Tour de Ski in rapido avvicinamento, gran finale all'Epifania sul Cermis

Di GIANCARLO COSTA ,

Dario Cologna all'arrivo vincente del Tour de Ski 2012 (foto Newspower)
Dario Cologna all'arrivo vincente del Tour de Ski 2012 (foto Newspower)

È da tempo ribattezzata la “valle mondiale” e il motivo è presto spiegato. In Val di Fiemme (Trentino) il prossimo febbraio scatteranno i Campionati del Mondo di Sci Nordico, i terzi ospitati in soli 22 anni, e per scaldare l’atmosfera nell’ultimo week-end di feste natalizie (5-6 gennaio) arriverà in Val di Fiemme anche il Tour de Ski di Coppa del Mondo.

Fin dalla nascita del circuito FIS la Val di Fiemme è stata il luogo prescelto per le prove conclusive e l’assegnazione del titolo di vincitore e vincitrice. Tra lo Stadio del Fondo di Lago di Tesero (sede delle gare in classico del 5 gennaio) e la celebre Final Climb dell’Alpe Cermis (per le prove in salita del 6 gennaio) sarà spettacolo allo stato puro e l’adrenalina scorrerà a fiumi con migliaia di appassionati, ma anche curiosi, turisti e famiglie, raccolti ad acclamare i big degli sci stretti. Per loro ci saranno anche tante attività e spettacoli di contorno, con la musica di Fiemme Folk e Fiemme Rock, l’animazione di Fiemme Arena e il delizioso Tour del Gusto della domenica…in rampa sul Cermis.

A proposito di rampa, domenica 6 gennaio alle 10 del mattino, poco prima dell’ultimo atto del Tour de Ski 2013, ritorna anche l’emozionante “Rampa con i Campioni” con partenza dal Centro del Fondo di Lago di Tesero e gran finale lungo le erte dell’Alpe del Cermis. Si tratta di un evento promozionale, ma non certo per chiunque, soprattutto dal punto di vista dell’allenamento, dato che l’ascesa del Cermis con i suoi 3.650 metri (sui 9 km totali di gara) è tutta da scalare in apnea, con pendenze che toccano anche il 28%.

La breve storia della “Rampa” racconta di Cristian Zorzi, Fulvio Valbusa, Katerina Neumannova e tanti altri ospiti illustri, oltre ai due ideatori del Tour de Ski, Jürg Capol e Vegard Ulvang, presenti al debutto nel 2011. A questi sono poi seguiti lo scorso gennaio Odd Bjoern Hjelmeset e Lada Nesterenko (vincitori), ma anche Goldberger, Neumannova, Majdic, Di Gregorio e Debertolis.

Alla “Rampa con i Campioni 2013” sono per ora annunciati “ex” campioni del calibro di Markus Hasler, Marco Albarello, Katerina Neumannova, Fulvio Valbusa, Odd Bjoern Hjelmeset, Thomas Alsgaard, Andreas Goldberger e Peter Schliekenrieder. E dopo la Rampa toccherà ai giganti del Tour 2013, alle 11,45 le donne e alle 14.50 i maschi.

Le nevicate dei giorni scorsi e le temperature rigide sono l’ideale per l’allestimento dei campi gara, praticamente già pronti, assicurano gli organizzatori trentini. Durante le vacanze natalizie saranno presi d’assalto dagli sciatori e il 5 e 6 gennaio accoglieranno per la settima volta consecutiva le finali del Tour de Ski.

Info: www.fiemme2013.com

Fonte Ufficio Stampa Newspower

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti