Tour Du Rutor Extreme, Arvier Valgrisenche: ancora pochi giorni alla chiusura iscrizioni per la gara giovani

Di GIANCARLO COSTA ,

Damiano Lenzi e Matteo Eydallin, vincitori dell'ultimo Tour du Rutor
Damiano Lenzi e Matteo Eydallin, vincitori dell'ultimo Tour du Rutor

Dopo il sold out raggiunto con la prova assoluta dove i 300 pettorali sono andati decisamente “a ruba”, lunedì 29 febbraio lo Sci Club Corrado Gex chiuderà ufficialmente le iscrizioni anche per la gara giovani. Il tempo dei dubbi e delle indecisioni è finito. Ora è il momento di scegliere un socio, connettersi e assicurarsi un posto per una tre giorni di quelle che non si dimenticano. Percorsi studiati ad hoc, anni di esperienza nel settore giovanile, le emozioni di una grande classica, fotografi e briefing dedicati, grandi montagne, ma soprattutto tante attenzioni da parte del comitato organizzatore sono gli ingredienti di un evento unico.

Non resta che andare su www.tourdurutor.com e confermare la propria presenza alla terza tappa di la Grande Course 2016. Solo così potrete correre al fianco di grandi campioni e sentirvi veri protagonisti. Solo così potrete conoscere angoli di Valle d’Aosta dove lo scialpinismo non è una semplice disciplina sportiva, ma “lo sport”. Solo così potreste passeggiare tra le vie di Arvier ed essere riconosciuti dai local perché lo scatto che vi ritrae è divenuto uno dei poster della mostra fotografica permanente ormai un classico per le suggestive vie di questo antico borgo. Non perdere l’occasione.

Fonte Press Tour du Rutor

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti