

Deceduto lo snowboarder svizzero Christoph Lorenz travolto dalla valanga del Monte Garone a Livigno

Di Giancarlo Costa

Monte Garone (foto summitpost.org)

Lo snowboarder svizzero Christoph Lorenz (34 anni), che martedì è stato travolto da una valanga sul Monte Garone, è deceduto ieri sera presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove era stato trasportato con l’eliambulanza.

L’incidente è avvenuto mentre il gruppo composto da 4 snowboarder e dalla Guida Alpina Matteo Galli praticavano una discesa di heliski. Durante la mattinata Matteo Galli aveva già accompagnato altri sciatori su un versante montuoso e, nelle vicinanze dell’accaduto, la Guardia ...

Continua a leggere

Riding to Sochi: terminato il viaggio in bici degli snowboarder azzurri Fischnaller e March, dall'Italia alla Russia per il sogno Olimpico

Di Giancarlo Costa

Riding to Sochi: Roland Fischnaller, Aaron March, Eric Pramsohler e l'austriaco Sigi Grabner dall'Italia alla Russia in bici

Lunedi 13 maggio, dopo sedici tappe e 3110 km, attraversando sette nazioni, un quartetto di ciclisti molto speciale ha raggiunto la località delle prossime Olimpiadi invernali. Gli snowboarder sono gli atleti della nazionale Roland Fischnaller, Aaron March, il loro allenatore Eric Pramsohler e l'austriaco Sigi Grabner, un mito dello snowboard, già medaglia di bronzo olimpica a Torino 2006.

Partiti da Funes il 28 aprile 2013, alle falde delle Odle, patria dello snowboarder Roland Fischnaller che ha ideato l'impresa ...

Continua a leggere

Lo spirito snowboarder di Marco Galliano sul Manaslu

Di Giancarlo Costa

Marco_Galliano_verso_la_vetta_del_Manaslu.jpg (foto spedizione Manaslu)

Erano le 10 del mattino del 4 ottobre 2011 ed i ramponi di Marco Galliano incidevano l’ultima neve che avrebbe salito quel giorno. Finalmente era arrivato in vetta alla lunga cresta affilata a quota 8163 metri del Manaslu. Da quel punto solo discesa e soprattutto snowboard. Già, perché se salire un 8000 è un’impresa comunque lo si faccia, senza usare le bombole per l’ossigeno artificiale è alpinismo vero, ma scendere con lo snowboard è una grande impresa ...

Continua a leggere

Snowboarder italiano muore sul ghiacciaio di Zermatt

Di Giancarlo Costa

Un ragazzo di 19 anni è deceduto sugli impianti di Zermatt, in Svizzera, mentre praticava snowboard. Il giovane italiano è caduto in un crepaccio del ghiacciaio di Plateau Rosa, da 15 metri d'altezza ed è morto sul colpo. Lo polizia cantonale ha precisato che l'incidente si è verificato a 3.400 metri di quota. Il ragazzo era in montagna con altri due amici, anche loro italiani. Fabio Paravella, questo il nome della vittima, viveva a Stradella in provincia ...

Continua a leggere

Concluso il primo Camp Nazca per Snowboarder Diversamente Abili

Di Giancarlo Costa

silvia bresciani

Roberto Formento, uno dei pionieri dello snowboard, con i suoi Camp Nazca ha contribuito a diffondere questo sport in Italia. Questa volta è andato oltre, con il primo Camp per gli snowboarder diversamente abili. Questo il suo commento, tratto dal sito della Federazione Snowboard Italia.

A Tignes si è appena concluso il primo Camp per snowboarder disabili organizzato da Nazca sotto la guida di Silvia Bresciani.
Nella speranza che questa prima esperienza in Europa non si fermi a queste 3 ...

Continua a leggere