Pragelato

Pragelato Alpen Cup

Di Giancarlo Costa

Podio femminile 5km Pragelato Alpen Cup (foto Mignerey)

Due giorni di gare sulla pista olimpica di Pragelato lo scorso weekend di gennaio.

30km mass start

Una tripletta azzurra ha caratterizzato la 30km Mass Start a tecnica classica di Pragelato di sabato 18 gennaio, per categoria senior. Paolo Ventura, Simone Dapra e Gilberto Panisi, infatti, hanno occupato i tre gradini più alti del podio suggellando la supremazia italiana. Tra le donne si è fatta valere nella 15 km sulla pista di casa Sara Pellegrini, terza, dietro ...

Continua a leggere

Morto uno scialpinista sul monte Morefreddo a Pragelato

Di Giancarlo Costa

Panorama sul monte Morefreddo

Ancora una vittima, purtroppo, causa valanghe sulle Alpi in questi ultimi giorni. Questa volta è successo sul monte Morefreddo, a Pragelato in provincia di Torino. Lo scialpinista era partito questa mattina e l'allarme è scattato quando non è tornato a valle dai familiari. Intorno alle 16.30 sono scattate le ricerche del soccorso alpino e dei carabinieri. Individuata la macchina nella zona di Pragelato, con un sorvolo dell’elicottero del 118 i tecnici del Soccorso Alpino hanno individuato lo sfortunato scialpinista ...

Continua a leggere

Racchettinvalle torna a Pragelato con i successi di Stephane Ricard e Mirella Bergamo

Di Giancarlo Costa

Racchettinvalle 2016 (foto sportorino.com)

Per il decennale delle Olimpiadi di Torino 2006, la corsa con le racchette da neve Racchettinvalle torna a Pragelato, la sua sede storica. Circa 400 “ciaspolatori”, tra agonisti e non competitivi, si sono misurati sugli 8 km del percorso sulle piste di sci di fondo della stazione della Val Chisone.

Bissa il successo del 2015 il francese Stephane Ricard vincitore in 25'13”, davanti a Moreno Rossi 2° e Flavio Ghidini 3°. Nella gara femminile vittoria della trentina Mirella Bergamo ...

Continua a leggere

Tutto pronto per il Pragelato Natural Freeride Festival del 21/22 Febbraio

Di Giancarlo Costa

Volantino Pragelato Natural Freeride Festival

La prima edizione del Pragelato Natural Freeride Festival è alle porte; un evento e raduno di freeride per chi, per un week end, vuole respirare, vivere e bere a montagna in libertà. Per sciatori, telemarker, snowboarder, sci e snowboarder alpinisti, si tratta di un evento ricco di attività e competizioni agonistiche e amatoriali e rappresenta il completamento del progetto innovativo e alternativo del Pragelato Natural Terrain ideato da Carlalberto “Cala” Cimenti.

La base logistica sarà il Freeride Village che verrà ...

Continua a leggere

A Pragelato (TO) vittorie di Marco Moletto e Paola Martinale per il Piemonte Ski Alp by Night

Di Giancarlo Costa

Marco Moletto

Alla prova del Circuito Piemonte Ski Alp by Night disputata a Pragelato sabato 2 Febbraio, il neonato Team Bottero Ski-Alp (Valle Stura Sci Club) fa la parte del leone: gli scatenati portacolori del team centrano uno storico primo, secondo, terzo e quarto posto sbaragliando la concorrenza! Marco Moletto trionfa coprendo i mille metri di dislivello con lo strepitoso tempo di 44'50”. Al secondo posto un regolare Fabio Cavallo distaccato di circa due minuti, che precede sul podio un Maurizio Enrici ...

Continua a leggere

Pragelato sotto le Stelle a Filippo Barazzuol e Katia Tomatis

Di Giancarlo Costa

Filippo Barazzuol (foto Arch. Doues).jpg

Mercoledì scorso s’è disputata la gara di Scialpinismo in notturna Pragelato sotto le Stelle, valida per il circuito Piemonte Skialpby night. Il percorso era un misto di pista-fuoripista-pista. Purtroppo l’organizzazione non è riuscita ad attuare la formula del circuito di 500 mt D+ da percorrere due volte per mancanza di neve in basso, quindi e' stata una cronoscalata di circa 800 mt D+., in una serata fredda con un po' di vento sul percorso, che ha tenuto a casa diversi ...

Continua a leggere

Racchettinvalle 2012: a Pragelato (TO) le ciaspole di Alex Baldaccini davanti a tutti. Alla spagnola Laia Andreu Trias la gara femminile su Maria Grazia Roberti

Di Giancarlo Costa

Partenza_racchettinvalle_2012.jpg (foto turinmarathon.it)

Freddo ma sereno e soleggiato il tempo in Valchisone per l’ormai classico appuntamento di corsa con le racchette da neve, onorato da tanti partecipanti e da un podio d’elite sia al maschile che al femminile. Persino la diretta su RAI3, commentata da chi sulla neve ha conquistato successi Olimpici come Stefania Belmondo, ha reso omaggio ad una kermesse che è ormai un fiore all’occhiello per le Montagne Olimpiche e per l’organizzazione della Turin Marathon.

Parte agonistica eccelsa, con il successo ...

Continua a leggere

Racchettinvalle 2012: la corsa con le racchette da neve torna il 12 febbraio a Pragelato (TO)

Di Giancarlo Costa

La partenza di Racchettinvalle 2011

Manca poco a Racchettinvalle, la classica corsa con le racchette da neve sulle piste di fondo a Pragelato (TO) in Valchisone.

Domenica 12 febbraio si terrà la 12a edizione di Racchettinvalle, la tradizionale ciaspolata griffata Turin Marathon che dal 2007 è diventato un modo per celebrare e ricordare le Olimpiadi invernali di Torino.

Ancora una volta Pragelato sarà centro nevralgico di una manifestazione che negli anni ha conquistato un numero di atleti e di semplici curiosi sempre crescente. Già, perché ...

Continua a leggere

Itinerario Sci & Snowboard Alpinismo Monte Morefreddo (2769 m) – Pragelato (TO)

Di Giancarlo Costa

08 La dorsale di salita fino al Morefreddo

INIZIO ESCURSIONE: Pragelato (quota 1570 metri)

ACCESSO: Per arrivare a Pragelato da Torino, si può salire dalla Val Chisone, via Pinerolo, Villar Perosa, Fenestrelle. Arrivati a Pragelato, andare al parcheggio della zona trampolini per iniziare la salita.

DISLIVELLO:  1200 metri

DIFFICOLTA': MSA (Medi sciatori e snowboarder alpinisti)

TEMPO: 2 h per la salita

PERIODO CONSIGLIATO Dicembre Aprile

ATTREZZATURA: da scialpinismo o snowboard-alpinismo o racchette da neve

CARTOGRAFIA: IGC n°  1:50000 n.1 Val di Susa Val Chisone

CONTATTI UTILI: La Capanna ...

Continua a leggere

Pragelato sotto le Stelle: sfrecciano nella notte le luci di Alain Seletto, Tony Sbalbi e Katia Tomatis

Di Giancarlo Costa

Cambio pelli a Pragelato sotto le Stelle (foto organizzazione)

Era suggestiva la notte di Pragelato, le stelle illuminavano il cielo e le frontali degli sci alpinisti sfrecciavano nelle discese e danzavano sulle ripide salite. Notturna un po’ fuori dagli schemi, quella organizzata da "Cala" Cimenti e la sua banda di Pragelato, 2 giri di salita e discesa da 500 metri di dislivello l’una, per totali 1000 metri. Ma c’era un cancello al termine del primo giro, chi transitava con 15 minuti di ritardo dal primo veniva fermato. Anzi dai ...

Continua a leggere