Sci di Fondo

Francesco De Fabiani e Federico Pellegrino terzi nella Team Sprint di Dresda

Di Giancarlo Costa

Pellegrino e De Fabiani terzi nella Team Sprint di Dresda (foto fisi)

Francesco De Fabiani e Federico Pellegrino a podio nella Team Sprint di Coppa del mondo maschile che ha chiuso la due giorni di Dresda (GER). Il duo valdostano (bronzo nel 2019 su questa distanza ai Mondiali di Seefeld) ha concluso al terzo posto la finale vinta dalla Russia che schierava Alexander Bolshunov e Gleb Retivykh, mentre al secondo posto si è piazzata la Francia con Richard Jouve e Lucas Chanavat. Fuori invece in semifinale l'altro duo azzurro composto da Maicol ...

Continua a leggere

Federico Pellegrino domina la Sprint di Dresda

Di Giancarlo Costa

Federico Pellegrino domina la Sprint di Dresda (foto fb Pellegrino) (1)

Un'altra vittoria per Federico Pellegrino, che dopo la prova di forza di Davos, replica nella Sprint di Dresda (GER) a tecnica libera. Il 30enne valdostano di Nus si impone nella finale con il tempo di 2'21", porecedendo di 53 centesimi l'inglese Andrew Young e di 91 il russo Gleb Retivykh. Questa volta Alexander Bolshunov rimane fuori dal podio, che aveva invece preso a Davos.
Per l'azzurro si tratta della vittoria numero 15 in carriera nelle gare individuali, cui vanno ...

Continua a leggere

Lo Sci di Fondo in pista tra la Coppa del Mondo di Dresda e l’Opa Cup a Riale di Formazza

Di Giancarlo Costa

La festa di Pellegrino e dell'Italia a Davos (foto fisi)

Sono nove i convocati dal direttore tecnico Marco Selle per l'appuntamento di Coppa del Mondo sulla pista di Dresda (Ger) in programma sabato 19 e domenica 20 dicembre, dove si correranno una sprint in tecnica libera (fase a eliminazione diretta alle ore 13.25 con diretta su Raisport ed Eurosport) e una team sprint (ore 12.45) sempre in pattinato con Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani, Giacomo Gabrielli, Michael Hellweger, Maicol Rastelli, Stefan Zelger, Greta Laurent, Lucia Scardoni e Alice Canclini.

...

Continua a leggere

Tutto pronto in Val Formazza per la Opa Continental Cup del 19 e 20 dicembre

Di Giancarlo Costa

Francesca Franchi a Riale (foto Luigi Framarini)

Mancano solo pochi giorni alla seconda prova di Coppa Europa – Opa Continental Cup, in programma sabato 19 e domenica 20 dicembre nella meravigliosa conca di Riale Formazza, nell’Alto Piemonte, a oltre 1.700 m di quota.
Saranno circa 250 gli atleti provenienti da tutta Europa che si daranno battaglia nell’impianto formazzino, divenuto ormai da tempo uno dei punti di riferimento dello sci di fondo agonistico e amatoriale in Italia. I paesi rappresentati sono al momento: Italia, Andorra, Austria, Francia, ...

Continua a leggere

A Dobbiaco i preparativi per il Tour de Ski 2021

Di Giancarlo Costa

Tour de Ski a Dobbiaco (foto Newspower)

Un fine settimana, quello scorso, che ha ridato ossigeno allo sci di fondo italiano, che ha ripreso finalmente a gareggiare grazie alla disponibilità del comitato organizzatore SportOK della Coppa del Mondo di Dobbiaco. Due giorni di Coppa Italia che dovevano servire a… togliere la ‘ruggine’ ad un comitato fermo, agonisticamente parlando, dal Tour de Ski dello scorso Capodanno, ma sono stati utili anche come test event in vista del Tour de Ski che sarà ospitato alla Nordic Arena il ...

Continua a leggere

Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon il prossimo 27 e 28 febbraio

Di Giancarlo Costa

Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon

Mai come quest’anno lo sci di fondo impera. Con le tante limitazioni dovute al contenimento della pandemia lo sport degli sci stretti è ammesso liberamente, e gli estimatori dello sport all’aria aperta sono sempre di più. Ma raramente si trova un centro fondo con oltre 35 km di piste, in quota e a due passi dalla città, come il Centro del Fondo Viote sul Monte Bondone. È la montagna per eccellenza della città di Trento, a meno di 25 km ...

Continua a leggere

Francesco De Fabiani quinto nella 15 km di Davos

Di Giancarlo Costa

Francesco De Fabiani quinto  Davos (foto fb De Fabiani)

Dominio russo nella 15 km skating di Davos, con Alexander Bolshunov, che vince con il tempo di 32'46", lasciandosi alle spalle per 32" i compagni di squadra Andrey Melnichenko e per 39" Artem Maltsev, quarto un altro russo, Ivan Yakimushkin. Quinto l'azzurro Francesco De Fabiani, staccato di 49" dal vincitore e di 10 secondi dal podio. Una buona gara per il valdostano che è riuscito sin dall'inizio a tenere il ritmo dei migliori, fino a concludere alle spalle ...

Continua a leggere

Federico Pellegrino vince la Sprint di Coppa del Mondo di Davos

Di Giancarlo Costa

Podio Sprint Davos (foto fisi)

Federico Pellegrino torna alla vittoria nella Sprint in tecnica libera di Coppa del Mondo di Davos, una vittoria che rappresenta il suo quattordicesimo sigillo personale in Coppa del mondo, cui vanno aggiunte le due vittorie in coppia, e che rilancia il 30enne poliziotto di Nus nell'olimpo della disciplina. Pellegrino torna al successo a un anno e dieci mesi dal trionfo nella sprint di Cogne del 16 febbraio 2019, e ci torna nello stesso luogo dove vinse per la prima ...

Continua a leggere

Inizia la stagione sci di fondo per i valdostani sabato 12 dicembre

Di Giancarlo Costa

La pista di fondo di Saint Barthelemy

Aprirà sabato 12 dicembre in Valle d'Aosta la stagione dello sci di fondo, ma solo per i residenti valdostani.
L'avvio è reso possibile da un'ordinanza del presidente della Regione Valle d’Aosta Lavevaz che autorizza a raggiungere gli impianti anche al di fuori del comune di residenza, in deroga alla fascia arancione in cui si trova la regione. Nei prossimi giorni inoltre apriranno diverse stazioni di sci alpino per gli allenamenti degli atleti: dopo Cervinia, già in funzione, sarà la ...

Continua a leggere

Lorenzo Delladio, proprietario de La Sportiva, parla della sua visione del turismo in montagna

Di Giancarlo Costa

Lorenzo Delladio e Reinhold Messner in La Sportiva (foto mocellin storyteller)

Sul quotidiano online l’Adige.it, è stata pubblicata una bella intervista a Lorenzo Delladio, proprietario de La Sportiva, azienda leader di abbigliamento, calzature di montagna e outdoor. Delladio analizza il momento particolare che sta attraversando il mondo della montagna e del suo turismo, un periodo che da marzo è pesantemente condizionato dal coronavirus e oltretutto ora è sotto attacco dei media generalisti che associano il turismo di montagna solo allo sci in pista e agli impianti di risalita, considerati ...

Continua a leggere