La Traccia Bianca: domenica 4 marzo si disputa l’8a edizione della ciaspolata organizzata dal CAI Pallanza all’Alpe Devero

Di GIANCARLO COSTA ,

La partenza della Traccia_Bianca_2011.jpg
La partenza della Traccia_Bianca_2011.jpg

Anche per questa edizione Ferrino è uno degli sponsor della manifestazione, con le racchette Baldas a noleggio ed un nutrito montepremi.

La Traccia Bianca è una ciaspolata organizzata dal CAI Pallanza, in programma il 4 marzo 2012, che da anni è uno degli appuntamenti invernali più importanti del Verbano Cusio Ossola.

Nata nel 2005, grazie alla passione e alla lungimiranza di alcuni membri del CAI Pallanza, La Traccia Bianca può essere definita la “capostipite” delle tante ciaspolate che si svolgono nella Provincia Azzurra.

La Traccia Bianca ha nel bellissimo percorso di circa 8 km, con partenza e arrivo all'Alpe Devero e caratterizzato dallo spettacolare passaggio sul lago di Devero ghiacciato e dall'attraversamento del borgo incantato di Crampiolo, il punto di forza principale; altro fattore che ha decretato il successo de La Traccia Bianca è la collaudata organizzazione del CAI Pallanza, che coinvolge circa 100 volontari.

La Traccia Bianca si è imposta negli anni come un evento di alto livello e uno dei più partecipati del Verbano Cusio Ossola con i suoi circa 1.200 iscritti in media, provenienti da tutte le parti d'Italia e anche dall'estero; nell'ultima edizione si è sfiorato il record con oltre 1300 iscritti e ben 700 paia di ciaspole distribuite.

La Traccia Bianca si è trasformata nel tempo in una vera e propria festa delle Ciaspole, in un'atmosfera di gioia che non fa sentire la fatica e da a tutti l'opportunità di vedere e apprezzare, nel pieno rispetto della natura, zone magnifiche sotto il profilo paesaggistico: da questo punto di vista La Traccia Bianca è un formidabile strumento di promozione turistica.

Dal lato agonistico, bisogna rimarcare che negli ultimi anni si è assistito a un vero e proprio dominio di Manuela Brizio, vincitrice delle ultime 5 edizioni in campo femminile; niente male, tra gli uomini, anche la serie di Daniele Fornoni: 3 vittorie nelle ultime 4 edizioni; solo nel 2009 Claudio Cassi ha interrotto il dominio dell'atleta del Team Baldas.

Come detto prima, La Traccia Bianca è però dedicata anche a chi vuole semplicemente passare una bella giornata sulla neve; la quota d'iscrizione è di € 10,00; si potranno anche noleggiare le ciaspole al costo di 4,00 €; il consiglio è di iscriversi anticipatamente per avere diritto al pacco gara con prodotti gastronomici e buoni sconto che sarà assicurato ai primi 1.000 iscritti.

La partenza sarà come di consueto alle 10.30 e, al termine della gara, oltre all'assegnazione dei numerosi premi, sarà estratto a sorte un favoloso premio: una vacanza di 4 giorni per due persone a Praga e Budapest.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.cai-pallanza.it.

Ciaspolare è bello, partecipare a La Traccia Bianca di più!

Per ulteriori informazioni: www.cai-pallanza.it

Ivo Casorati – Ufficio Stampa CAI - Pallanza - Cell: 339/6076523 - Mail info@comunicativo.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti