Tour de Ski: a Dobbiaco Ustiugov fa poker, Francesco De Fabiani 9° ed Elisa Brocard 22a

Di GIANCARLO COSTA ,

Elisa Brocard al Tour de Ski (foto fb marcel hilger)
Elisa Brocard al Tour de Ski (foto fb marcel hilger)

Fa poker il russo Sergey Ustiugov e a questo punto mette una seria ipoteca alla vittoria finale, dopo il successo nella 10km TL di Dobbiaco. Il russo chiude con il tempo di 21'47", gli resiste il solo il francese Maurice Magnificat, che chiude 2° a soli 4 decimi dal leader, terzo il norvegese Simen Krueger, a 16". Ottima prova del valdostano dell’Esercito Francesco De Fabiani, che con il nono posto odierno risale in classifica generale all’11° posto, parimerito con il 10° e alla luce del suo crescendo di condizione e dell’ultima prova in salita al Cermis, un posto di prestigio nella top ten sembra alla sua portata.
Più attardati gli altri due azzurri: Giandomenico Salvadori è 26°, mentre Maicol Rastelli è 36°.
Nella classifica generale Ustiugov stacca di 1'34" il norvegese Martin Sundby, 2° nella generale, che ha pagato la crisi di giornata finendo 14°, mentre risale al terzo posto Dario Cologna, staccato comunque di 2'07" dal leader.

Gara femminile

Quinta tappa del Tour de Ski anche al femminile, con una 5 km a tecnica libera con partenza a intervalli. Vince la statunitense Jessica Diggins in 12'45" davanti alla finlandese Krista Parmakoski 2a e all'altra americana Sadie Bjornsen 3a.
La leader del Tour, la svedese Stina Nilsson, vincitrice nei giorni rpecedenti di tre gare, cede e arriva ventesima, facendosi scavalcare dalla norvegese Heidi Weng che col terzo posto di giornata si ritrova in vetta davanti alla connazionale Ingivild Oestberg, a sua volta ottava.
In chiave azzurra ottima prova della valdostana Elisa Brocard 22a, seguita da Ilaria Debertolis 25a e Giulia Stuerz 30a, quindi Virginia De Martin 33a e Lucia Scardoni 39a.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti