Sci di Fondo

In 7500 sciano alla Marcialonga, successi del russo Ilya Chernousov e della svedese Britta Johansson Norgren

Di Giancarlo Costa

L'arrivo allo sprint della Marcialonga (foto newspower)

La 45a Marcialonga di Fiemme e Fassa odierna è stata un’edizione da record: tempo ottenuto dal vincitore 2:48:08, su un manto innevato velocissimo e spettacolare, aiutato dalle temperature rigide della mattinata (attorno ai -3 gradi) che non hanno intaccato la pista di 70 km.
La partenza dalla piana di Moena (TN) ha visto coinvolti circa 7.500 fondisti, fra fuoriclasse Visma Ski Classics, il circuito delle granfondo lunghe distanze, “bisonti” e personaggi di altri sport, da Paolo ...

Continua a leggere

Federico Pellegrino quarto nella Sprint di Seefeld vinta dal norvegese Klaebo

Di Giancarlo Costa

Federico Pellegrino quarto nella Sprint di Seefeld (foto Mignerey)

C'è un quarto posto per Federico Pellegrino nella sprint di Seefeld, l'ultima prima delle gare olimpiche. Il valdostano ha faticato più che a Dresda, due settimane fa, e già nelle semifinali ha rischiato l'esclusione, qualificandosi per la finale come ultimo lucky looser. In finale, Pellegrino è partito molto deciso, prendendo il comando delle operazioni. Ma il norvegese Johannes Klaebo è salito lentamente in cattedra ed è andato a conquistare il successo, davanti al francese Lucas Chanavat e ...

Continua a leggere

Campionati Italiani di sci orientamento al Passo Coe-Folgaria

Di Giancarlo Costa

Leonardo Curzio ai Campionati Italiani di sci orienteering

Si sono disputati i Campionati Italiani di sci orientamento al Passo Coe-Folgaria lo scorso 20 e 21 gennaio 2018. L’altopiano trentino ha accolto un centinaio di atleti con un manto di neve ottimale per questa disciplina (neve assestata ricoperta di 10 cm di neve fresca), permettendo agli orientisti di uscire dalle tracce battute per destreggiarsi con carta e bussola nelle radure e boschi tipici di questa zona.
Il programma prevedeva la gara di staffetta sabato 20 e la prova ...

Continua a leggere

Tutto pronto per la Marcialonga del 28 gennaio

Di Giancarlo Costa

Marcialonga 2017 (foto newspower)

Il presidente della Marcialonga Angelo Corradini l’aveva detto: “Il vincitore delle ultime tre edizioni Tord Asle Gjerdalen sarà il favorito ma nel “mucchio” di concorrenti ci sono tantissimi iscritti, campioni olimpici ed una lista infinta che ci inorgoglisce, questo dimostra come Marcialonga sia un fenomeno”.
7.500 è il numero massimo di fondisti, per ragioni di sicurezza, che domenica 28 gennaio si schiereranno al via da Moena, la “Fata delle Dolomiti”: “Abbiamo scelto un numero limite per poter garantire ...

Continua a leggere

Nella tappa di Coppa del Mondo di Planica il norvegese Klaebo torna dominatore

Di Giancarlo Costa

La coppa del Mondo sci di fondo a Planica in Slovenia (foto fis crosscountry)

Sprint

Dopo il secondo posto dietro al nostro Federico Pellegrino, Johannes Klaebo è tornato a trionfare in una gara di Coppa del mondo di sci di fondo, la Sprint di Planica in Slovenia. Il norvegese ha vinto la sua ottava gara in stagione confermando, se mai ce ne fosse bisogno, la sua supremazia. Dietro di lui il connazionale Emil Iversen e lo svedese Teodor Peterson. Gli italiani in gara erano Maicol Rastelli e Stefan Zelger e si sono piazzati ...

Continua a leggere

Moonlight Classic all’Alpe di Siusi: sci di fondo al chiar di luna il 31 gennaio

Di Giancarlo Costa

Alpe di Siusi Moonlight Classic (foto Armin Mayr)

In vista della Moonlight Classic di fine mese e delle abbondanti nevicate, tutti i tracciati di sci di fondo dell’Alpe di Siusi sono aperti, e questa situazione lascia presagire un’altra edizione di successo per la granfondo notturna del 31 gennaio. Confermati i percorsi di 15 e 30 chilometri su cui si correrà la dodicesima edizione della Moonlight Classic Alpe di Siusi, gara di sci di fondo a tecnica classica: già 230 gli iscritti, tra loro anche personaggi noti ...

Continua a leggere

Domenica 11 febbraio si scia a Saint-Barthelemy il Gran Tor 30Km Classic sulle piste di Federico Pellegrino

Di Giancarlo Costa

Manifesto Gran Tor 30km Classic

L’uomo che ha risollevato le sorti dello sci di fondo italiano è nato e cresciuto sulle piste di Saint-Barthelemy, e da qui è iniziata la sua avventura che lo ha portato ad essere il fondista italiano più vincente in Coppa del Mondo, a vincere negli ultimi due anni prima la Coppa del Mondo e poi il Mondiale (per scaramanzia non dico nulla delle ormai prossime Olimpiadi). Parlo ovviamente di Federico “Chicco” Pellegrino, i cui tanti sostenitori del suo Fan ...

Continua a leggere

Coppa Italia Rode e Sportful a Vermiglio

Di Giancarlo Costa

Coppa Italia a Vermiglio (foto organizzazione)

Si è disputata a Vermiglio la prova di Coppa Italia Rode e Sportful. Nella categoria seniores successo per le Fiamme Oro con Sara Pellegrini e Sebastiano Pellegrin. L’atleta zoldana ha vinto sulla distanza di 10 km con il tempo di 25:56.9, ha preceduto Virginia De Martin di 21”3 e 3a Anna Comarella (Fiamme Oro) di 32”5.
Nella categoria maschile successo per l’atleta della Val Di Fiemme Sebastiano Pellegrin che ha percorso i 15 km ...

Continua a leggere

Paolo Bettini esplora il percorso della Marcialonga 2018

Di Giancarlo Costa

Paolo Bettini prova la Marcialonga (foto Newspower)

Ai Marcialonghisti ed agli appassionati di sci di fondo il soprannome “Grillo” riempie il cuore e ricorda il mitico Maurilio De Zolt, oro olimpico e mondiale, che per quattro volte si aggiudicò la Marcialonga. Ma nel mondo dello sport e del ciclismo in particolare, c’è un altro “Grillo” oro olimpico e mondiale, Paolo Bettini, professionista dal 1997 al 2008, in questi giorni sul tracciato della Marcialonga di Fiemme e Fassa (TN) per cimentarsi con una sfida che lo metterà ...

Continua a leggere

Grand’Italia a Dresda con Dietmar Noeckler e Federico Pellegrino

Di Giancarlo Costa

L'Italia trionfa nella Sprint di Dresda (foto fis crosscountry)

Saranno le Olimpiadi che s’avvicinano (ormai manca meno di un mese ai Giochi Olimpici di Pyeong Chang), sarà che nelle Sprint ormai l’Italia di Federico Fellegrino e Dietmar Noeckler detta legge anche sui “vichinghi”, un tempo padroni assoluti di questa specialità, ed ecco che il weekend di gare di Coppa del Mondo in una grande città tedesca come Dresda, si trasforma in una marcia trionfale per lo sci di fondo italiano. Aveva iniziato ieri Federico Pellegrino, suonando l ...

Continua a leggere