Valle d

La Valle d'Aosta valuta l’apertura delle piste per lo scialpinismo se permane lo stop agli impianti di risalita

Di Giancarlo Costa

Passo dei Salati tra Gressoney e Alagna Monterosa Ski

La Valle d'Aosta sta valutando di aprire alcune piste dei comprensori sciistici per la pratica dello scialpinismo. Lo ha spiegato oggi in Consiglio regionale il presidente della Regione, Erik Lavevaz.
"Nel momento in cui ci dovesse essere il divieto o l'impossibilità di apertura delle piste per l'attività di sci da discesa - ha spiegato Lavevaz - si sta ipotizzando di autorizzare lo scialpinismo, almeno su alcuni impianti". Tale apertura, secondo il presidente della Regione, potrebbe "dare una mano ...

Continua a leggere

Incertezza sull’apertura degli impianti da sci in Valle d'Aosta del 18 gennaio

Di Giancarlo Costa

Impianti di Crevacol in Valle d'Aosta

“C'è un'evoluzione che non sappiamo dove possa andare, servono certezze sulle aperture e sui ristori". E' l'appello dell'associazione che riunisce le società di gestione degli impianti da sci in Valle d'Aosta, in vista dell'apertura della stagione invernale posticipata al 18 gennaio: "Bisognerà vedere che cosa succede in quella data, con i tempi che corrono c'è estrema incertezza", spiega Ferruccio Fournier, presidente dell'Associazione valdostana impianti a fune cui aderisco, tra gli altri, Courmayeur, Cervinia, Monterosaski, La Thuile e Pila. ...

Continua a leggere

Si è dimesso il Presidente delle Guide Alpine Valdostane, dopo il decreto sullo scialpinismo della Regione Valle d’Aosta

Di Giancarlo Costa

Unione Valdostana Guide Alta Montagna

Si sono dimessi il Presidente e il Vicepresidente dell’Unione Valdostana Guide di Alta Montagna, Pietro Giglio e Mario Ogliengo.
La decisione è stata annunciata nell’assemblea generale ordinaria dei soci svoltasi online, per motivi di pandemia, nel tardo pomeriggio di mercoledì 16 dicembre.
All’assemblea erano virtualmente presenti 96 tra Guide alpine e Aspiranti guide.

"La decisione è stata meditata e ponderata nei giorni precedenti sia da me sia dal mio vice, anche a seguito del dibattito nato sui ...

Continua a leggere

Rassegna stampa sullo Scialpinismo consentito con le Guide Alpine in Valle d’Aosta

Di Giancarlo Costa

Provvedimento della Valle d'Aosta a proposito di Scialpinismo

Rassegna stampa sullo Scialpinismo consentito con le Guide Alpine in Valle d’Aosta.

Ansa Valle d’Aosta

Da domani (ndr. sabato 12 dicembre) sarà possibile fare escursioni con le ciaspole in Valle d'Aosta, che tutt'ora è zona 'arancione'. Resta il divieto per lo scialpinismo, a meno di non essere accompagnati da una guida alpina.
E' quanto prevede un'ordinanza - che si fonda sulla nuova legge regionale appena approvata - che sarà firmata nelle prossime ore dal presidente della Regione, Erik ...

Continua a leggere

Inizia la stagione sci di fondo per i valdostani sabato 12 dicembre

Di Giancarlo Costa

La pista di fondo di Saint Barthelemy

Aprirà sabato 12 dicembre in Valle d'Aosta la stagione dello sci di fondo, ma solo per i residenti valdostani.
L'avvio è reso possibile da un'ordinanza del presidente della Regione Valle d’Aosta Lavevaz che autorizza a raggiungere gli impianti anche al di fuori del comune di residenza, in deroga alla fascia arancione in cui si trova la regione. Nei prossimi giorni inoltre apriranno diverse stazioni di sci alpino per gli allenamenti degli atleti: dopo Cervinia, già in funzione, sarà la ...

Continua a leggere

La Valle d’Aosta riapre le piste di Sci di Fondo

Di Giancarlo Costa

La pista di fondo di Gressoney Saint Jean

La Valle d'Aosta, da domenica 6 dicembre zona arancione, apre le piste di Sci di Fondo e consente di raggiungerle anche a chi si trova in altri comuni del territorio regionale. Lo prevede un'ordinanza firmata dal presidente della Regione, Erik Lavevaz, "ferme restando le misure previste dal Dpcm 3 dicembre 2020".
E' consentito "lo svolgimento di attività sportiva all'aperto presso impianti, centri e circoli sportivi, comprese le piste di sci nordico" con il distanziamento di due metri e senza ...

Continua a leggere

La Valle d'Aosta valuta l’apertura delle stazioni sciistiche per atleti, oltre a Cervinia

Di Giancarlo Costa

Pila in Valle d'Aosta

Oltre alla stazione sciistica di Cervinia, già in funzione da inizio novembre per gli allenamenti degli atleti, la Valle d'Aosta valuta l'apertura di altre stazioni sciistiche per l'attività agonistica. Lo ha anticipato in Consiglio regionale il vice presidente della Regione Luigi Bertschy.
"Rispetto allo sci agonistico anche giovanile - ha spiegato - faremo delle valutazioni per implementare il servizio che attualmente dà una stazione sciistica con l'apertura di altre stazioni". Bertschy ha chiarito che a questo proposito è ...

Continua a leggere

La Giunta regionale Valle d’Aosta valuta misure per le professioni di montagna

Di Giancarlo Costa

Maestri Snowboard Valle d'Aosta (foto fb Personnettaz)

La Giunta regionale Valle d’Aosta ha intenzione di "valutare misure di sostegno mirate" alle professioni di montagna. Lo ha anticipato oggi l'assessore al Turismo Jean-Pierre Guichardaz in Consiglio regionale, rispondendo a una interpellanza del consigliere Dennis Brunod (Lega Vallée d'Aoste).

"Bisognerà - ha aggiunto Guichardaz - ovviamente calibrarle sull'effettivo impatto che le restrizioni avranno sulle diverse categorie professionali, in particolare in relazione alla durata del regime di zona rossa in Valle d'Aosta". Guichardaz ha aggiunto: "Stiamo approfondendo la ...

Continua a leggere

Interski annulla le prenotazioni in Valle d'Aosta causa coronavirus

Di Giancarlo Costa

Interski annulla le prenotazioni in Valle d'Aosta

A causa dell'emergenza sanitaria da Covid il tour operator Interski ha cancellato tutte le prenotazioni in Valle d'Aosta per la stagione invernale 2020-2021. L'operatore britannico, attivo dal 1984, porta ogni anno sulle piste da sci valdostane oltre 10 mila giovani studenti d'oltremanica (su un totale di circa 500 mila arrivi nella regione alpina durante l'inverno) oltre a una parte di clientela adulta.

"E' un preludio abbastanza pesante, si tratta di uno dei tour operator più importanti. Ci fa temere ...

Continua a leggere

Fase 2 coronavirus: l’obiettivo della Valle d’Aosta è di riaprire subito gli impianti a fune

Di Giancarlo Costa

Gli impianti per lo sci estivo di Cervinia Plateau Rosa

L’imminente annuncio della libera circolazione tra le regioni d’Italia, fondamentale per la ripresa del turismo, è anche la notizia che aspettavano tutti gli appassionati di montagna, confinati nelle loro regioni. Una notizia tanto attesa anche in Valle d’Aosta, la piccola regione delle grandi montagne, che basa una parte della sua economia proprio sul turismo dello sci e dell’alpinismo, con Guide Alpine e Maestri di sci e snowboard che hanno ricominciato la loro attività, chiaramente limitata dal fatto che potenziali ...

Continua a leggere