Snowboard-Alpinismo

Guida Ciastre dal Monviso all'Argentera

Di Giancarlo Costa

Ciastre-dal-Monviso-all'Argentera

Nasce una nuova guida per le racchette da neve, che fa parte dei "Libri della Bussola" un marchio editoriale della GEM Communication di Dronero (CN).

Perché le racchette da neve? Perché sono un antico strumento, riscoperto da poco, utile per gli spostamenti, ma anche per la conoscenza della natura, di scorci che altrimenti non potrebbero essere scoperti e gustati. Non ci sono impianti di risalita che portano sciatori in cima a una montagna e poi giù, velocemente, lungo un pendio ...

Continua a leggere

Pila Fotogallery

Di Giancarlo Costa

apertura Pila fotogallery

La bufera di vento di sabato che ha investito le montagne del nord-ovest, ha spazzato via anche la neve polverosa che aveva dominato la scena nelle ultime 2 settimane. E così in una domenica fredda ma assolata di novembre, soluzione di ripiego con un'escursione nella conca di Pila, riparata dal vento, con le piste ormai preparate per l'apertura.

Tra domenica sera e lunedì è arrivata un po' di neve.

Scatti in liberta in attesa della prossima nevicata...

Continua a leggere

Itinerario Sci e Snowboard-alpinismo - Passo Civera (2896 m.) - Gressoney (AO)

Di Giancarlo Costa

apertura civera

INIZIO ESCURSIONE: Gressoney La Trinitè - Staffal (1850 m) ACCESSO: Per arrivare a Staffal (Gressoney La Trinità), prendere l'autostrada Torino-Aosta e uscire a Pont Saint Martin, quindi seguire le indicazioni per Gressoney - Monte Rosa, fino al parcheggio in località Staffal, dove finisce la strada e iniziano le piste da sci. Da qui iniziare l'escursione. DISLIVELLO: 1050 m circa DIFFICOLTA: BSA (Buoni sciatori e snowboarder alpinisti) TEMPO 2-3 ore per la salita PERIODO CONSIGLIATO da novembre a maggio ATTREZZATURA: da ...

Continua a leggere

Itinerario Sci e Snowboard-alpinismo - Rocca dell'Abisso (2755 m) - Limonetto (CN - Piemonte)

Di Giancarlo Costa

La Rocca dell'Abisso vista dagli impianti di Limone

INIZIO ESCURSIONE: Limonetto (1350 m)

ACCESSO: Per arrivare a Limonetto, prendere l'autostrada Torino-Savona e uscire a Fossano o Mondovì, quindi seguire le indicazioni per Cuneo e successivamente per Francia confine di stato e Limone. Passato Limone, poco prima del tunnel del Col di Tenda, prendere la deviazione per Limonetto. Passato il paese, risalire la strada fino al parcheggio degli impianti e da qui iniziare l'escursione

DISLIVELLO: 1400 m circa

continua..

DIFFICOLTA: BSA (Buoni sciatori e snowboarder alpinisti)

TEMPO ...

Continua a leggere

Itinerari sci e snowboard-alpinismo - Gran Paradiso (4061 m) - da Pont Valsavarenche (AO)

Di Giancarlo Costa

SALITA GRAN PARADISO

INIZIO ESCURSIONE: Pont Valsavarenche (1960 m)

ACCESSO: Per arrivare a Pont Valsavarenche, prendere l’autostrada Torino-Aosta, uscire ad Aosta o Villeneuve, risalire la statale fino a Villeneuve, quindi attraversare un ponte e dal centro di Villeneuve continuare a risalire la valle fino ad un bivio, prendere per la Valsavarenche e continuare fino al termine della strada dove si trova un parcheggio.

DISLIVELLO: 2100 m (772 m al Rifugio Vittorio Emanuele II)

DIFFICOLTA’: BSA (Buoni sciatori e snowboarder ...

Continua a leggere

Incidenti in Valle dell'Orco - Ceresole 25.4.2008

Di Giancarlo Costa

strada nivole

Il 25 aprile sono accadute due disgrazie nell'alta valle dell'Orco, in provincia di Torino. Due donne, hanno perso la vita a causa dei traumi riportati dopo scivolate e cadute mentre percorrevano sentieri di montagna.

Due disgrazie, a distanza di pochi minuti e chilometri. Daniela Bianco, 51 anni, di Samone (TO), è morta sul colpo. Ornella Grange, 57 anni, di Lessolo (TO), è morta dopo il trasporto in ospedale.

Il primo incidente è successo nei pressi del colle del ...

Continua a leggere

Itinerari sci e snowboard-alpinismo - Monte Enciastraia (Quota 2955 m) - Argentera, Valle Stura (CN - Piemonte)

Di Giancarlo Costa

APERTURA

INIZIO ESCURSIONE: Grange di Argentera (Quota 1769 m) ACCESSO: Per arrivare ad Argentera, prendere l’autostrada Torino-Savona e uscire a Fossano o Mondovì, quindi seguire le indicazioni per Cuneo e successivamente a Borgo San Dalmazzo per Valle Stura, Colle della Maddalena, Francia confine di stato. Risalire la Valle Stura, e dopo l’abitato di Argentera, in corrispondenza di una serie di tornanti e di grange diroccate, parcheggiare ed iniziare l’escursione.

DISLIVELLO: 1200 m circa

DIFFICOLTA: BSA (Buoni sciatori e ...

Continua a leggere

Itinerari sci, snowboard, racchette da neve - Monte Estelletta (2316 m) - Val Maira (CN - Piemonte)

Di Giancarlo Costa

apertura

INIZIO ESCURSIONE: Chialvetta (1494 m) o Pratorotondo (1629 m)

ACCESSO: Per arrivare a Chialvetta, dall’autostrada Torino-Savona uscire a Fossano o Mondovì, quindi seguire le indicazioni per Cuneo e poi Dronero e la Val Maira. Risalire la Val Maira fino ad Acceglio, quindi all’ingresso del paese, svoltare a sinistra per risalire il vallone d’Unerzio, fino a Chialvetta (1494 m) o, se la strada è ancora pulita dalla neve, fino a Pratorotondo (1629 m).

DISLIVELLO: 800 metri circa da ...

Continua a leggere

Itinerari sci, snowboard e racchette da neve - Cima Entrelor (3430 m) - Val di Rhemes (Valle d'Aosta)

Di Giancarlo Costa

discesa1.jpg

INIZIO ESCURSIONE: Rhemes Notre Dame fraz. Bruil (1723 m)

ACCESSO: Per arrivare a Rhemes Notre Dame da Aosta, risalire la strada statale in direzione di Courmayeur fino a Villeneuve, quindi svoltare e passare il ponte sul fiume Dora, seguendo le indicazioni per la Val di Rhemes. Al bivio con la Valsavarenche girare a destra e risalire tutta la valle fino a Rhemes Notre Dame fraz. Bruil, qui parcheggiare ed iniziare l'escursione.

DISLIVELLO: 1700 metri circa

DIFFICOLTA': medio sciatore, snowboarder ...

Continua a leggere

Gita al colle Ranzola con le ciaspole

Di robi

dscn1831

Bellissima e facilissima gita a portata di mano e di tutti,ve la consiglio prima che il caldo sole porti via la neve rimasta. si può tranquillamente salire dalla pista ormai chiusa del Weissmatten ed una volta raggiunto il rifugio all'arrivo degli impianti si procede verso l'ampia valle che vi si apre davanti. Non si può sbagliare,il colle è di fronte a voi x tutto il resto della camminata...fate presto ne vale la pena..

Continua a leggere