Tour del Canada: vittoria dei norvegesi Emil Iversen e Therese Johaug nella Mass Start di Montreal, Francesco De Fabiani 27°

Di GIANCARLO COSTA ,

Il vincitore Emil Iversen
Il vincitore Emil Iversen

Doppietta norvegese nella seconda tappa del Tour del Canada, la mass start di Montreal della lunghezza di 17,5 km in tecnica classica che è stata accorciata di 5 km dagli organizzatori. La gara si è dimostrata particolarmente impegnativa sotto il profilo fisico per i protagonisti, a causa del vento freddo e ha visto alla fine imporsi Emil Iversen davanti al connazionale Petter Northug per 5, terzo posto per il russo Sergei Ustiugov (vincitore della sprint di paertuta) che ha preceduto il leader della classifica generale di Coppa del mondo Martin Sundby. Giornata senza sussulti per Francesco De Fabiani, finito comunque a punti 27°, mentre Dietmar Noeckler è finito 32°, Federico Pellegrino 44° e Giandomenico Salvadori 60°. La prossima tappa è prevista a Quebec City venerdì 5 marzo con una sprint a tecnica libera in cui Pellegrino può chiudere i conti nella classifica di specialità

Nella gara femminile il dominio delle norvegesi è ancora più marcato. Therese Johaug ha già in cassaforte la Coppa assoluta, ma non vuole smettere di vincere. Nella 10,5 km a tecnica classica mass start di Montreal, Johaug vince con il tempo di 30'05", con le compagne di squadra che monopolizzano classifica. Heidi Weng è seconda con oltre 1 minuto di ritardo, quindi Astrid Jacobsen a 1'09" e Maiken Caspersen Falla a 1'42". Ritorna sugli scudi la polacca Justyna Kowalczyk, quinta con 1'42" di ritardo.
Attardate le azzurre, tutte oltre la trentesima posizione. La prima è Virginia De Martin Topranin 37a, Giulia Stuerz 58a e Gaia Vuerich 69a.
Johaug guida la overall con 20181 punti sui 1850 di Oestberg e i 1643 di Weng. La campionessa norvegese guida anche la classifica distance con 1361 punti contro i 993 di Weng. La prima azzurra nella assoluta è De Martin, 31a con 185 punti.

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti