Marco Tosi

Rampigada Skialp sotto la neve: successi dello svizzero Biffinger e di Silvia Pedrini

Di Giancarlo Costa

Il podio maschile e femminile della Rampigada

La neve l'ha fatta da padrona alla Rampigada Skialp, Prova dell’International Ski Tour, scendendo copiosa per molte ore e rendendo complicata la logistica, già a partire dalla strada per raggiungere la località di partenza, San Domenico di Varzo (VCO)
Al meteo inclemente, anche se ben venga tutta questa neve tardiva, si sono aggiunte le concomitanze della Monterosa skialp, della Timogno skialp e della Lagorai/Cima d'Asta, al punto che solo una quarantina di atleti si sono presentati ...

Continua a leggere

Eliski in Val Formazza: Montagne perdute?

Di Giancarlo Costa

La bocchetta Kastel e il Basodino

Ricevo una lettera dall'amico Marco Tosi, che è Guida Alpina e gestisce un rifugio, che solleva il problema dell'avvio dell'eliski in Val Formazza. Ho deciso di pubblicarlo, così iniziamo un po' di dibattito sulla questione. Anni fa avevo curato i servizi sulla rivista Montagnard sia per la manifestazione sull'eliski in Valgrisenche che per la costruzione della funivia di Cresta Rossa. Quello di Marco è un racconto intenso di spirito delle montagne, come al solito ci saranno ...

Continua a leggere

Foto, video e classifiche della notturna dell'Alpe Devero (VCO)

Di Giancarlo Costa

apertura-foto-Devero-skialp.jpg (foto Walter Moroni)

La notturna all'Alpe Devero, Devero Skialp by Night, sta diventando un appuntamento da non perdere per gli scialpinisti ossolani e non solo, visto che fa parte del circuito INTERNATIONAL SKI TOUR 2009-2010 organizzato dall'Associazione Linea Verticale e da Lorenzo Scandroglio,  nelle vesti di padrone di casa e "One Man Show" (correva anche con il sottoscritto per un particolare binomio sci&snowboard da non sottovalutare nell'evoluzione della Tecnica Libera), che tocca oltre alle valli ossolane anche la Valsesia e ...

Continua a leggere

Stelle filanti alla Devero Skialp by Night

Di Giancarlo Costa

Cambio staffetta al Devero

La notte stellata ha regalato un bello spettacolo agli scialpinisti e agli spettatori presenti all’Alpe Devero. Un giro di 250 metri di dislivello, con una ripidissima salita nella parte iniziale ed una discesa tecnica, intervallata da barriere di torce che dovevano smorzare la velocità dei concorrenti,  da ripetere 4 volte (2 per concorrente) per questa particole formula di gara a coppie a staffetta.

La gara femminile è stata vinta in scioltezza dalla coppia Gisella Bendotti-Cecilia Cova con il tempo ...

Continua a leggere