William Boffelli e Martina Valmassoi vincono la Skialp3 Presolana quinta tappa di Coppa Italia | Snow Passion

William Boffelli e Martina Valmassoi vincono la Skialp3 Presolana quinta tappa di Coppa Italia

Di GIANCARLO COSTA ,

Skialp 3 Presolana volantino
Skialp 3 Presolana volantino

La prima volta di William Boffelli, la riconferma di Martina Valmassoi nella gara in rosa. Doppietta Crazy Idea a Skialp3 Presolana Memorial Angelo Castelletti. Dopo la difficile edizione 2017, contraddistinta dalla neve ai minimi termine che aveva costretto uomini di CAI Clusone e Sci Club 13 ai lavori straordinari, oggi la “Regina Delle Orobie” si è invece mostrata in tutto il suo splendore ai 193 partenti di questa 5ª tappa di Coppa Italia.

Tanta neve, vero skialp, 4 salite, tre discese, un tratto a piedi e Gpm della gara ai 2300m del Ferrantino, sono stati il mix vincente di una 5ª tappa di Coppa Italia a dir poco entusiasmante. Dopo il via il località Polzone, l’altoatesino Philip Goetsch ha provato a fare la differenza nonostante un lotto partenti nel quale spiccavano i nomi di Manfred Reichegger, Filippo Barazzuol, Pietro Lanfranchi e William Boffelli.

Proprio la coppia Lanfranchi – Reichegger, forti di una grande esperienza, sono andati a riprendere il fuggitivo. Sul finale, però, l’ingegner Boffelli è salito in cattedra tagliando per primo il traguardo. Per lui un finish time di 1h35’37” che gli ha permesso di tenere dietro a soli 4” l’intramontabile Manfred Reichegger. 20” di distacco e terzo posto assoluto per il vincitore 2017 Pietro Lanfranchi. Nella top five di giornata anche Filippo Barazzuol e Philip Goetsch. A seguire troviamo Stefano Stradelli, Filippo Beccari, Norman Gusmini, Andrea Olivari e Filippo Curtoni.

Gara vera e ricca di colpi di scena anche quella in rosa con la camuna Corinna Ghirardi determinata a centrare il terzo sigillo in sette giorni. Per lei una prova da assoluta protagonista se non fosse per un dritto fuori programma che ha permesso alla veneta Martina Valmassoi di tornare a calcare il gradino più alto del podio al Memorial Castelletti (2h04’38”), proprio come aveva fatto 12 mesi fa. Seconda piazza per Bianca Balzarini (“h04’58”), mentre terza si è classificata Corinna Ghirardi (2h06’46”). Bene pure Dimitra Theocharis 4ª e Paola Pezzoli 5ª.

Fonte Torri sportdimontagna

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti