XIV Trofeo Stambecco d'Oro - Valle d'Aosta International Nature Film Festival

Di GIANCARLO COSTA ,

Amba, la tigre siberiana
Amba, la tigre siberiana

Dal 22 al 29 agosto ritorna la rassegna biennale di film naturalitistici "Stambecco d'Oro". Quest'anno i film vengono proiettati con ingresso gratuito ed in contemporanea ogni sera, in 2 proiezioni alle 21 e alle 23, oltre che a Cogne (Maison de la Grivola e Auditorium della scuola), anche nei capoluoghi delle altre vallate del Parco del Gran Paradiso, a Valsavarenche (Sala del consiglio comunale), a Rhemes Notre Dame (Sala Polivalente del Comune) e Ceresole Reale (Grand Hotel).

Questi i film in concorso:

Sabato 22 ore 21

Domenica 23 ore 15

LA NOSTRA VITA CON I GRANDI FELINI
Regista: Dereck & Beverly Joubert
Casa di produzione: Wildlifes Films
Durata: 52'

Il film narra la storia della staordinaria intimità che si è creata tra due registi appassionati ed i grandi predatori africani con i quali essi hanno lavorato.
Dereck e Beverly Joubert, registi, ricercatori ed collaboratori stabili di National Geographic Explorers, hanno lavorato con leoni e leopardi in Botswana per più di 25 anni con il desiderio di conoscere il più approfonditamente possibile il comportamento dei grandi felini.

LA FORESTA INCANTATA 1°
Regista: Jan Haft
Casa di produzione: Nautilusfilm GmbH, NDR Naturfilm in co-produzione con Arte & ORF (Germania)
Durata: 43'

La Foresta Centrale Europea: un luogo segreto i cui abitanti vivono vite clandestine.
Più è fitta foresta, più il suolo è avvolto dall'oscurità. Solo alcuni animali e piante si sono adattati alla mancanza di luce solare. Eppure, un tempo, i boschi e i parchi erano più aperti e luminosi, gli architetti del paesaggio erano i grandi erbivori, soverchiati, nel corso degli ultimi trentamila anni, dall'uomo. Numerosi membri delle famiglie degli elefanti, dei bisonti, dei cavalli selvaggi, dei rinoceronti e dei cervi giganti sono scomparsi...Nelle pianure dell'Europa Centrale sarebbe stato proprio come a Serengeti, in Africa.
Le foreste vergini, dove gli erbivori si muovono liberamente, conservano tuttavia qualcosa di ancestrale. Molti grandi mammiferi possono tuttora convivere con l'uomo ed è risaputo, ormai, che un bosco ha bisogno di un gioco di forze, affinché luce e calore penetrino in esso. Solo così questo habitat potrà tornare ricco di vita come un tempo

Domenica 23 agosto / Ore 21
Lunedi 24 agosto / Ore 15

GLI EREDI DELL' ARCA
Regista: Fernando González
Casa di produzione: Explorafilms (Spagna)
Durata: 52'

In un'epoca di grandi cambiamenti globali, nel più antico e minacciato dei continenti, una nuova generazione di zoologi e una nuova fondazione per la tutela dell'ambiente hanno unito le loro forze in un obiettivo comune: salvare le specie più a rischio dell'Africa.
Una troupe viaggerà verso le riserve più remote in terra africana per esser testimone dei problemi da affrontare.
Attraverso il viaggio di questa troupe e degli svariati animali protagonisti di storie tragiche, tenere, deliranti e, a volte, spassose, conosceremo la più difficile e affascinante delle sfide che la conservazione dell'ambiente mondiale deve affrontare: salvare la straordinaria Natura africana.

IL CUCULO
Regista: Mike Birkhead
Casa di produzione: Mike Birkhead Associates
Durata: 50'

Una produzione Mike Birkhead Associates per le serie "Natural World" della BBC, con un raro archivio fotografico e impressionanti riprese dei cuculi e le più recenti scoperte scientifiche, per narrare un'avvincente storia di assassini primaverili, i loro misteri e sotterfugi: il cuculo è un baro, un ladro e un assassino. I suoi segreti si rivelano in questo documentario, completando un puzzle che ha lasciato perplessi per centinaia di anni gli osservatori del mondo della Natura.

Lunedi 24 agosto Ore 21
Martedi 25  agosto Ore 15

LE SCIMMIE LADRONE
Regista: Allison Bean ,Colin Collis, Ellen Windemuth
Casa di produzione: Off The Fence
Durata: 25'

I film descrive con straordinaria drammattizzazione il comportamento delle ultime scimmie urbane. Racconta la storia della banda di Galta, una gruppo di circa sessanta Macachi Resus che vivono in un bel Tempio Indù alla periferia di Jaipur, nell' nordovest dell'India.
Esse godono di un status di enorme privilegio, riverite dalle persone locali come discendenti di Hanuman, il Dio scimmia.
Ma la tranquilla coesistenza viene messa a rischio dalla prolungata siccità.
Allora la banda guidata, da Tarak, il maschio alfa e da Rani, la femmina alfa.
La scarsità di cibo costringe le scimmie ad avventurarsi nei meandri cittadini e a rubare per sopravvivere. Diviene inevitabile lo scontro con altre bande di scimmie e la lotta per il predominio mette a dura prova la tolleranza dei cittadini.

"GOING NORTH - VIE DI FUGA DAL RISCALDAMENTO GLOBALE"
Regista: Eugenio Manghi (italia)
Casa di produzione: White Fox Communications
Durata: 52'

Tre anni in giro per il mondo per scoprire come la natura sta rispondendo ai cambiamenti climatici. Sostenuto da collaboratori tecnici e consulenti scientifici, Manghi ha documentato come moltissimi animali selvatici, proprio in risposta al riscaldamento globale, si stiano lentamente spostando sempre più a nord, utilizzando le cosiddette ‘autostrade verdi', zone ancora poco contaminate dalla presenza umana. Coerentemente con i contenuti del film, tutte le emissioni di gas serra prodotte per realizzarlo sono state eco-compensate dalla casa produttrice, la White Fox Communications, attraverso opere di tutela ambientale e forestale.

Martedi 25 agosto / Ore 21
Mercoledi 26 agosto / Ore 15

TITUS IL RE DEI GORILLA
Regista: David Allen
Casa di produzione: Tigress Production
Durata: 48':46"

Una " epica epopea" è stata definita la storia di Titus, un gigantesco gorilla di montagna amato da Dian Fossey e sopravvissuto all' uccisione dei genitori da parte dei bracconieri e alla conseguente dispersione del suo branco.
Una vita da Capo designato la sua, ricca di tragici momenti e di successi riproduttivi straordinari, raccontata con maestria da David Allen in un film che non è solo la descrizione del comportamento di un anonimo gruppo di animali ma anche quella della realtà storica dei tempi attraveso i quali la lunga vita quella di questo grande "Silverback si è dipanata.

MICROMATER
Regista: Luis González
Casa di produzione: Kepry Films
Durata: 48':15"

Micromater mostra, con sequenze inedite, come anche nel mondo degli invertebrati esistano madri dotate di straordinaria forza, capaci di sviluppare complessi comportamenti, con l'unico scopo assicurare ,anno dopo anno, la possibilità di nascere alla propria prole. Da loro dipende il successo di queste effimere vite. Micromater analizza più di una ventina di queste strategie di sopravvivenza.

Mercoledi 26 agosto / Ore 21
Giovedi 27 agosto / Ore 15

LA FORESTA INCANTATA 2° - L'Incendio
Regista: Jan Haft
Casa di produzione: Nautilusfilm GmbH, NDR Naturfilm
in co-produzione con arte & ORF (Germania)
Durata: 43'

Un evento drammatico ma frequente per la vita della foresta è sicuramente lo scatenarsi dell'incendio. Innescato dall'uomo o acceso dal fulmine, il fuoco gioca un ruolo fondamentale sull'ecosistema foresta. Vegetali, animali subiscono impotenti l'avanzata delle fiamme che tutto distrugge ma anche tutto rigenera .
La foresta Infatti,spente le fiamme, ha in se la capacità di rinnovarsi e vegetali e animali ritornano a colonizzare il nuovo territorio.

IL SUPERBRANCO
Regista: James Byrne
Casa di produzione: National Geographic Television (USA)
Durata: 50'

Serengeti, nel nord della Tanzania, abbonda di grandi predatori. Nessuno, però, può competere con i leoni. Serengeti accoglie una delle più grandi popolazioni di leoni in Africa: approssimativamente 3.500 leoni in 300 branchi. Le dimensioni di un branco variano tra i venti e i cinquanta leoni.
Un particolare branco, nel centro di Serengeti, fa eccezione. Con ventidue leoni in tutto, è un Super Branco. Solo pochi branchi di leoni assurgono allo status di Super Branco. Questo fenomeno richiede le giuste condizioni. Abbondanza di prede e forti esemplari maschi sono la chiave del successo. Ma lo scopo finale del Super Branco è di far crescere i propri cuccioli fino alla maturità. Super Pride mette in luce l'intricato ambiente e i comportamenti necessari affinché si realizzi questo particolare fenomeno.

Giovedi 27 agosto / Ore 21
Venerdi 28 agosto / Ore 15

AMBA, LA TIGRE RUSSA
Regista: Gordon Buchanan
Casa di produzione: Mike Birkead Associates (UK)
Durata 52'

Nella Russia Orientale esistono territori nei quali la durezza del clima ha limitato la presenza antropica.
Qui vivono in condizioni estreme gli ultimi cacciatori di pellicce convinti che in queste steppe perennemente innevate si trovi la più numerosa popolazione di Tigre Siberiana.
In queste foreste di betulle si muove con la sua telecamera Gordon Buchanan alla ricerca di Amba la regina delle tigri , che invisibile come un fantasma agita i sogni e la vita quotidiana degli abitanti di queste lande desolate ma affascinanti come il ricordo del mondo passato.

IL MIO AMICO DUGONGO
Regista: Michael Patrick Wong & Naudene Leisegang
Casa di produzione: Off The Fence
Durata: 50'

Din è un bambino di otto anni che vive su un'isola sperduta del Borneo ove ha stretto un'incredibile amicizia con uno dei più rari e sconosciuti mammiferi del mondo, il dugongo, anche conosciuto come mucca del mare. Questa è la storia della loro amicizia. Attraverso le avventure di Dugong and Din, esploreremo l'affascinante biodiversità della loro isola natale e ci immergeremo nelle cristalline acque tropicali che si infrangono sulla costa. Scopriremo anche come l'uomo ha vissuto in perfetta armonia con gli abitanti marini di quei luoghi paradisiaci e come l'arrivo di pescherecci stranieri abbia seriamente compromesso l'equilibro naturale.

Venerdi 28 agosto / Ore 21
Sabato 29 agosto / Ore 15

GLI ELEFANTI NOMADI DELLA NAMIBIA
Regista: Mike Birkhead
Casa di produzione: BBC
Durata: 50'

Il film narra la difficile storia dei primi sei mesi di vita di due baby elefanti nel deserto più grande sulla terra. Gli Elefanti del Deserto della Namibia infatti furono decimati negli anni ottanta dai cacciatori di frodo. Ora questa popolazione di elefanti, tra le più a rischio d'estinzione al mondo, sembra recuperare e quindi la sopravvivenza di ogni nuovo nato è vitale per l'intera popolazione. Himba e Polveroso nascono in un anno ricco di nascite, ma quando gli effimeri fiumi, che costituiscono la loro riserva d'acqua, scompaiono sottoterra, le loro vite dipendono dai ricordi, dall'esperienza e dalle decisioni delle "matriarche" le vecchie femmine che guidano le loro piccole famiglie nella migrazione attraverso il Deserto della Namibia.

IL MARLIN, UN PESCE STRAODINARIO
Regista: Rick Rosenthal
Casa di produzione: Wild Logic (USA)
Durata 53'

Il famoso regista Rick Rosenthal, vincitore di numerosi Emmy award, ci guida in un lungo viaggio negli oceani più profondi alla ricerca del mitico "Super fish " un gigantesco marlin oggetto del desiderio dei pescatori di altura e fonte di ispirazione di famosi scrittori.
Pesante più di 500 Kg, lungo più di 5 metri e dotato di una tagliente spada, Superfish domina incontrastato ambienti marini straordinari proteggendo i sui piccoli dagli attacchi dei predatori più feroci .

Sabato 29 agosto / Ore 21
Serata Finale

PREMIAZIONE
Proiezione fuori concorso del film :
In un altro mondo di Paolo Peiquin

Per ulteriori informazioni www.enteprogettonatura.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti