Verbier Freeride Week

Di GIANCARLO COSTA ,

Verbier Freeride Week (foto freerideworldtour) (1)
Verbier Freeride Week (foto freerideworldtour) (1)

Si è conclusa a Verbier in Svizzera una straordinaria settimana di gare di freeride. Nonostante un anno impegnativo, la Verbier Freeride Week di Dynastar è stata un successo e, come sempre, è stato il modo per gli atleti FWQ e FJT di dare il via alla stagione 2021.

Le montagne di Verbier hanno regalato neve in settimana e sole e cielo azzurro per il gran finale di sabato. corso sotto un cielo azzurro e freddo dopo giorni di nevicate.

FWQ 1 *
Per la prima volta questo evento si è svolto sul “Col de Chargerat”. I vincitori sono stati: Nicolas Lagger (SUI - snowboard men), Mia Brahms (GER - ski women) Kevin Kobler (SUI - ski men) e Malgorzata Sniegorska (POL - snowboard women), che si sono così qualificati per le future competizioni 2 *.

FWQ 2 * # 1
Questo evento ha visto una varietà impressionante di trick e linee creative presso la "Pointe de Sésale". I vincitori sono stati: Hugo Serra (FRA - snowboard men) - uno dei rookie FWT 2021, Paul Dentan (SUI - ski men), Sybille Blanjean (SUI - ski women) e Tiphanie Perrotin (FRA - snowboard donne).

FWQ 2 * # 2
Questa gara si è svolta presso “Les Ecuries". Tra i vincitori: Manon Loschi (FRA - ski women), Lalo Rambaud (FRA - ski men), Alex Rufibach (SUI - snowboard uomini) e Iyoma Fugain (FRA - snowboard donne).

FJT 2 *
I concorrenti junior, categoria under 18, hanno partecipato alla gara nella location di "Les Ecuries". I vincitori sono stati: Max Palm (FRA - ski men), Sonja Taudien (SUI - ski women), Eliot Dänzer (SUI - snowboard men) e Scarlett Veitch (GBR - snowboard donne).

Si è così conclusa un’edizione particolare del Verbier Freeride Week di Dynastar. Come sempre, il FWT ha rispettato le regole e i regolamenti stabiliti in questi tempi senza precedenti, e questa settimana è stata puramente competitiva incentrata con la chiusura fisica delle zone per limitare l'accesso del pubblico e senza eventi collaterali, per contrastare la pandemia coronavirus.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti