Impianti sciistici

Anche a Livigno delusione e sconcerto per la mancata apertura degli impianti sciistici

Di Giancarlo Costa

Fuoripista a Livigno

È stata ufficialmente annullata l’attesa riapertura al pubblico di Mottolino Fun Mountain, inizialmente prevista per oggi, 15 febbraio.
Sabato sera, alle ore 20.00, il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un provvedimento che vieta lo svolgimento delle attività sciistiche amatoriali fino al 5 marzo 2021. Mottolino Fun Mountain a Livigno si preparava ad accogliere nuovamente gli sciatori, dopo il via libera del CTS e del Governo, ma questo brusco arresto cambia le carte in tavola.

“Siamo delusi e ...

Continua a leggere

Sci, la rabbia degli impiantisti. ANEF: La data del 5 marzo è una presa in giro

Di Giancarlo Costa

Impianti Cervinia

Insostenibile questo “tira e molla”, ingiusto, irrispettoso dell’impegno che la categoria ha profuso in questi mesi. ANEF (Associazione Nazionale Esercenti Impianti a Fune) non ci sta.

La scorsa settimana le regioni gialle hanno avuto dal CTS e dal governo il via libera per la riapertura della stagione sciistica a partire da domani lunedì 15. E ora, domenica 14, ore 20, dopo collaudi fatti, dipendenti assunti, piste battute arriva lo stop e il rinvio al 5 marzo?
Fra le misure ...

Continua a leggere

Le Regioni Alpine chiedono al Governo l’apertura degli impianti sciistici ai clienti di alberghi e proprietari seconde case

Di Giancarlo Costa

Passo dei Salati tra Gressoney e Alagna Monterosa Ski

Le Regioni Alpine Veneto, Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia, Friuli Venezia Giulia e le Province Autonome di Bolzano e Trento, hanno presentato al Governo una proposta di mediazione per evitare un completo tracollo del settore turistico invernale: prevede, in sintesi, la possibilità di aprire gli impianti sciistici in occasione delle prossime festività natalizie per i clienti di alberghi ed i proprietari seconde case. Lo indica una nota sottoscritta dai rappresentanti delle Regioni e delle Province.
Si tratta, spiegano le Regioni ...

Continua a leggere

In Francia la protesta contro la chiusura degli impianti sciistici

Di Giancarlo Costa

Aiguille du Midi l'impianto simbolo delle Alpi Francesi

Centinaia di persone hanno manifestato oggi a Gap, nel sud della Francia, contro la decisione del governo di tenere chiusi gli impianti sciistici per tutto il periodo delle feste natalizie. I partecipanti hanno risposto all'appello alla protesta lanciato da organizzazioni del settore nelle Alpi francesi.
I manifestanti hanno sfilato fino all'Hotel de Ville (il municipio della città) senza incidenti, chiedendo l'apertura almeno dei ristoranti e dei locali pubblici nelle località di montagna.
Lunedì è in programma una riunione ...

Continua a leggere

Senales e Solda, gli impianti sciistici aperti al pubblico in Alto Adige

Di Giancarlo Costa

Funivia Val Senales (foto alto adige innovazione)

In Val Senales, Alto Adige, c'è uno degli unici due comprensori sciistici, l'altro è Solda , aperti ai turisti in tutta Italia. Fuori dalla provincia di Bolzano infatti a poter sciare sono solo gli atleti professionisti e le squadre agonistiche, come succede a Cervinia in Valle d’Aosta

A Senales ci si è organizzati con una serie di misure preventive. Accesso limitato a 1500 sciatori. Capacità della cabinovia dimezzata da 80 a 40 persone per cabina, mascherine obbligatorie ...

Continua a leggere

Alto Adige: Impianti sciistici aperti anche agli sciatori amatoriali

Di Giancarlo Costa

Funivia Val Senales (foto alto adige innovazione)

Tra le misure dell'ultimo Dpcm, lo stop agli impianti da sci. Ma per quanto riguarda gli sciatori amatoriali è previsto che siano "aperti solo subordinatamente all'adozione di apposite linee guida da parte della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e validate dal Comitato tecnico-scientifico, rivolte ad evitare aggregazioni di persone".

In Alto Adige i due impianti sciistici attualmente aperti - Solda e Val Senales - potranno essere utilizzati sia dagli atleti professionisti e non professionisti che dagli sciatori ...

Continua a leggere

Emergenza coronavirus: verso la chiusura generalizzata degli impianti sciistici

Di Giancarlo Costa

Impianti sciistici

Le società di gestione dei comprensori sciistici stanno valutando la chiusura generalizzata entro la prossima settimana. Lo spiega all'ANSA Valeria Ghezzi, presidente dell'Associazione nazionale esercenti funivie (Anef) e titolare degli impianti di San Martino di Castrozza: "In Lombardia è tutto chiuso da questa mattina, gli altri sono aperti con alcune limitazioni come il Veneto, ma la clientela è calata in maniera impressionante e stiamo valutando la decisione di chiudere, la Valle d'Aosta ha già deciso, al Nord Est stiamo valutando ...

Continua a leggere