Testa Pe de Jun, Valle Stura – Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo

Di GIANCARLO COSTA ,

Apertura Testa Pe de Jun Valle Stura
Apertura Testa Pe de Jun Valle Stura

INIZIO ESCURSIONE: Da Colle della Maddalena, loc. Grange frazione di Argentera in Valle Stura
ACCESSO: Per arrivare al Colle della Maddalena in Valle Stura, prendere l’autostrada Torino-Savona e uscire per Cuneo, quindi seguire le indicazioni per Cuneo e successivamente a Borgo San Dalmazzo per Valle Stura, Colle della Maddalena, Francia confine di stato. Risalire la Valle Stura, oltrepassare Pontebernardo, Bersezio, gli impianti chiusi di Argentera, Argentera e parcheggiare in corrispondenza del primo tornante verso il Colle della Maddalena, il località Le Grange.
DISLIVELLO: 1000 metri circa
TEMPO: circa 2h30’ per la salita
PERIODO CONSIGLIATO da gennaio ad aprile
ATTREZZATURA: da scialpinismo o snowboard-alpinismo, ramponi per la cima
CARTOGRAFIA: IGC 1:50000 VALLI MAIRA GRANA STURA

Descrizione Itinerario Pe de Jun

Quest’itinerario propone la salita alla Testa Pe de Jun in Valle Stura, montagna di confine con la Francia.
Dal tornante della Statale per il Colle della Maddalena, località Le Grange, inoltrarsi nel primo tratto del Vallone di Puriac. Superare il ponticello lasciando il fondo del vallone.
Salire sul costone a destra, quindi piegare in diagonale a sinistra, raggiungere la conca e il successivo ripido pendio, tra due contrafforti rocciosi. Il pendio diventa ripido e si raggiunge la cresta finale, quindi spiana, e da li si raggiunge la cima per il ripido pendio finale.

In discesa si ripercorre il ripido pendio finale, quindi nel tratto piano della cresta scendere sul versante opposto a quello di salita, nel ripido e ampio vallone. Quindi piegare a sinistra e dopo un lungo traverso, si rientra sul fondo del vallone di Puriac e da qui con un po’ di diagonale si riattraversa il torrente e si ritorna al tornante di partenza.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti