Vans Banked Slalom - Bardonecchia (TO)

Di GIANCARLO COSTA ,

Il podio del Vans Banked Slalom
Il podio del Vans Banked Slalom

Domenica 21 febbraio, per celebrare il 25° Anniversario del leggendario Banked Slalom, Vans e FIAT Freestyle Team hanno portato a Bardonecchia lo storico evento nato nel 1985 a Mt Baker. Un'esilerante corsa al traguardo tra campioni di ieri, oggi e domani, tutti in lizza per aggiudicarsi il titolo di Campione del contest più vecchio del mondo.

Quattro "decadi" di snowboarding, hanno schizzato tra i paletti richiamando l'attenzione di turisti e local presenti a Bardonecchia. Veterani, campioni e giovani leve hanno divertito interpretando ciascuno a proprio modo, il persorso del Banked Slalom riscotruito ad hoc sulla pista di Melezet.

 A stupire tutti è stato il 20enne Giulio Stagi, campione assoluto del contest, che ha battuto tutti tagliando il traguardo con un tempo sorprendente di 1' 31'' 35, aggiudicandosi il premio più ambito, la chitarra Epiphone Les Pauls; dietro di lui Cesare Comollo, classe 1968, con un distacco di cinque secondi, seguito a ruota da Oliver Mondino.

Per la classifica donne, ad imporsi su tutte la giovanissima Martina Bicocca, seguita da Valentina Barengo e da una veterana di questo sport Marta Negri, che ha dato filo da torcere anche a tanti suoi rivali maschi.

Al comando della classifica Junior invece, il 14enne Federico Denim, seguito dal piccolo Gabriele Zanni e Lorenzo Ruggero, rispettivamente 11 e 15 anni.

Infine, per la classifica Master, è salito sul podio più alto Cesare Comollo con un tempo di 1' 36'' 65, mentre la seconda posizione è stata occupata da Paolo Nelzi, 46 anni, seguito da Davide Carisio, 42.

Insieme ai campioni, vanno sono state degne di nota anche le partecipazioni dell'atleta più "senior", il 47enne Fernando Roggero e del partecipante più giovane, Davide Pulito, 10 anni.

Il tutto si è svolto in un clima amichevole e di festa, anche le premiazioni, avvenute ai piedi della pista, hanno visto un pubblico numeroso e partecipe, in compagnia di musica e dell'immancabile aperitivo Malibù.

Di seguito la classifica generale:

VANS BANKED SLALOM

CLASSIFICA GENERALE

Stagi Giulio

1' 31'' 35

Cesare Comollo

1' 36' 65

Oliver Mondino

1' 36'' 73

Davide Gasseau

1' 38'' 43

Federico Resega

1' 39'' 93

Paolo Nelzi

1' 40'' 21

Matteo Ferraris

1' 40'' 90

Max Galfrè

1' 41'' 86

Jacopo Lazzari

1' 43'' 84

10°

Timothy Bonomi

1' 45'' 64

11°

Stefano Filipazzi

1' 45'' 72

12°

Jacopo Selvo

1' 47'' 18

13°

Davide Carisio

1' 47'' 79

14°

Andrea Abello

1' 48'' 65

15°

Planchon Alberto

1' 48'' 73

16°

Federico Demin

1' 48'' 89

17°

Roggero Fernando

1' 49'' 95

18°

Paolo Barbi

1' 50'' 70

19°

Antioco Cauli

1' 51'' 16

20°

Stefano Pomogranato

1' 51'' 27

21°

Francesco Crivello

1' 51'' 75

22°

Alessandro Foglia

1' 52'' 30

23°

Sergio Ruffinatti

1' 52'' 50

24°

Martina Bicocca

1' 53'' 64

25°

Antonio Bussolati

1' 53'' 80

26°

Andrea Novena

1' 54'' 10

27°

Alberto Cavalleri

1' 54'' 70

28°

Barengo Valentina

1' 55'' 41

29°

Simone Icardi

1' 55'' 85

30°

Fabio Gariano

1' 56'' 25

31°

Paolo Rocchi

1' 58'' 81

32°

Alessandro Guarneroli

1' 59'' 37

33°

Enrico Griggio

1' 59'' 68

34°

Marta Negri

2' 00'' 11

35°

Giulia Restione

2' 00'' 32

36°

Marco Mombelii

2' 02'' 61

37°

Gabriele Zanni

2' 05'' 47

38°

Luca La Briola

2' 06'' 67

39°

David De Palma

2' 07'' 44

40°

Lorenzo Ruggiero

2' 08'' 26

41°

Viola Nicastro

2' 12'' 95

42°

Luca Delconte

2' 13'' 46

43°

Nimea Bertola

2' 15'' 91

44°

Mirco Natale

2' 21'' 75

45°

Carlo Grotti

2' 35'' 60

46°

Leongigi

2' 40'' 26

47°

Lucilla Ruffinatti

3' 32'' 79

48°

Paolo Tirone

4' 47'' 44

Comunicato Ufficio Stampa

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti