In Valgrisenche (AO) terminato il Circuito Ski-Alp sotto le stelle e il sole

Di GIANCARLO COSTA ,

La zona d'arrivo della gara di Valgrisenche
La zona d'arrivo della gara di Valgrisenche

Una giornata solare tra le montagne della Valgrisenche ha salutato l’ultima fatica di organizzatori e atleti del circuito Ski-Alp sotto le stelle e il sole 2011, gare di scialpinismo tra Piemonte e Valle d’Aosta. Era la 12a prova, dopo quelle di Sauze d’Oulx, Ozein, Torgnon, Valtournenche, Champorcher, Oropa, Locana, Saint Barthelemy, Rhemes Notre Dame, Pian del Frais, Doues, in pratica un inverno sugli sci e le pelli di foca. La gara di giornata era di sola salita, 1200 metri di dislivello totali con 2 salite, la prima di 800 metri, con un discesa di 400 e una successiva salita di altri 400 metri, a quota 2450 metri, il tutto nel vallone dell’Arp Vielle, dopo la partenza dal centro del fondo e una corsetta sul muro della diga, che ha contribuito a sgranare il folto gruppo di 137 scialpinisti. Peccato solo che per motivi di sicurezza non si è saliti sull’Arp Vieille, classica e panoramica gita della Valgrisenche.

Vittoria assoluta per Daniel Yeuilla, del C.S. Esercito, fondista che in questa stagione si sta dedicando allo scialpinismo con il Mezzalama nel mirino. 59’32” il suo tempo, seguito da Matteo Stacchetti 2° in 1h00’20”, con Mattia Luboz che completa il podio in 1h00’46”. Quarta arriva una stratosferica Gloriana Pellissier in 1h01’02”, che sulle nevi di casa dimostra un gran momento di forma, dopo i campionati italiani di domenica scorsa ed in preparazione del Mezzalama. Quindi il quarto effettivo è Alberto Da Col in 1h01’45”, 5° Amos Rosazza Buro in 1h01’52”, 6° Marco Herin in 1h02’45” (primo Over45), 7° Enzo Passare in 1h03’14”, 8° Giuseppe Ouvrier in 1h03’25” (2° Over45), 9° Enrico Titolo in 1h03’58” (3° Over 45) e 10° Claudio Civerolo in 1h04’19”.

La vittoria negli Over55 va a Carlo Chabod in 1h10’19”, nella Tecnica Libera vittoria per Giancarlo Costa in 1h14’44”, mentre negli Junior altro successo per Andrea Bertolino.

Gara femminile di alto livello, dominata da Gloriana Pellissier come già descritto, che viene seguita sul podio da Christiane Nex in 1h09’43” e da Tatiana Locatelli in 1h10’47”, con Raffaella Miravalle quarta in 1h15’22” e Claudia Titolo quinta in 1h19’35”. A Giovanna Vego Scocco la vittoria nelle Over55, a Paola Martinengo la vittoria nelle Over45.

Poi festa finale con mega premiazione del circuito, vinto da Tatiana Locatelli su Sara Perin ed Elisa Vitton Mea al femminile e Marco Susanna su Joel Fusinaz e Christian Joux al maschile. Veramente tanti i premi messi a disposizione dal negozio Ski-Alp di Cuorgnè, con Roberto Dallera e tutti gli altri organizzatori di tappa che si sono prodigati a distribuire caschi e giacche ai fedelissimi del circuito oltre ai premi a sorteggio per tutti i partecipanti. E’ andata a buon fine anche la raccolta fondi per la ONLUS Overland for Smile, con un assegno di 1000 euro, visto che 1 euro per iscrizione era destinato proprio a questa iniziativa. Questi fondi per i viaggi avventura di Overland nell’Est Europa, sono destinati a fornire un aiuto concreto in ambito odontostomalogico ai bambini internati negli orfanotrofi.

Arrivederci a Ski-Alp sotto le stelle e il sole edizione 2012.

In allegato foto e classifiche di Valgrisenche.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti