TransVanoise: si disputa il 7 aprile la scialpinistica gemellata con il Tour du Gran Paradis

Di GIANCARLO COSTA ,

Apertura TransVanoise
Apertura TransVanoise

Nell’aprile 2018 si è disputato il Tour du Grand Paradis – Trofeo Renato Chabod, la gara di scialpinismo a coppie sull’unico 4000 interamente italiano in Valsavarenche in Valle d’Aosta. Questa gara è gemellato con la francese TransVanoise, gara anch’essa biennale giunta all’11a edizione, che si disputerà il prossimo 7 aprile a Pralognan. Le due gare danno vita al Trophee des Bouquetins, nello spirito di consolidare i vincoli di amicizia tra i comuni di Pralognan-la-Vanoise e Valsavarenche e tra i parchi Parc National de la Vanoise e Parco Nazionale Gran Paradiso, che hanno entrambi l’obbiettivo di tutelare e salvaguardare il territorio, la sua natura e come animale simbolo lo stambecco.

Quest'anno la gara è prevista sul percorso tipico, vale a dire 3820 metri di dislivello positivo per 38 km di lunghezza, passando per il Pointe de la Réchasse, il Pointe du Dard, il Dôme des Sonnailles e i Rochers Pelve, prima di scendere a Pralognan dagli Arolets. Se la neve lo consentirà, si potrà anche salire a Chasseforêt e tornare indietro dai Thurges.

Un percorso più breve ma non meno impegnativo, sarà il classico Trophée des Domes, 2390 metri di dislivello positivo per 24 km. Entrambe le gare si disputano in squadre di 3 scialpinisti.

L’appello che giunge dagli organizzatori francesi, oltre che alla partecipazione come concorrenti, è quello rivolto ai volontari, ne servono tanti ed esperti, visto lo sviluppo della gara sul ghiacciaio, nei settori Dard / Sonnailles / Pelve. Sarebbe una bella occasione per conoscere meglio una zona suggestiva delle Alpi, e del Parc National de la Vanoise, che per l’occasione si apre al mondo dello scialpinismo, esattamente come il Parco Nazionale del Gran Paradiso per il Tour du Grand Paradis.

Tutte le informazioni per la TransVanoise su www.transvanoise.fr e inviando una e-mail a
benevoles@transvanoise.fr

In allegato il percorso della TransVanoise.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti