Tutto pronto in Val Martello per il Marmotta Trophy

Di GIANCARLO COSTA ,

Marmotta Trophy (foto newspower)
Marmotta Trophy (foto newspower)

Con la neve scesa in Val Martello, i preparativi per affrontare il Marmotta Trophy del weekend sono in pieno svolgimento, per mettere in condizione gli skialpers di realizzare una performance da urlo. I primi a cimentarsi con la tradizione sfida “all’insù” in Alto Adige saranno i concorrenti “Vertical”, protagonisti sabato 7 marzo di una veloce prova che porterà gli atleti dall’ex albergo Paradiso al Rifugio Martello, prima di lasciar spazio alla Coppa Italia Giovanile – FISI Senior/Master, Alpen Cup e anche Coppa di Germania della giornata di domenica. Ricordando che il numero limite per la competizione Vertical di 5 km e 600 metri di dislivello è di 80 atleti, le iscrizioni sono a disposizione alla cifra di 25 euro fino alle ore 18 di venerdì, quando ci sarà la chiusura delle partecipazioni. Per quanto riguarda il programma di gara, invece, sabato alle ore 8 ci sarà l’apertura dell’ufficio gare e il ritiro pettorali al Centro Biathlon “Grogg”, con ritrovo in zona partenza alle ore 9.30. Lo start ufficiale delle categorie di gara e “Hobby” avverrà alle ore 10, con premiazioni a seguire al Rifugio Martello.

Domenica, invece, a 20 euro per le categorie U23, Junior e Cadetti di Coppa Italia e a 50 euro per master e senior, si disputeranno i prestigiosi appuntamenti del Marmotta Trophy. Ritiro pettorali nella medesima location della giornata precedente (ore 6.30 – 9), ritrovo atleti alle ore 8.30 e start ufficiale alle ore 9.15 della “Coppa Italia Giovanile e Alpencup” per quanto riguarda le categorie U23, Junior e Cadetti maschile/femminile. Alle ore 9.45 ecco impegnate per la “FISI Senior/Master e Alpencup”, le categorie Master e Senior maschile/femminile. Le premiazioni finali in questo caso si terranno alle ore 14.30 circa alla Casa Culturale di Martello. I percorsi domenicali misurano, a seconda delle categorie, 15.2 km e 1.677 metri di dislivello, 11 km e 1.317 metri di dislivello e 8 km e 997 metri di dislivello.

Fonte Newspower

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti