Kilian Jornet Burgada

Venerdì alle ore 18 partirà da Selva di Val Gardena il Sellaronda Skimarathon, grandi favoriti Tadei Pivk e Kilian Jornet Burgada

Di Giancarlo Costa

La partenza dei 1200 del Sellaronda 2014 (foto Selvatico)

L’adrenalina inizia a farsi sentire, tutto è pronto per la ventesima edizione del Sellaronda Skimarathon che partirà venerdì 20 marzo alle ore 18 da Selva di Val Gardena. Le 600 squadre, quindi 1200 sellarondisti, affronteranno 42 chilometri e oltre 2700 metri di dislivello positivo per conquistare i quattro passi dolomitici, il Gardena, il Campolongo, il Pordoi e il Sella.

In Val Gardena arriveranno squadre provenienti da tutte le nazioni europee oltre l'Italia, saranno rappresentate Austria, Germania, Svizzera, Slovenia ...

Continua a leggere

Ski Alp Race Ahrntal: Kilian Jornet Burgada e Laetitia Roux sono i primi vincitori della stagione di Coppa del Mondo ISMF 2013 - Riobianco-Valle Aurina (BZ)

Di Giancarlo Costa

Kilian Jornet Burgada vincitore Vertical_Ahrntal_ISMF (foto organizzazione)

Condizioni meteo e neve perfette quelle che hanno inaugurato oggi la Coppa del Mondo ISMF Scarpa 2013. In programma la gara “Vertical” da Riobianco a Malga Göge, con 640 m di dislivello e 4,9 km di lunghezza. A marcare il primo successo stagionale nella massima serie sono stati il fuoriclasse spagnolo Kilian Jornet Burgada e la fortissima francese Laetitia Roux.

Nelle varie categorie ammesse alla gara, vale a dire maschile e femminile senior ISMF, junior e espoir ISMF, maschile ...

Continua a leggere

Al Tour du Grand Paradis domani al via anche Kilian Jornet Burgada, l’asso spagnolo vincitore della Coppa del Mondo 2012.

Di Giancarlo Costa

La seconda salita verso il Ciarforon

Tutto è pronto per la quinta edizione del Tour du Grand Paradis. Domani le nevi valdostane del Gran Paradiso e della Valsavarenche assegneranno il Campionato Italiano Top Class e i punti della penultima prova di Coppa Italia - Trofeo Scarpa.

La manifestazione che si corre interamente nel Parco Nazionale del Gran Paradiso per la preparazione del percorso e per l'assistenza degli atleti in gara si avvale della collaborazione dell'Ente Parco Nazionale Gran Paradiso, della Guardia di Finanza di Entreves ...

Continua a leggere

William Bon Mardion e Mireia Mirò Varela vincono l’individuale di Tromso in Norvegia. A Kilian Jornet Burgada e Laetitia Roux la Coppa del Mondo di Scialpinismo

Di Giancarlo Costa

Gloriana Pellissier terza a Tromso

Termina la Coppa del Mondo di scialpinismo in Norvegia a Tromso, montagne con vista mare dopo la suggestiva Sprint in città di sabato. Termina con i previsti successi dello spagnolo Kilian Jornet Burgada e della francese Laetitia Roux nella classifica generale, mentre nella gara di giornata sono sempre francesi e spagnoli a farla da padroni, con William Bon Mardion e Mireia Mirò Varela.

L’onore degli azzurri viene salvato da Gloriana Pellissier, che conquista il terzo gradino del podio alle ...

Continua a leggere

Dominio Franco-Spagnolo al Tour du Rutor con le vittorie di Kilian Jornet Burgada-Matheo Jaquemoud e Laetitia Roux- Mireia Miro Varela

Di Giancarlo Costa

BonMardion Lanfranchi Reichegger Holzknecht

Grandi il catalano e il francese, vincono tappa e “Tour” alla grande. Su un altro pianeta le due velocissime Roux e Mirò Varela. Oggi la tappa (finale) classica del Rutor in una giornata splendida. Successo su ogni fronte, lo SC Corrado Gex applaudito da tutti

Oggi, alla terza e conclusiva tappa del Millet Tour du Rutor Extrême in Valle d’Aosta, Kilian Jornet Burgada e Matheo Jacquemoud hanno giocato il jolly. Era la tappa storica del “Rutor”, incorniciato in uno ...

Continua a leggere

Domenica 25 Kilian e la Roux protagonisti in Val Martello per la Coppa del Mondo di scialpinismo

Di Giancarlo Costa

Matteo Eydallin nell'edizione 2011.jpg

Il massimo circuito approda sulle nevi della Val Martello in Alto Adige. La stella catalana Kilian Jornet Burgada leader provvisorio tra i maschi. Roux – Mirò Varela, sarà sfida senza esclusione di colpi. In scena anche la CdM dei giovani e gli amatori. Organizza ASV Martell

Ci sono proprio tutti. Domenica 25 marzo torna in Val Martello (BZ) la Coppa del Mondo di ski alp e le teste di serie hanno già confermato la propria presenza allo start del 5° Trofeo ...

Continua a leggere

Kilian e Laetitia Roux vincono la gara Vertical dell'Etna

Di Giancarlo Costa

Vertical_all'Etna_2012.jpg (foto Areaphoto.it)

Ancora una volta l'Etna ha stupito, dopo un metro e mezzo di neve caduta la scorsa notte oggi gli atleti hanno corso con temperature primaverili in una giornata baciata dal sole con assenza di vento.

Il tracciato di gara preparato nei minimi dettagli che si rifletteva del golfo di Catania ha regalato agli oltre 150 atleti uno spettacolo unico. La linea di salita aveva un dislivello positivo di 750 metri con un tratto da affrontare a piedi a circa ...

Continua a leggere

Kilian Jornet Burgada e Laetitia Roux vincono la prima Vertical Race prova di Coppa del Mondo In Andorra. Podi azzurri per Holzeknecht 2º, Reichegger 3º e Gloriana Pellissier 3a.

Di Giancarlo Costa

Lorenzo Holzknecht

In Andorra questa mattina è partita la prima prova della Coppa del Mondo, a dominare la gara, confermando i pronostici, sono stati lo spagnolo Kilian Jornet Burgada e la francese Laetitia Roux. Al maschile il podio si è completato con i due italiani Lorenzo Holzeknecht e Manfred Reichegger. In campo femminile Mireia Mirò Varela è seconda mentre l’italiana Gloriana Pellissier è terza. La partenza è stata divisa in due momenti, alle ore 10 hanno preso il via le donne ...

Continua a leggere

Saalbach Mountain Attack (AUT): Michele Boscacci splendido secondo dietro Kilian Jornet Burgada. Successi anche per Ivo Zulian e Urban Zemmer

Di Giancarlo Costa

La_partenza della scorsa edizioone (foto organizzazione).jpg

Ormai una grande classica, anche se si corre sulle piste in notturna, la Mountain Attack di Saalbach in Austria. Reduce dalle faticose corse estive bissa il successo del 2011 il formidabile spagnolo Kilian Jornet Burgada, ma alle sue spalle brilla nella notte austriaca la luce splendente di Michele Boscacci, che non molla le code dello spagnolo fino all’ultima salita. Vittoria per Kilian sui 3000 metri di dislivello e 40 km in 2h17’14”, piazza d’onore per Michele Boscacci ...

Continua a leggere