Tour du Rutor Extreme

Presentazione Tour du Rutor Extreme 2020

Di Giancarlo Costa

Marco Camandona anima e cuore del  Tour du Rutor Extreme 2020

E’ stato presentato ad Arvier e Planaval in Valgrisenche, Valle d’Aosta, il Tour du Rutor Extreme, gara internazionale di scialpinismo a squadre.
Ma che cos’è lo scialpinismo del Tour du Rutor? E’ molto di più di una semplice gara: è alpinismo fatto con gli sci nella sua vera essenza, è portare avanti le tradizioni di una valle dove storia e cultura montanara guardano verso il futuro, fatto anche di sport e turismo.

Seguo questa gara fin dal ...

Continua a leggere

Boscacci-Magnini e Mollaret-Fiechter vincono il Tour du Rutor Extreme in Valgrisenche

Di Giancarlo Costa

Eydallin Mguet e Boscacci Magnini vincono la terza tappa del Tour du Rutor (foto organizzazione)

Nel giorno dei verdetti le coppie più forti rispettano i pronostici della vigilia e vengono portate in trionfo sul podio finale. Nell’albo d’oro di questa 19ª edizione 4 griffe importanti: Michele Boscacci – Davide Magnini al maschile & Axelle Mollaret – Jennifer Fiechter nel ranking in rosa. Se gli alpini hanno preferito tagliare l’ultimo traguardo al fianco degli amici e compagni di scuderia Matteo Eydallin – Nadir Maguet, le regine della gara al femminile hanno inanellato l’ennesimo successo con ...

Continua a leggere

Tour du Rutor Extreme: sempre al comando Boscacci-Magnini e Mollaret-Fiechter

Di Giancarlo Costa

Apertura Davide Magnini in discesa Tour du Rutor Extreme tappa 2

Seconda giornata di gara al Tour du Rutor Extreme griffato Millet, la gara a tappe di scialpinismo che si disputa in Valgrisenche (Valle d’Aosta), con base ad Arvier, il paese dello scialpinismo, dove le foto dei momenti più significativi di passate edizioni sono appese ai muri di questo incantevole paesino valdostano. E per restare in tema di gare a tappe, forse non tutti sanno che Arvier è il paese natale di Maurice Garin, il primo vincitore del Tour de ...

Continua a leggere

Tour du Rutor Extreme in Valgrisenche: il primo round a Boscacci-Magnini e Mollaret-Fiechter

Di Giancarlo Costa

Apertura Tour du Rutor Extreme tappa 1 (16)

La Valgrisenche e la Valle d'Aosta hanno accolto con una giornata da cartolina il circo bianco dello scialpinismo. Montagne come meringhe, una quantità di neve vista poche volte, e dire che da queste parti di neve se ne intendono, come di scialpinismo. Ideato da Marco Camandona e realizzato dallo Sci Club Corrado Gex e da tutta la comunità della Valgrisenche, il Tour du Rutor Extreme è la sintesi di cosa si ricerca nello scialpinismo, agonismo e non. Tre giornate ...

Continua a leggere

Una settimana al via del Tour du Rutor Extreme

Di Giancarlo Costa

Partenza Tour du Rutor Extreme 2016

Millet Tour du Rutor Extreme, cronaca di un sold out annunciato. Chiuse le iscrizioni alla quota massima di 350 squadre, il piccolo abitato di Arvier e la selvaggia Valgrisenche sono pronte alla pacifica invasione del popolo dello skialp. Il 23, 24 e 25 marzo, oltre ai 700 atleti provenienti da differenti nazioni, sui percorsi di gara e sulle vette toccate dall’unica tappa italiana 2018 di La Grande Course, sono attesi anche centinaia di spettatori che con il loro tifo ...

Continua a leggere

Conto alla rovescia per il Tour du Rutor Extreme, 3 giorni di gare in Valgrisenche

Di Giancarlo Costa

L'uscita del canale  della Tete du Rutor

Ultimi giorni di frenetici ritocchi per lo staff dello Sci Club Corrado Gex che questo fine settimana manderà in scena, sulle montagne di Arvier – Valgrisenche, la 18ª edizione del Millet Tour du Rutor Extrême. Terza tappa del prestigioso circuito La Grande Course, la tre giorni aostana vedrà ai nastri di partenza 335 coppie provenienti da 19 differenti nazioni (32 sono femminili). Su tracciati ridotti, ma comunque altamente spettacolari correranno anche 32 squadre junior e cadetti.
IL TRACCIATO:
Questo fine settimana ...

Continua a leggere

Una settimana al via del Tour du Rutor Extreme, un cast stellare in Valgrisenche

Di Giancarlo Costa

Damiano Lenzi e Matteo Eydallin, vincitori dell'ultimo Tour du Rutor

I primi di aprile i galacticos dello scialpinismo faranno scalo a Arvier per una tre giorni al cardiopalma. Impossibile, almeno al maschile, azzardare un pronostico attendibile. Confermate le 335 coppie provenienti da 19 differenti nazioni (32 sono femminili), è giunto il momento di scoprire le carte sulla 18ª edizione del Millet Tour du Rutor Extrême.
GARA UOMINI:
Il ritorno di Matteo Eydallin – Damiano Lenzi, la prima volta di Anton Palzer. Già, ma news dell’ultima ora è che i vincitori ...

Continua a leggere

Tour Du Rutor Extreme, Arvier Valgrisenche: ancora pochi giorni alla chiusura iscrizioni per la gara giovani

Di Giancarlo Costa

Damiano Lenzi e Matteo Eydallin, vincitori dell'ultimo Tour du Rutor

Dopo il sold out raggiunto con la prova assoluta dove i 300 pettorali sono andati decisamente “a ruba”, lunedì 29 febbraio lo Sci Club Corrado Gex chiuderà ufficialmente le iscrizioni anche per la gara giovani. Il tempo dei dubbi e delle indecisioni è finito. Ora è il momento di scegliere un socio, connettersi e assicurarsi un posto per una tre giorni di quelle che non si dimenticano. Percorsi studiati ad hoc, anni di esperienza nel settore giovanile, le emozioni di ...

Continua a leggere

Matteo Eydallin-Damiano Lenzi e Laetitia Roux-Mathys Maude vincono la spettacolare edizione del Tour du Rutor Extreme 2014

Di Giancarlo Costa

Il podio finale dei vincitori del Tour du Rutor Extreme 2014

Un'edizione che passerà alla storia questa del 2014 del Tour du Rutor Extreme, 3 giornate di gara con 7000 metri di dislivello complessivi, su tracce con inversioni al limite, canali, creste aeree, senza un metro di pista. Forse per la prima volta si può dire che il Tour du Rutor nella formula delle 3 tappe è stata addirittura superiore alla Pierra Menta per qualità dei tracciati, organizzazione, panorami e neve. Nelle due battute fatte al volo nel parterre di ...

Continua a leggere

Tour du Rutor Extreme: seconda tappa durissima, Lenzi-Eydallin e Roux-Maude vincono e sono a un passo dal successo finale.

Di Giancarlo Costa

L'uscita del canale della Tete du Rutor

“La Valgrisenche a fil di cielo”, con questa frase di Silvano Gadin, speaker della manifestazione e “the Voice” dello scialpinismo, si può condensare in poche parole questa giornata di scialpinismo, spettacolare per i panorami, emozionante per i risultati e faticosa per tutti, per i 600 scialpinisti in gara e per la macchina del soccorso alpino e della tracciatura, diretta da Marco Camandona con alcuni aiutanti di spicco come Adriano Favre e Stefano Mottini, incontrati in cima al canale del Col ...

Continua a leggere