WSF e TTR annunciano i World Snowboarding Championships 2012

Di GIANCARLO COSTA ,

Barcellona - 24 maggio 2010 - La World Snowboard Federation ed il TTR annunciano la creazione delle  World Snowboarding Championship. Un nuovo evento di snowboard di livello internazionale che si svolgerà ogni quattro anni, suddiviso nelle categorie maschile e femminile, per le discipline dell'halfpipe e dello slopestyle.Il primo evento è previsto ad Oslo, in Norvegia, per la stagione 2011/2012, dove verranno create delle strutture dedicate ad ospitare il miglior ambiente freestyle possibile e dove i migliori rider mondiali andranno a contendendersi i titoli di campione del mondo di snowboard halfpipe e slopestyle. Il concetto della World Snowboarding Championship è stato sviluppato da un gruppo di rappresentanti internazionali dello snowboard durante l'Assemblea Generale della WSF 2008 in Francia, condivisa poi con la comunità snowboard durante l'Assemblea WSF & TTR tenutasi in Austria nel 2009.

Si tratta di un progetto congiunto tra la World Snowboard Federation ed il TTR World Tour e, con un voto unanime in occasione dell'Assemblea Generale del 2010, la domanda della capitale norvegese, Oslo, di ospitare la manifestazione inaugurale nel 2012, è stata accettata. La proposta è stata avanzata da un consorzio della Federazione Norvegese, gli organizzatori dell'Arctic Challenge ed il resort della località Tryvann.

"La nascita della World Snowboarding Championship è un grande passo avanti sia per il TTR che per il mondo dello snowboard nel suo complesso" ha affermato Reto Lamm, Presidente del TTR World Tour. "Non vediamo l'ora di creare un evento di classe su scala mondiale, che permetterà allo snowboard di progredire su una piattaforma globale e presentare i migliori rider al mondo"

"Oslo 2012 World Snowboarding Championship sarà un'espressione unica ed ispirante per il nostro sport", ha detto Marco Sampaoli, Vice-Presidente WSF. "Inoltre l'integrazione delle federazioni nazionali della WSF nel sistema di qualificazioni spingerà lo sviluppo dello sport dalle sue basi ed su scala mondiale."

Per quanto riguarda l'Italia la federazione di riferimento,  responsabile delle qualifiche per i World Snowboarding Championship sarà la FSI, Federazione Snowboard Italia. www.fsi.it

Il comune di Oslo sosterrà il progetto con $ 4,3 milioni di dollari per l'evento ed un altro $ 1,3 milioni di dollari per i preparativi. La decisione finale è in attesa di approvazione da parte del Ministero Norvegese dell'Ambiente per quanto riguarda i piani di espansione dell'arena dove si svolgerà l'evento, a Tryvann Vinterpark. Dopo l'evento della stagione 2011/2012, la World Snowboarding Championship continuerà a cambiare location ogni quattro anni, e valuterà le domande che perverranno da città di tutto il mondo per ospitare eventi futuri. Altri dettagli dell'evento, come ad esempio le qualifiche, premi in denaro e programmi, saranno stabiliti nei prossimi sei mesi e rilasciati appena finalizzati.

About Swatch TTR
Fondato da Terje Haakonsen e altri innovatori nel 2002, lo Swatch TTR World Snowboard Tour è un'organizzazione non-profit diretta dai rider con lo scopo di creare un ambiente di alto livello e competizione nel mondo dello snowboard usando accessibilità, autenticità e innovazione come linee guida. Sin dalla nascita il TTR World Tour si è affermato come il più importante e prestigioso circuito di gare mondiale basandosi su eventi di snowboard freestyle nell'arco di 10 mesi dall'emisfero Sud a quello Nord. Gli eventi sono classificati da 1 a 6 stelle concordate precedentemente. Un evento a 6 stelle rappresenta il punteggio massimo per evento (1000 punti TTR). Tutti i rider che partecipano all'evento, dai professionisti ai non, guadagnano punti e posizioni nella classifica Swatch TTR World Ranking List. Considerando la media dei migliori sette risultati nel corso della stagione, i primi rider a ppartenenti alla classifica maschile e femminile vengono incoronati campioni Swatch TTR World Champion. www.ttrworldtour.com

Fonte comunicato FSI (Federazione Snowboard Italia)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti