Valtartano Ski-Alp: dietrofront, si corre! Al via solo le categorie giovanili.

Di GIANCARLO COSTA ,

Cresta3.jpg
Cresta3.jpg

A meno di 24 ore dal comunicato che prevedeva il rinvio della gara, il Comitato organizzatore della “40^ valtartano ski alp” torna sui suoi passi, merito e colpa dell’eccezionale nevicata di questa notte. Il responsabile del percorso Fabio Fondrini, seppur con un certo imbarazzo richiama all’ordine i suoi uomini: “ieri ho salutato i tracciatori convinto di rivederli tra un mese, stamattina presto li ho richiamati perché guardando in alto ho capito che la nevicata era andata ben oltre le previsioni; siamo saliti e ho potuto misurare 40 cm a 1800 m, quanto basta per far correre un centinaio di ragazzi”.

Confermate dunque le sole categorie Cadetti e Junior, niente da fare per le categorie Senior Master che dovranno digerire un’altra domenica di riposo agonistico. La decisione di puntare solo sui giovani la spiega l’ormai storico tracciatore Flavio Spini: “considerando le poche gare disputate sinora e la smania degli atleti a inizio stagione, sabato ci saremmo trovati con oltre 250 atleti al via suddivisi tra le varie categorie. Troppi sia per lo spessore del manto nevoso, sia dal punto di vista logistico”.

Da domani quindi lo sci club Valtartano sarà al lavoro sulla neve e in paese per dare il giusto benvenuto ai giovani per i quali la gara sarà valevole anche come prova di selezione per i campionati europei. A Tartano infatti sarà presente il selezionatore della nazionale Nicola Invernizzi pronto a individuare i giovani talenti da portare con sè nella trasferta di Pelvoux in Francia.

Tutti pronti dunque, nella Valtartano bianca, il sogno di una tutina azzurra.

Per ulteriori info contattare l’organizzazione al numero 3387296149, via mail all’indirizzo info@valtartano.it o visitate il sito www.valtartano.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti