Svezia oro sulla Norvegia nella staffetta femminile ai Mondiali di Seefeld, Italia settima

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio staffetta femminile (foto fiscrosscountry)
Podio staffetta femminile (foto fiscrosscountry)

Risultato storico nella staffetta femminile 4x5km ai Mondiali di Seefeld in Austria. Vince la Svezia sulle favoritissime norvegesi e questo non accadeva dal 1960. Il quartetto costituito da Ebba Andersson, Frida Karlsson, Charlotte Kalla e Stina Nilsson, ha messo alle corde le “norge” e nulla a potuto l’ultima frazionista Therese Johaug, che ha cercato di rimontare i 18 secondi di ritardo che aveva al cambio. Il bronzo è andato alla Russia, con Natalia Nepryaeva, Yulia Belorukova, Anastasia Sedova e Anna Nechaevaskaya, con oltre due minuti di ritardo dalla Svezia.

L'Italia ha chiuso la staffetta al settimo posto a 3'54" dalle svedesi, quasi un minuto di distacco afrazione, la Germania quarta, gli Stati Uniti quinti e la Finlandia sesta. La giovane Anna Comarella si è confermata in grande forma dando il cambio in quinta posizione ad appena 11" dal gruppetto di testa, mentre in quella successiva Lucia Scardoni è passata nona a 1'33". Elisa Brocard ha raccolto il testimone guadagnando un paio di posizioni e Ilaria Debertolis ha tenuto la settima piazza.

Venerdì 1 marzo (ore 13, diretta tv Raisport ed Eurosport) vanno in pista gli uomini per la staffetta, le donne chiuderanno i loro Mondiali sabato 2 con la mass start di 30 chilometri, gli uomini con la 50km di domenica.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti