Sci di Fondo

Campionati Italiani sci di fondo a Primiero dal 26 al 28 marzo

Di Giancarlo Costa

Campionati italiani Primiero volantino

La stagione tricolore del grande sci di fondo vivrà il proprio ultimo atto nella Valle di Primiero, che dal 26 al 28 marzo ospiterà i Campionati Italiani sci di fondo Assoluti e Giovani. Tutti i top del movimento nazionale del fondo, si confronterà per tre giorni sulle piste del Centro del fondo di Passo Cereda, supportata dall’organizzazione affidata al collaudato staff dell’Unione Sportiva Primiero San Martino.

Giovedì 25 marzo gli atleti potranno testare le piste di Passo ...

Continua a leggere

I norvegesi Hegsatd e Weng vincono la 50 km in Engadina, Federico Pellegrino quarto in Coppa del mondo

Di Giancarlo Costa

Podio maschile 50km Engadina (foto fis crosscountry)

Due norvegesi ai primi due posti nella 50 km a tecnica libera maschile che ha concluso la stagione di Coppa del mondo. La gara, con partenza ad inseguimento che conteggiava i distacchi stabiliti dalla 15 km del giorno precedente, ha registrato la vittoria di Simone Hegsatd con il tempo complessivo di 2’10’41″ davanti al connazionale Hans Christer Holund, in ritardo di 1″, mentre lo svedese Jens Burman ha finito al terzo posto a 3″.
Con il quarto posto odierno, ...

Continua a leggere

Il russo Bolshunov domina la 15 km in Engadina, Pellegrino rimane terzo in Coppa del mondo generale

Di Giancarlo Costa

Francesco De Fabiani (foto fb De Fabiani)

Alexander Bolshunov mette in mostra il meglio di sè anche nella 15 km in Engadina che ha aperto la due giorni della tappa conclusiva di Coppa del mondo sulla pista svizzera. Il vincitore della Coppa del mondo ha staccato la concorrenza, presentandosi al traguardo con il tempo di 34’07″, grazie al quale ha preceduto di 18″ il norvegese Johannes Klaebo, terza posizione per l’altro norge Paal Golberg a 18″9, che ha escluso dalla lotta per il podio lo svedese Jens ...

Continua a leggere

Prowinter Digital: una piattaforma digitale oltre il mondo della neve lunedì 12 aprile

Di Giancarlo Costa

Prowinter Connects

Prowinter si presenta all’appuntamento del 2021 in versione digitale perché il sistema montagna non può restare immobile e deve cogliere le nuove opportunità che si stanno profilando. Tra queste la crescita di discipline come escursionismo, scialpinismo e sci di fondo che stanno vivendo un periodo di vero e proprio rinascimento. Noleggiatori e negozianti si preparano quindi ad accogliere un nuovo bacino d’utenza che, stanco della parola “lockdown”, cerca evasione all’aria aperta e sceglie la montagna per le proprie vacanze future. ...

Continua a leggere

Dietmar Nockler e Ilenia Defrancesco vincono la pursuit di Coppa Italia a Schilpario

Di Giancarlo Costa

Dietmar Nockler vincitore Pursuit Schilpario (foto Newspower)

“Buongiornoooo Schilparioooo!” L’enfasi era quella di Good morning Vietnam. Lo storico speaker di Schilpario Maurizio Capitanio ha “acceso” così stamattina lo stadio del fondo. E se è vero che ‘l’unione fa la forza’, a Schilpario se n’è avuta l’ennesima dimostrazione.

In occasione della pursuit di Coppa Italia senior e U23, ad imporsi sono stati Dietmar Nockler e Ilenia Defrancesco, mentre per quel che riguarda la staffetta mista dei Campionati Italiani U14, ha vinto il Comitato Alpi Centrali.
Lo ...

Continua a leggere

Emil Iversen e Therese Johaug Campioni del mondo su 50km e 30km a Oberstdorf

Di Giancarlo Costa

Therese Johaug campionessa mondiale 30km (foto fb Johaug)

Una 50km maschile molto combattuta ha chiuso il programma dei Campionati Mondiali di Oberstdorf. La sfida era tra la Norvegia e il russo Bolshunov, sfida rusticana anche troppo. 8 giri di un circuito, con diversi fondisti che cambiano gli sci ogni 2/3 giri. Nel finale ennesimo duello tra il norvegese Klaebo e il russo Bolshunov, che finisce a sportellate e al russo si rompe un bastoncino.Quindi al traguardo primo Klaebo, secondo Iversen e terzo Bolshunov. Ma non è finita ...

Continua a leggere

La Norvegia domina le staffette Mondiali di Oberstdorf

Di Giancarlo Costa

Klaebo e Bolshunov nella staffetta ai Mondiali di Oberstdorf (foto nrk)

Si sono disputate giovedì 4 e venerdi 5 marzo le staffette femminili 4x5km e maschili 4x10km dei Campionati Mondiali di Oberstdorf in Germania. Manca l’Italia, causa rientro forzato per un caso di virus nello staff della Nazionale, ma non è mancato lo spettacolo. Spettacolo che è stato fornito dai “Norge”, che hanno dominato al femminile, e beffato la Russia con il duello tra i 2 fenomeni Klaebo e Bolshunov, risolto a favore del norvegese che con 3 ori è il ...

Continua a leggere

Tripletta norvegese nella 15 km maschile dei Mondiali di Oberstdorf

Di Giancarlo Costa

Hans Christer Holund vincitore della 15 km dei Mondiali

Tripletta norvegese nella 15 km a tecnica libera maschile dei Mondiali di Oberstdorf che è andata in scena senza italiani.
Sul gradino più alto del podio è salito Hans Christer Holund con il tempo di 33’48″, che ha preceduto i connazionali Simen Hegstad Krueger di 20″ e Harald Oestberg Amundsen di 35″, relegando ai piedi del podio la forte concorrenza russa con Alexander Bolshunov quarto e Artem Maltsev quinto, mentre Sjur Roethe s è piazzato sesto e Martin Johnsrud Sundby ...

Continua a leggere

La norvegese Thesere Johaug campionessa del mondo sulla 10 km dei Mondiali di Oberstdorf

Di Giancarlo Costa

Therese Johaug campionessa mondiale sui 10km (foto fb Johaug)

Pronostici rispettati nella 10 km femminile a tecnica libera con parten za a intervalli dei Mondiali di Oberstdorf, in Germania. La norvegese Thesere Johaug ha dimostrato una netta superiorità nei confronti della concorrenza, tagliando il traguardo con il tempo di 23’09″. Alle sue spalle le due svedesi Frida Karlsson ed Ebba Andersson, costrette ad accontentarsi della medaglia d’argento e del bronzo, con un ritardo di 54″ e 1’06″, fuori dal podio sono rimaste la statunitense Jessie Diggins al quarto ...

Continua a leggere

Domenica si disputa la mitica Vasaloppet, in gara il Team Robinson Trentino

Di Giancarlo Costa

Team Robinson Trentino alla Vasaloppet (foto Nwspower)

Nel 1922 la Vasaloppet ha segnato un solco nel mondo dello sci di fondo e da allora la madre e regina di tutte le granfondo rimane il sogno di ogni fondista.
È una gara di 90 km decisamente impegnativa e che ha sempre, o quasi, evidenziato la propensione degli atleti scandinavi per questo genere di competizioni. E per non cadere in errore, il termine Scandinavia si riferisce solo a quel territorio che riunisce i regni di Svezia, Norvegia e ...

Continua a leggere