Personaggi

Giorgio Di Centa compie 42 anni: "Il fondo mi emoziona ancora tanto"

Di Giancarlo Costa

Giorgio Di Centa in unimmagine d'archivio

Secondo giorno di lavoro per la squadra di Coppa del mondo diretta da Giuseppe Chenetti all'interno della "Skisport Halle" di Oberhof, il megafrigorifero della cittadina tedesca con temperature costenti sui -4°. Il gruppo composto da Giorgio Di Centa, Dietmar Noeckler, Federico Pellegrino, Maicol Rastelli, Francesco De Fabiani, Elisa Brocard, Marina Piller, Virginia De Martin, Greta Laurent e Gaia Vuerich ha svolto in mattinata un allenamento lungo sulle due ore e mezza, mentre nel pomeriggio il programma prevede una serie ...

Continua a leggere

La FISI annuncia i componenti della Nazionale di Scialpinismo

Di Giancarlo Costa

Damiano Lenzi vincitore della Coppa del Mondo di Scialpinismo 2014

Il Presidente Flavio Roda ha firmato con delibera d'urgenza la composizione delle squadre di scialpinismo per la stagione 2014/15. Nel ruolo di direttore tecnico è stato nominato Stefano Bendetti, con Davide Canclini responsabile dei giovani. Tre le squadre: seniores, juniores e giovani, di seguito riportiamo il quadro completo:

TECNICI

Direttore Tecnico                  BENDETTI STEFANO    S.C. BRENTA TEAM A.D.

Tecnico Responsabile Giovani  CANCLINI DAVIDE      S.C. ALTA VALTELLINA A.D.

ATLETI SENIOR MASCHILE

1. ANTONIOLI ROBERT         23/12 ...

Continua a leggere

In Patagonia valanghe tragiche: perdono la vita la snowboarder Liz Daley ed gli sciatori JP Auclair e Andreas Fransson

Di Giancarlo Costa

Andreas Fransson (foto Patrik Lindqvist)

Valanghe sulle Ande Argentine con risultati tragici questa settimana per la comunità internazionale del freeride, in cui perdono la vita la snowboarder americana Liz Daley e gli sciatori Jean Philippe Auclair canadese e Andreas Fransson svedese.

Per la snowboarder americana Liz Daley, guida alpina e specialista con la split-board, fatale una valanga sulla Vespignani Hill, in prossimità del Lago del Desierto, nella zona di Santa Cruz - El Chalten.

Stessa tragica fine per due specialisti del freeride e dell'estremo con ...

Continua a leggere

Omar Visintin, il vincitore della Coppa del Mondo Snowboardcross, ambizioso per il prossimo anno: "Voglio l'oro ai Mondiali di snowboard"

Di Giancarlo Costa

Omar Visintin portato in trionfo dagli allenatori Luca e Stefano Pozzolini

Passa da Formia la preparazione di Omar Visintin e del resto della squadra di snowboardcross in vista della prossima stagione di Coppa del mondo, impegnati questa settimana in una serie di test presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI. Il 25enne di Lagundo (Bz), vincitore della scorsa sfera di cristallo e sfortunato protagonista della prova olimpica di Sochi dove fu fermato in semifinale da una caduta, è pronto per dare l'assalto a nuove soddisfazioni e importanti traguardi. "Le ...

Continua a leggere

Stefano Bendetti è il nuovo Direttore Tecnico della Nazionale di scialpinismo

Di Giancarlo Costa

Stefano Bendetti nuovo DT della Nazionale scialpinismo (foto fisitrentino.it)

Il nuovo direttore tecnico della nazionale di scialpinismo é Stefano Bendetti. Lo hanno individuato il Presidente della Federazione Italiana Sport Invernali, Flavio Roda, e il supervisore del settore, il colonnello dell'Esercito Marco Mosso.

Nato nel 1970, Bendetti risiede a Malè (Trento) e fa parte dello Sci Club Brenta Team A.D. Il nuovo direttore tecnico è già all'opera e la settimana prossima comunicherà i componenti della squadra e la programmazione dell'attività per l’imminente stagione 2014-15.

Al ...

Continua a leggere

Andrea “Matiù” Matteoli nuovo responsabile del settore alpino dello snowboard di Coppa del Mondo

Di Giancarlo Costa

Andrea Matiù Matteoli

Andrea Matteoli soprannominato “Matiù”, quarantaseienne di Bardonecchia (To), ha sostituito Eric Pramsohler alla guida tecnica del gruppo dell'alpino nella Coppa del Mondo di snowboard. Il piemontese si occuperà di slalom parallelo e gigante parallelo, una sfida affascinante per un ex atleta che da atleta ebbe anche la fortuna di salire sul podio di Coppa del mondo con un secondo posto nel gigante tedesco di Hindelang del 1996. Un anno appese la tavola al chiodo e cominciò un lungo peregrinare ...

Continua a leggere

Lo snowboard di Luca Pandolfi: un viaggio in un'altra dimensione

Di Giancarlo Costa

Luca Pandolfi Couloir Diable (foto Salewa)

«La montagna per me è una palestra di vita, un modo per viaggiare, entrare in contatto con posti nuovi e conoscere me stesso. In montagna mi sento vivo e creativo». Luca Pandolfi descrive così la passione per la natura che l’ha portato sui percorsi più estremi di tutto l’arco alpino, sempre a cavallo del suo snowboard. In questa intervista il freerider piemontese e atleta SALEWA parla di sé e della sua ultima avventura in Himalaya.

La sua data ...

Continua a leggere

Torah Bright: la campionessa Olimpica di snowboard half-pipe a Vancouver attesa alla sfida di Sochi 2014

Di Giancarlo Costa

Torah Bright

Australiana classe 1986, Torah Bright si appresta ad iniziare la stagione di competizioni nello snowboard. Dopo 13 anni nel Roxy Team, 2 ori agli X-Games, un bronzo mondiale a Stoneham 2013 e l'oro Olimpico a Vancouver 2010, ha scelto una sfida impegnativa, mai affrontata prima d’ora da nessun’altra snowboarder alle Olimpiadi.

Si prepara a gareggiare in 3 discipline diverse snowboardcross, slopestyle e half-pipe.

Non esiste un titolo Overall, ma voler essere competitiva in tre specialità diverse è ...

Continua a leggere

Il ritratto di Shane McConkey, l'uomo che ha rivoluzionato gli sport estremi, nelle sale The Space Cinema il 25, 26 e 27 novembre

Di Giancarlo Costa

Shane McConkey

l ritratto di Shane McConkey, l'uomo che ha rivoluzionato gli sport estremi, nelle sale The Space Cinema il 25, 26 e 27 novembre

“La cosa speciale di questo film, anche per chi non è appassionato di sport estremo, è  vedere l'amore, l'affetto e la passione per la vita dimostrati dal protagonista”, afferma la sciatrice e base jumper norvegese Karina Hollekeim. “Ti spinge a trovare qualcosa che ti renda felice, qualcosa che ti dia un motivo per alzarti ...

Continua a leggere

Francesca Baudin di Champorcher (AO), il nuovo corso del fondo azzurro

Di Giancarlo Costa

Francesca Baudin ai Mondiali in Val di Fiemme (foto Elvis)

Vent'anni da compiere fra cinque giorni, una vittoria nella classifica generale della Opa Cup juniores della passata stagione e la speranza di vederla al più presto fra le protagoniste della Coppa del mondo. Francesca Baudin da Champorcher (Ao) è pronta a lanciarsi in una nuova affascinante avventura dal ritiro di Beitostoelen (Nor) che la squadra under 23 di cui fa parte sta concludendo in queste ore. "Sono molto entusiasta di questo viaggio perchè non ero mai stata da queste ...

Continua a leggere