Mollaret

XXII Mezzalama: rivincono gli alpini Antonioli, Boscacci, Eydallin

Di Emanuele Zangarini

Podio maschile

Per i quattromila vietati dal maltempo, forte aumento del dislivello

Un Mezzalama durissimo per il freddo polare, il vento micidiale e la visibilità ridotta dalla nebbia e dal nevischio che hanno sferzato gli scialpinisti in corsa e lo staff di guide alpine e volontari schierati sui ghiacciai del Monte Rosa. Certamente questa XXII è stata l’edizione più difficile di quelle moderne che ricordi lo staff diretto da Adriano Favre, svoltesi ogni due anni dal 1997 da Breuil-Cervinia a ...

Continua a leggere

Matteo Eydallin e Axelle Mollaret trionfano a Madonna di Campiglio

Di Giancarlo Costa

Matteo Eydallin vincitore in Coppa del mondo Madonna di Campiglio (foto ismf) (1)

Sventola il tricolore a Madonna di Campiglio nell’ultimo atto della Coppa del Mondo ISMF di scialpinismo. Nella sfida individuale, che gli organizzatori coordinati da Adriano Alimonta hanno proposto su un percorso alternativo attorno al Monte Spinale, con suggestivo arrivo in piazza Sissi, in pieno centro, dopo il dominio svizzero delle prime due giornate la nazionale italiana sbanca il tavolo. Arrivano infatti quattro vittorie su sei categorie previste, addirittura due podi tutti italiani nella senior e nella junior maschile, sei ...

Continua a leggere

Michele Boscacci e Axelle Gachet-Mollaret vincono La Sportiva Epic Ski Tour

Di Giancarlo Costa

La vincitrice de La Sportiva Epic Ski Tour Axelle Gachet Mollaret (foto newspower)

Un campione del mondo e una campionessa d’Europa sulla vetta della terza edizione de “La Sportiva Epic Ski Tour” di scialpinismo, conclusasi oggi a Bellamonte nel Parco Naturale di Paneveggio, in Trentino, con la regia organizzativa del comitato presieduto da Kurth Anrather, ideatore dell'evento assieme a Juerg Capol.
Il fuoriclasse valtellinese Michele Boscacci si è aggiudicato la classifica assoluta al termine della pursuit odierna, con la tappa di ieri sull’Alpe Cermis ad aver determinato i distacchi di ...

Continua a leggere

Boscacci-Magnini e Mollaret-Fiechter vincono il Tour du Rutor Extreme in Valgrisenche

Di Giancarlo Costa

Eydallin Mguet e Boscacci Magnini vincono la terza tappa del Tour du Rutor (foto organizzazione)

Nel giorno dei verdetti le coppie più forti rispettano i pronostici della vigilia e vengono portate in trionfo sul podio finale. Nell’albo d’oro di questa 19ª edizione 4 griffe importanti: Michele Boscacci – Davide Magnini al maschile & Axelle Mollaret – Jennifer Fiechter nel ranking in rosa. Se gli alpini hanno preferito tagliare l’ultimo traguardo al fianco degli amici e compagni di scuderia Matteo Eydallin – Nadir Maguet, le regine della gara al femminile hanno inanellato l’ennesimo successo con ...

Continua a leggere

Tour du Rutor Extreme: sempre al comando Boscacci-Magnini e Mollaret-Fiechter

Di Giancarlo Costa

Apertura Davide Magnini in discesa Tour du Rutor Extreme tappa 2

Seconda giornata di gara al Tour du Rutor Extreme griffato Millet, la gara a tappe di scialpinismo che si disputa in Valgrisenche (Valle d’Aosta), con base ad Arvier, il paese dello scialpinismo, dove le foto dei momenti più significativi di passate edizioni sono appese ai muri di questo incantevole paesino valdostano. E per restare in tema di gare a tappe, forse non tutti sanno che Arvier è il paese natale di Maurice Garin, il primo vincitore del Tour de ...

Continua a leggere

Tour du Rutor Extreme in Valgrisenche: il primo round a Boscacci-Magnini e Mollaret-Fiechter

Di Giancarlo Costa

Apertura Tour du Rutor Extreme tappa 1 (16)

La Valgrisenche e la Valle d'Aosta hanno accolto con una giornata da cartolina il circo bianco dello scialpinismo. Montagne come meringhe, una quantità di neve vista poche volte, e dire che da queste parti di neve se ne intendono, come di scialpinismo. Ideato da Marco Camandona e realizzato dallo Sci Club Corrado Gex e da tutta la comunità della Valgrisenche, il Tour du Rutor Extreme è la sintesi di cosa si ricerca nello scialpinismo, agonismo e non. Tre giornate ...

Continua a leggere

Pierra Menta tappa 3: Kilian-Hermann ribaltano la classifica, Tomatis-Mollaret verso la vittoria

Di Giancarlo Costa

Katia Tomatis e Axelle Mollaret le dominatrici della Pierra Menta (foto organizzazione)

Sentenza quasi definitiva al femminile, ribaltone al maschile, questa l’estrema sintesi della terza tappa della Pierra Menta, fatta di 2450 metri di dislivello in cinque salite in un clima primaverile.

Nella terza giornata di gara Kilian la mette giù dura, forse ha capito per battere i valtellinesi del Centro Sportivo Esercito l’unica è di rischiare di far saltare il socio austriaco Jakob Hermann, che però tiene alla grande e insieme scavano un solco di quasi 2’30 ...

Continua a leggere

Pierra Menta tappa 2: Boscacci-Antonioli in testa, Tomatis-Mollaret prime donne

Di Giancarlo Costa

Podio maschile tappa 2 Pierra Menta (foto organizzazione)

Seconda tappa per la gara di scialpinismo Pierra Menta, un vero Tour de France con sci e pelli di foca. Tappa con un’altimetria da elettrocardiogramma, 5 salite e altrettante discese con 2757 metri di dislivello, che hanno messo a dura prova gli scialpinisti in gara, visto anche il peggioramento del meteo. Giornata che ha delineato nettamente la classifica femminile, sempre più dominata dalla coppia italo-francese Katia Tomatis-Axelle Mollaret, mentre al maschile si insediano in prima posizione i valtellinesi del ...

Continua a leggere

Pierra Menta tappa 1: al comando Gachet-Bon Mardion e Tomatis-Mollaret

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Pierra Menta tappa 1 (foto organizzazione)

E’ iniziata la Pierra Menta, la gara di scialpinismo a tappe francese, punto fermo della Grande Course, l’unica che si corre annnualmente, visto che tutte le altre, come il Mezzalama, hanno cadenza biennale. La prima tappa, con partenza e arrivo ad Areches-Beaufort, proponeva 2350 metri di dislivello con 3 salite e altrettante discese.

Lotta serrata tra i francesi Xavier Gachet-William Bon Mardion ed i valtellinesi del Centro sportivo Esercito Michele Boscacci-Robert Antonioli, risolto a favre dei primi ...

Continua a leggere

Kilian Jornet e Axelle Mollaret sono Campioni Europei di Vertical Race, Davide Magnini argento e Alba De Silvestro bronzo

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Campionati Europei Scialpinismo (foto ismf)

Con l’ultima gara corsa sul versante Sud dell’Etna vanno in archivio i Campionati Europei di scialpinismo.
Il Trofeo Internazionale dell’Etna, grazie alle ultime nevicate, torna sul versante Sud del vulcano attivo più alto d’Europa per assegnare i titoli continentali sulla specialità Vertical Race.
Dopo le due gare disputate a Piano Provenzana, questa mattina il circo bianco dello scialpinismo si è spostato sulle piste che si sviluppano sopra il rifugio Sapienza, in programma la prova di sola ...

Continua a leggere