Trasferta argentata per lo sci fondo orientamento piemontese a Passo Cereda (TN)

Di GIANCARLO COSTA ,

Sci orientamento a Passo Cereda
Sci orientamento a Passo Cereda

Il 9 e 10 gennaio la valle di Primiero/San Martino di Castrozza ha ospitato l'edizione 2010 dei campionati italiani di sci orientamento per le specialità Middle e Sprint. 

La partecipazione piemontese è stata ridotta ma "premiata", grazie alla presenza di 3 atleti che hanno vinto 4 argenti ed un bronzo tra le due gare.

Sabato 9, sotto un'abbondante nevicata, si è disputata la gara middle a Passo Cereda, centro fondo tra Primiero e Agordo, già teatro di campionati italiani assoluti di sci nordico. La nevicata in corso ha reso i percorsi pesanti, i dislivelli impegnativi, i tagli nel bosco molto tecnici e le scelte di percorso determinanti.

Domenica 10, con una nevicata meno intensa, ma costante, si è disputato il Campionato Italiano Sprint presso le piste di Lago Calaita, con un dedalo di tracce che ha costretto i partecipanti ad un'attenzione costante nella ricerca del percorso migliore ed una parte finale su tracce di motoslitta e dislivello che è risultata determinante.

Nella categoria "Giovani femminile" Gaia Sebastiani ha vinto, in entrambe le gare, la medaglia d'argento dietro alla trentina Alice Ventura, distaccata di 30" nella middle e 3' nella sprint.

Tra i Master 35/49 Luigi Sebastiani ha patito la neve fresca della middle, giungendo al 4° posto, ma si è rifatto nella gara sprint in cui si è aggiudicato la medaglia di bronzo a soli 10" dall'argento. Entrambe le gare sono state vinte da Lorenzo Frizzera di Trento.

Tra i Master over 50 Leonardo Curzio ha portato a casa due argenti sfiorando la vittoria nella gara sprint per 3" dopo 13' di gara, a favore dell'espertissimo Marcello Pradel (Primiero) che ha interpretato al meglio le tecniche tracce della parte finale. Nella gara middle una scelta di percorso errata gli ha fatto perdere minuti preziosi nella neve fresca e la vittoria non è sfuggita a Gianfranco Zeni di Folgaria, dopo 30' di gara.

Il circuito nazionale dello sci orientamento prevede altre prove tra cui due gare a Cogne, a fine febbraio, ed i campionati italiani stafetta e "long" ai primi di marzo a Campo Carlo Magno, sopra Madonna di Campiglio.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti